Profile picture
Martina Carletti @martinacarletti
, 11 tweets, 2 min read Read on Twitter
#Thread
1) COME E PERCHE' IL GOVERNO LEGA-M5S POTREBBE SVOLGERE UNA FUNZIONE STORICA POSITIVA.

Chi si pone dal punto di vista del conflitto classe-capitale, ritengo non possa auspicare la fine prematura di questo governo.
Al di fuori dei singoli temi dell'agenda politica che stanno polarizzando il dibattito pubblico, l'effetto generale - non per meriti propri ma grazie alle istanze sociali che formalmente rappresenta - è quello d'una positiva ri-definizione dell'agenda politica.
Questo significa che i dogmi e gli assiomi del liber-globalismo fino a ieri considerati come fenomeni ineluttabili grazie alla concezione deterministica della storia che li accompagnava, sono oggi messi in discussione, innanzitutto da un numero crescente di leader della sinistra.
Così è per l'idealistico progetto di stato unico europeo, praticamente ripudiato dal dirigente PD Calenda. Così è per quei concetti che sono stati sempre centrali e prioritari per gli internazionalismi socialista e comunista del secolo scorso: patria, confini, sovranità.
La demonizzazione di quest'ultima (SOVRANITÀ) in particolar modo - come ha scritto anche Alfredo D'Attore qualche tempo fa - ha allargato gravemente il baratro comunicativo fra sinistra e ceti poveri.
Così è, infine, per il concetto di "vincolo esterno".
Il centrosx aveva maturato, nei decenni, una filosofia di politica internazionale secondo la quale il sottomettere l'Italia a ordini esterni- della UE,della Nato e di altri- fosse un titolo di vanto; questo in nome dell'idealistico disprezzo verso lo stato-nazione in quanto tale.
Dal momento che, però, il sottomettersi a ordini esterni ai confini nazionali implicava lo spostare il potere decisionale al di fuori degli organismi elettivi, dalla società non poteva che arrivare, come reazione, la richiesta d'una riacquisizione di sovranità popolare e,dunque..
.. il popolo ha espresso la richiesta di governi che non rispondessero più a ordini stranieri ma solo agli organismi elettivi nazionali.
Questi tre paradigmi - stato unico europeo, dissoluzione di confini e relative protezioni, sottomissione al vincolo esterno - sono stati per trent'anni consustanziali alla dottrina economica neoliberista, ne hanno costituito le linee centrali d'indirizzo strategico.
Invertire la contro-rivoluzione che ha quasi azzerato le conquiste sociali operaie del secolo scorso nonché il principio di potere costituente basato sulla sovranità popolare, implica quindi il perseguire la sconfitta storica dei paradigmi in questione.
Per sviluppare e certificare questa sconfitta storica - ch'è già in atto - del modello ideologico globalista-liberista, occorre un periodo di egemonia - non troppo lungo e non troppo breve - di questo governo gialloverde.

Riccardo Paccosi
FSI Fronte Sovranista Italiano
Missing some Tweet in this thread?
You can try to force a refresh.

Like this thread? Get email updates or save it to PDF!

Subscribe to Martina Carletti
Profile picture

Get real-time email alerts when new unrolls are available from this author!

This content may be removed anytime!

Twitter may remove this content at anytime, convert it as a PDF, save and print for later use!

Try unrolling a thread yourself!

how to unroll video

1) Follow Thread Reader App on Twitter so you can easily mention us!

2) Go to a Twitter thread (series of Tweets by the same owner) and mention us with a keyword "unroll" @threadreaderapp unroll

You can practice here first or read more on our help page!

Did Thread Reader help you today?

Support us! We are indie developers!


This site is made by just three indie developers on a laptop doing marketing, support and development! Read more about the story.

Become a Premium Member and get exclusive features!

Premium member ($3.00/month or $30.00/year)

Too expensive? Make a small donation by buying us coffee ($5) or help with server cost ($10)

Donate via Paypal Become our Patreon

Thank you for your support!