Da ieri sto ripensando a un tweet che ho letto, dove Borghi si chiedeva se aver raggiunto l'obbiettivo del riconoscimento dei test salivari fosse tanto o poco (peraltro, siamo sempre nella fase delle promesse). Credo che non sia né l'uno né l'altro: è soltanto sbagliato ➡️
Il salivare, in quanto metodo più semplice e non invasivo di eseguire il tampone, di fatto impedisce di poter sostenere che per ottenere il GP l'alternativa al vaccino è un trattamento invasivo. A mio avviso, è un qualcosa che rafforza e agevola la cristallizzazione del GP ➡️
Insomma, è qualcosa che fa stare un po' meglio nel sistema che il potere ha creato. Un po' come lo erano i minibot: qualcosa che era destinato a farci stare un po' meglio nel sistema distopico dell'euro e compagnia bella ➡️
Il salivare, quindi, finisce con il certificare il sistema che si intenderebbe contrastare: il GP è un sistema sbagliato (perché non assicura la salute delle persone), discriminatorio e altamente lesivo delle libertà fondamentali delle persone ➡️
Ma con i salivari sarà relativamente semplice ottenerlo. Questo è frutto della scelta (giusta? sbagliata?) di ritenere tutto "patteggiabile" e oggetto di compromesso. A mio avviso il GP è strumento da rigettare in toto, senza compromessi. Ma non sono un parlamentare ➡️
Non devo rispondere a un segretario (?), a un partito, non ho tutte le info e, probabilmente, se le avessi mi capiterebbe di non capire. Secondo me, è l'ennesima riprova che il popolo chiede cose diverse alla politica, cose che la politica non può dare; con la conseguenza ➡️
Che la palla adesso torna al popolo. Ma non con le elezioni: perché con quelle si cambiano solo le maggioranze, non le decisioni. Il programma lo detta chi detta l'agenda e, fidatevi, non è né Salvini, né Letta, né Draghi, né Mattarella ➡️
Il popolo potrà rigettare il sistema del GP: come sapete, mentre la consuetudine è fonte di legge, la desuetudine (cioè la reiterata inosservanza dei relativi precetti di una legge) non comporta l'abrogazione di nessuna norma ➡️
Ma è altrettanto vero che se duecento persone fumano sotto il cartello "divieto di fumare", alla fine togli il cartello.

• • •

Missing some Tweet in this thread? You can try to force a refresh
 

Keep Current with 🅂🄸🄼🄾🄽🄴

🅂🄸🄼🄾🄽🄴 Profile picture

Stay in touch and get notified when new unrolls are available from this author!

Read all threads

This Thread may be Removed Anytime!

PDF

Twitter may remove this content at anytime! Save it as PDF for later use!

Try unrolling a thread yourself!

how to unroll video
  1. Follow @ThreadReaderApp to mention us!

  2. From a Twitter thread mention us with a keyword "unroll"
@threadreaderapp unroll

Practice here first or read more on our help page!

More from @Shadowmere16

20 Jul
Ma parliamo ancora dell'art. 32 della Costituzione.
Oggi va di moda citare il secondo comma: "Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge".
Come dire: basterebbe una leggina e l'obbligo è servito -->
Però, intanto, ci sarebbe da completare il secondo comma: "La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana". E tutti: una punturina, che sarà mai...
Vi darei anche ragione, se soltanto non pensassi a cosa viene inoculato -->
Siamo sicuri sicuri sicuri che obbligare a iniettare nelle persone un siero di cui si ignorano gli effetti a medio/lungo termine sia "rispettoso della persona umana"? Io non credo proprio... -->
Read 10 tweets
20 Jul
La collega del diritto alla felicità stamani ha aggiunto un'altra puntata.
Un cliente le espone il seguente problema: hanno chiesto alla figlia 12enne l'esibizione del tampone negativo o vaccino completo per partecipare a un laboratorio musicale -->
Cliente NON vuole vaccinare figlia e ritiene la richiesta anche del tampone del tutto arbitraria. Domanda all'avvocato: lo possono fare? -->
Risposta:
CERTO che lo possono fare. A parte che c'è l'obbligo di green pass, il laboratorio è privato e il privato può chiedere tutto ciò che vuole per rendere la prestazione. -->
Read 5 tweets
1 Jul
Riflettevo sull'evidente fragilità giuridica e contraddizione lessicale che rappresenta il green pass (o chiamatelo come volete) -->
Come sapete, il meccanismo è più o meno questo: per partecipare a determinati eventi (la cui lista è in continuo aggiornamento ed è destinata ad aumentare) si deve essere in possesso di un documento che attesta -->
L'avvenuta vaccinazione, l'effettuazione di un tampone nelle 48h precedenti l'evento o la guarigione dal covid nei 6 mesi precedenti -->
Read 15 tweets
19 Jun
Partiamo dalle basi.
Quando si parla di legge (e la costituzione è una legge) ci si riferisce a un testo che, in un dato ordinamento giuridico, viene ritenuto fonte di diritto: cioè qualcosa che può imporre regole di condotta ai consociati ➡️
Quando si chiede l'applicazione di una legge, in realtà non si applica il "testo" ma il precetto normativo che ne risulta all'esito del procedimento di interpretazione. Chiaramente, l'interpretazione deve seguire dei criteri ➡️
Ma l'interpretazione cambia con il passare del tempo e in base alla sensibilità dell'interprete.
Ora, la norma può limitarsi a fornire un modello di condotta, ma può anche essere dotata di una sanzione, cioè la previsione di una punizione in caso di violazione del precetto ➡️
Read 14 tweets
17 Mar
La guerra è pace, scriveva Orwell.
È importante, per un sistema di potere che aspira ad essere totalitario, che chi vi sia sottoposto non possa comprendere facilmente l'inganno di cui è vittima. Questo risultato si raggiunge in primis con un sistema scolastico ➡️
Che non sia finalizzato allo sviluppo del pensiero critico degli studenti, quanto piuttosto ad un mero nozionismo autoreferenziale e all'accettazione delle teorie enunciate ➡️
In secondo luogo, le parole (convenzioni per antonomasia) devono indicare entità diverse da quelle che sono in realtà. Ecco che torniamo all'iniziale postulato di Orwell. In questo tempo di duratura emergenza abbiamo sentito più di una volta asserire che ➡️
Read 10 tweets
13 Feb
Comunque, scherzi a parte, quando Barnard ci diceva che i globalisti non sono stupidi, aveva ragione da vendere.
In Italia si era creata, come un'anomalia, una maggioranza tendenzialmente euroscettica, populista, con un consenso reale molto molto ampio ➡️
Se non si fossero rivelati gli immensi gatekeeper che sono, 5S e Lega avrebbero avuto la possibilità di incidere sulla Costituzione, togliendo il pareggio di bilancio, e smettere di comportarsi da colonia con Bruxelles. Sappiamo tutti come è andata ➡️
Il deficit fu 2,04%, la manovra comunque in avanzo primario, e i due "azionisti" del governo si mostrarono per ciò che sono in realtà. In particolare, mentre i 5S svendevano progressivamente ogni ideale che li aveva portati a essere il primo partito ➡️
Read 9 tweets

Did Thread Reader help you today?

Support us! We are indie developers!


This site is made by just two indie developers on a laptop doing marketing, support and development! Read more about the story.

Become a Premium Member ($3/month or $30/year) and get exclusive features!

Become Premium

Too expensive? Make a small donation by buying us coffee ($5) or help with server cost ($10)

Donate via Paypal Become our Patreon

Thank you for your support!

Follow Us on Twitter!

:(