Svegliatemi da questo incubo! Da un anno faccio, insieme alla mia famiglia, qualunque sacrificio per evitare il virus!Il tempo passa, non vedo via d uscita, continuo ad informarmi, attendendo qualcosa di buono. Annunciano il nuovo governo, mi sento garantita dall arrivo di Draghi
un alone di autorevolezza lo circonda, ascolto il suo discorso, piena di ammirazione e fiducia mi ricarico, aspetto la svolta. Draghi arriva al momento giusto, ha tutto per risollevarci da questo baratro: potere, soldi, stima internazionale, penso "sara difficile,
ma ci porterà fuori!" Assisto al progressivo cambio di colore delle regioni sempre più rosse ma non mi torna nulla!Da un lato la richiesta di sacrifici enormi: attività economiche chiuse che probabilmente non riusciranno mai a risollevarsi, sacrificate in attesa di ridicoli
ristori, bambini privati di tante cose importanti, interi settori ignorati, inascoltati malamente liquidati con promesse irrealizzabili. Dall altro la totale libertà di indifferenza(assembramenti, violazione di ogni norma) concessa a chiunque, favorita da aggirabilissimi decreti,
stimolata da scienziati indegni di questo nome, che mettono in dubbio l utilità delle misure di contenimento, forniscono alibi agli allergici alle regole, lanciano messaggi volutamente equivoci, ottimismo catastrofismo e altre minchiate, contribuendo a vanificare e a protrarre..
tutti i sacrifici, la sofferenza, i morti! Nessuncontrollonessuno, per non urtare la sensibilità dei liberisti!
Allora la curva scende ma nn scende abbastanza, 4/500 morti al giorno costanti, ospedali in affanno e vedo tutte le responsabilità spostate su vari, collaterali
fattori, sulla disastrosa gestione dei vaccini, come se si dimenticasse che nel frattempo devi contenere ma non si può dire! Perché si ha paura che la gente sia troppo stanca per seguire 3 regole e non lo sia di vedere chi governa indifferente a tutto il resto?
Passano i giorni,
vedo le nomine dei ministri, il ritorno dei morti viventi e l ingresso di clamorose incompetenze, riconosco che c sia un prezzo da pagare alla politica anche in questa situazione, ma penso che Draghi tirerà dritto. Passano altri giorni e la fiducia vacilla, attivano i primi
provvedimenti.
Chiudono le scuole per "numerosi focolai in ambito scolastico" (Rezza) e qui arriviamo al top del disgusto. Cambia il CTS e comincio a capire che proprio qualcosa non va, qualcuno esce qualcuno entra. Ma chi entra in un organo così importante per contrastare una..
Una pandemia ? Un certo numero di minimizzatori, tutti provenienti dalla stessa squadra di minimizzatori, che in poco tempo riesce ad incassare il primo grande successo ideologico:back to school! In un battibaleno le prove per la scuola sicura in assenza di dati vengono casualmen
casualmente fornite da Sara Gandini, sostenitrice di GBD, modello Svezia, Tegnell e altri amici del virus (si può dire negazionista su Twitter?) che da mesi ha preparato un studio inattendibile sotto tutti i punti di vista. Ma che vuoi che sia! Lo studio arriva nelle mani di
Draghi e i principali quotidiani nazionali ne danno massimo risalto. Risuonano appelli alla necessità di tornare a scuola con l avallo di "specialisti" come Crepet(proprio lui! Quello che "il governo mi ha chiuso in Casa! Il ciurlatore nel manico di Cogne ) e altri
specialisti non proprio inattacabili, articoli appositamente costruiti per scaricare sulla dad tutti i disagi di ogni fase dello sviluppo umano, raggiungendo livelli di ridicolo mai toccati prima! Draghi cita quella monnezza di studio che se anche fosse onesto
non potrebbe esserlo oggi, in quanto svolto in un periodo pre varianti ma questa ovvia considerazione sfugge al cts e a tutti. Arrivano notizie drammatiche e inequivocabili da diversi paesi sul contributo della scuola ma anche questo sfugge.
Assisto all assordante silenzio dei vip scienziati sempre pronti ad esporsi ma solo dove non è necessario(populismo con la pala, per mantenere la parvenza dell integerrimo scienziato che non fa sconti a nessuno) , ma solo dove non è compromettente
e l argomento scuola è troppo controverso, non si salvano vite col rischio di offendere qualche amico! Poi ci sono altri scienziati che invece vanno a tranquillizzare in TV senza uno straccio di prova, ignorando le evidenze, non della scienza ma della logica, dicono che
Dicono è importante che si torni a scuola e non bisogna avere paura! C era proprio bisogno di queste dichiarazioni infuse di scienza quanto quelle di un qualunque avventore di un qualunque bar di questo degradato paese!
E così arriviamo ad oggi! Apriamo le scuole, lo scenario è già scritto, nessuno pagherà per queste responsabilità ed io devo ormai riconoscere che vivo in un periodo di schifoso in un paese schifoso!!

• • •

Missing some Tweet in this thread? You can try to force a refresh
 

Keep Current with curiosity

curiosity Profile picture

Stay in touch and get notified when new unrolls are available from this author!

Read all threads

This Thread may be Removed Anytime!

PDF

Twitter may remove this content at anytime! Save it as PDF for later use!

Try unrolling a thread yourself!

how to unroll video
  1. Follow @ThreadReaderApp to mention us!

  2. From a Twitter thread mention us with a keyword "unroll"
@threadreaderapp unroll

Practice here first or read more on our help page!

More from @Patriziapattys

4 Apr
Ricordo che Roberto Burioni, Marco Cattaneo e altri, in una conversazione con Giorgio Gilestro su Twitter a gennaio(quando in Italia si cominciava a parlare di variante inglese), dichiaravano di mandare i loro bambini a scuola con ffp2...
Mi sto chiedendo cosa faranno con i loro bambini a partire da mercoledì, qual è il loro pensiero rispetto alla decisione di riaprire le scuole in zona rossa! Una decisione presa a seguito di enormi pressioni,
in assenza di dati solidi e di rassicurazioni che ormai tutti riconoscono essere fondate su basi poco solide(il famoso mastodontico studio condotto in epoca pre-varianti).
Read 5 tweets
29 Mar
Mi chiedo se Draghi è stato informato abbastanza! Se sbaglio, mi corrigerete! m.facebook.com/story.php?stor…
Era il 28 febbraio quando G. Rezza(CTS) dichiarava:..
.. Dobbiamo essere pragmatici. Il tasso di incidenza sta crescendo in età scolastica» e «ciò potrebbe essere conseguenza delle VARIANTI che infettano di più i bambini ma senza forme gravi...e poi..
È passato un mese! Cosa è cambiato? Cosa vi fa aprire le scuole in Zona rossa??
È arrivato lo studio di S. Gandini, da cui emerge una cosa bellissima :stare in classe non spinge la curva della pandemia! Wow che sollievo! La notizia che volevano tutti (non vi dico io!!)
Read 18 tweets

Did Thread Reader help you today?

Support us! We are indie developers!


This site is made by just two indie developers on a laptop doing marketing, support and development! Read more about the story.

Become a Premium Member ($3/month or $30/year) and get exclusive features!

Become Premium

Too expensive? Make a small donation by buying us coffee ($5) or help with server cost ($10)

Donate via Paypal Become our Patreon

Thank you for your support!

Follow Us on Twitter!