, 11 tweets, 3 min read Read on Twitter
“L'arte è la più alta manifestazione di potenza dell'uomo. Si dà a pochi eletti ed eleva chi è eletto a una tale altezza da far girare la testa, tanto che è difficile non perder il senno.”
La Great Mind di oggi è Lev Tolstoj (1828-1910)
THREAD 🔽🔽🔽
Di nobili natali, resta presto orfano. Serve come ufficiale d’artiglieria durante la guerra di Crimea. Ma mentre scoppiano i colpi di cannone le cose più significative avvengono dentro di lui: l’inquietudine e il desiderio di elevarsi verso ideali più profondi lo soggiogano. ↓
Gli tornano alla mente le parole dell’amico Turgenev, che gli scrisse di smetterla di combattere e pensare soltanto a scrivere. Che era tagliato per quello e non doveva dimostrare niente a nessuno imbracciando le armi anziché inforcare la penna.↓
Nel 1855 prende coscienza di ciò che vuole: «La cosa più importante per me è liberarmi dai miei difetti: pigrizia, mancanza di carattere, irascibilità. La carriera militare non fa per me, e prima me ne tirerò fuori, per dedicarmi totalmente alla letteratura, tanto meglio sarà» ↓
Legge e viaggia, prende da Rousseau l’esigenza di verità letteraria, si confronta con Dickens, Proudhon e con i suoi connazionali Gogol' e Dostoevskij.
Lev Tolstoj è l’autore di due tra i più straordinari romanzi della narrativa moderna: “Anna Karenina” e “Guerra e Pace”. ↓
Un vero maestro nell’analisi psicologica dei personaggi, I suoi libri sono immersioni nell’interiorità umana, indagini sui meccanismi della mente. «Tutti pensano a come cambiare l’umanità e il mondo, ma nessuno pensa a come cambiare se stesso».↓
Il suo insegnamento è prestare attenzione ai dettagli e esercitare la massima empatia. Diventerà così un antesignano della resistenza non violenta e della disobbedienza civile, sviluppando una particolare sensibilità verso le ingiustizie sociali ↓
In "Anna Karenina" analizza ed evidenzia tutte le segrete motivazioni, le ipocrisie e le convenzioni, dei personaggi, arrivando a denunciare più la società che l’adulterio di Anna.
L’evoluzione moralista di Tolstoj impone la revoca del diritto di giudicare.↓
Si schiera apertamente contro la pena di morte «per quanto grande possa essere il numero delle persone riunite per commettere un assassinio e qualsiasi nome esse si diano, l'assassinio è il peccato più grave del mondo». La dedizione agli ideali lo allontana dalla scrittura. ↓
Ma i consigli di Turgenev ritornano: dal letto di morte scrisse a Tolstoj:
«Amico mio, riprendi a scrivere» lo pregò.
Tolstoj seguì nuovamente il consiglio regalandoci
"La morte di Ivan Ilic"
"La sonata a Kreutzer"
"Resurrezione"
"Chadži-Murat"
Questo thread arricchisce la raccolta
🧠 “Grandi Pensatori” 🧠
pensata per facilitare l'accesso ed il recupero di questi thread al di là dello stream delle timeline.
twitter.com/i/moments/1094…
Missing some Tweet in this thread?
You can try to force a refresh.

Like this thread? Get email updates or save it to PDF!

Subscribe to L'Alieno 👽 gentile
Profile picture

Get real-time email alerts when new unrolls are available from this author!

This content may be removed anytime!

Twitter may remove this content at anytime, convert it as a PDF, save and print for later use!

Try unrolling a thread yourself!

how to unroll video

1) Follow Thread Reader App on Twitter so you can easily mention us!

2) Go to a Twitter thread (series of Tweets by the same owner) and mention us with a keyword "unroll" @threadreaderapp unroll

You can practice here first or read more on our help page!

Follow Us on Twitter!

Did Thread Reader help you today?

Support us! We are indie developers!


This site is made by just three indie developers on a laptop doing marketing, support and development! Read more about the story.

Become a Premium Member ($3.00/month or $30.00/year) and get exclusive features!

Become Premium

Too expensive? Make a small donation by buying us coffee ($5) or help with server cost ($10)

Donate via Paypal Become our Patreon

Thank you for your support!