My Authors
Read all threads
C'è qualcuno che afferma che lo stato di emergenza abbia limitato le morti da covid...ammesso e non concesso che sia vero dobbiamo analizzare l'azione politica a 360° x capire se sia stata realmente efficace.
Le morti non si pesano,si contano e su questo dobbiamo riflettere
Segue
Le morti attribuite al covid19 finora sono state 35.000,ma ormai è evidente che in questo numero sono stati inseriti decessi di malati terminali di ogni tipo e anche di altra natura che nulla avevano a che fare con il virus.
Segue
Inoltre sappiamo con certezza che l'età dei morti per e con covid è di persone con età media di 80 anni con più patologie pregresse,
in più sappiamo che molte morti attribuite al covid sono dovute all'applicazione di protocolli errati che anziché guarire uccidevano

Segue
C'è da aggiungere che i protocolli sono stati resi non solo inutili ma soprattutto dannosi perché una direttiva ministeriale ha impedito x molto tempo di effettuare le autopsie ai morti x risalire alla causa dei decessi.

Segue
Nn è un caso che una volta effettuate le autopsie e risaliti alla causa i ricoveri in TI e le morti siano crollate.
C'è molto materiale x poter dire che l'azione politica nella gestione della"pandemia"nn sia stata affatto esemplare e che molte morti potevano essere evitate

Segue
L'azione politica con l'applicazione dello stato di emergenza va però analizzata anche per ciò che riguarda tutta la sfera socio-economico-sanitaria non relativa al covid19.
Quindi le domande che mi pongo sono le seguenti,vediamo.

Segue
Quali conseguenze sulla salute dei cittadini ha generato lo stato di emergenza sulle altre patologie?

Quali ripercussioni si sono avute sul sistema economico nel ns paese?

Quali problematiche di carattere sociale potranno verificarsi a seguito di tali decisioni?

Segue
Stando ai dati riportati il primo dato che balza agli occhi è che i morti per patologie cardiovascolari durante il lockdown e' triplicato dal 4.1% al 13.7%.

Segue
Considerando il fatto che i decessi x infarto sono la prima causa di morte in Italia,circa 230.000 l'anno, c'è da pensare che in 2 mesi di quarantena si debbano registrare qualche decina di migliaia di morti in più x questo tipo di patologie che potevano essere evitate.

Segue
Con il lockdown le strutture sanitarie sono state convertite quasi esclusivamente in ospedali covid19, ciò ha di fatto reso impossibili cure,terapie e interventi a persone che presentavano patologie diverse dal covid19.

Segue
Al momento nn si hanno dati certi di quante persone abbiano dovuto rinunciare a cure e terapie anche salvavita(come tumori,diabete etc)ma penso sia facile intuire che il numero nn possa essere considerato esiguo e che gli effetti nel breve periodo non tarderanno ad arrivare
Segue
Se volgiamo lo sguardo sugli effetti economici e occupazionali dovuti allo stato di emergenza la valutazione non può che essere pessima,i dati sono impietosi e mostrano una situazione critica che non si vedeva dai tempi della seconda guerra mondiale.
Vediamo qualche dato

Segue
Il PIL in Italia a giugno 2020 segna un -11%,ma è un dato parziale che probabilmente deve essere rivisto al rialzo in quando le disposizioni e restrizioni imposte dallo stato di emergenza continuano a incidere negativamente sull'economia nazionale.

Segue
Basti pensare agli effetti che si sono generati finora sull'industria del turismo che ha visto cali con punte anche fino al 90%in alcune città d'arte e località.
In base anche alle proiezione di istituti economici si prevede un calo del PIL tra il 13 e il 15%su base annua
Segue
Se non ci saranno serie correzioni da parte del governo x correggere questo trend,che definire negativo sarebbe solo un eufemismo,senza comprimere la ricchezza e la domanda interna,potremmo parlare veramente di suicidio economico e occupazionale.

Segue
Senza interventi intelligenti e mirati (servirebbe un miracolo) le ricadute sul piano occupazionale ed economico saranno disastrose.
Il mancato gettito fiscale che seguirà alle chiusure di molte attività comporterà inevitabilmente sia tagli ai servizi che aumento di tasse.
Segue
Tutto ciò avrà delle ricadute sociali che al momento possiamo solo immaginare, innanzitutto disoccupazione a livelli mai visti prima,ciò fa si che non si possano escludere a priori proteste,rivolte o nella peggiore delle ipotesi guerre civili,sicuramente miseria diffusa.

Segue
Qualcuno forse continuerà a chiamarla decrescita felice?
Non lo so,ma un dato certo è che ad oggi gli effetti di questo stato di emergenza possono annoverare numerose vittime tra i suicidi avvenuti in questi mesi,l'impatto psicologico oltre che sociale già ora è devastante
Segue
Un altro aspetto da considerare sono anche gli effetti psicologici che queste disposizioni avranno sulle nuove generazioni,in riferimento soprattutto ai bambini che vengono limitati,in nome della sicurezza,nei contatti fisici e sociali,nelle scuole come in altri contesti.

Segue
I protocolli previsti la dicono lunga su come si intende gestire la situazione nelle scuole.
Quali saranno gli effetti nel lungo periodo sulla psiche di questi bambini?
Istituzioni,psicologi e addetti vari tacciono e forse sottovalutano questo aspetto di vitale importanza.
Segue
In conclusione,quando si parla di stato di emergenza non si può non tenere conto di tutti gli aspetti che questo stato d'eccezione comporta in tutti i settori della vita pubblica.
La politica in quanto tale non può tralasciarne alcuni a favore di altri.

Segue
La politica non può e non deve demandare il proprio compito della cosa pubblica a tecnici che ragionano solo in termini parziali,
in quanto si riferiscono solo al loro campo di applicazione.

Segue
La politica deve governare tenendo conto di tutte le ricadute che tali decisioni avranno sulla società.
Fuggire le critiche che vengono mosse dalle parti sociali e ridurle in mero"negazionismo"è voler negare e silenziare qualunque pensiero critico su vicende complesse e delicate.
@threadreaderapp unroll please
Missing some Tweet in this thread? You can try to force a refresh.

Keep Current with DANTEGUEST

Profile picture

Stay in touch and get notified when new unrolls are available from this author!

Read all threads

This Thread may be Removed Anytime!

Twitter may remove this content at anytime, convert it as a PDF, save and print for later use!

Try unrolling a thread yourself!

how to unroll video

1) Follow Thread Reader App on Twitter so you can easily mention us!

2) Go to a Twitter thread (series of Tweets by the same owner) and mention us with a keyword "unroll" @threadreaderapp unroll

You can practice here first or read more on our help page!

Follow Us on Twitter!

Did Thread Reader help you today?

Support us! We are indie developers!


This site is made by just two indie developers on a laptop doing marketing, support and development! Read more about the story.

Become a Premium Member ($3.00/month or $30.00/year) and get exclusive features!

Become Premium

Too expensive? Make a small donation by buying us coffee ($5) or help with server cost ($10)

Donate via Paypal Become our Patreon

Thank you for your support!