Dunque: è stata osservata la molecola di fosfina (PH3) nell’atmosfera di Venere. Secondo gli autori dello studio, non esistono processi chimici noti, al momento che possano spiegare l’osservazione. Il che lascia due possibilità: processi chimici sconosciuti, o attività biologica.
Dove? Non sulla superficie, che è troppo calda, ma nelle nubi, che hanno condizioni di pressione e temperatura non incompatibili con la vita come la conosciamo. Non è ancora stata scoperta la vita su Venere. Ma è una possibilità da prendere seriamente.
Come al solito, bisogna aspettare per capire meglio. Ma è una cosa importante, di per sé. Perché? Perché Venere è esplorabile con sonde automatiche, che potrebbero ottenere dati molto più sicuri, in tempi relativamente brevi.
Insomma, le implicazioni sono potenzialmente grosse. E poi tecniche di indagine di questo tipo sono un banco di prova per studi simili, a distanza, su pianeti intorno ad altre stelle.

• • •

Missing some Tweet in this thread? You can try to force a refresh
 

Keep Current with Amedeo Balbi

Amedeo Balbi Profile picture

Stay in touch and get notified when new unrolls are available from this author!

Read all threads

This Thread may be Removed Anytime!

PDF

Twitter may remove this content at anytime! Save it as PDF for later use!

Try unrolling a thread yourself!

how to unroll video
  1. Follow @ThreadReaderApp to mention us!

  2. From a Twitter thread mention us with a keyword "unroll"
@threadreaderapp unroll

Practice here first or read more on our help page!

Did Thread Reader help you today?

Support us! We are indie developers!


This site is made by just two indie developers on a laptop doing marketing, support and development! Read more about the story.

Become a Premium Member ($3/month or $30/year) and get exclusive features!

Become Premium

Too expensive? Make a small donation by buying us coffee ($5) or help with server cost ($10)

Donate via Paypal Become our Patreon

Thank you for your support!

Follow Us on Twitter!