Discover and read the best of Twitter Threads about #IoVotoNO

Most recents (24)

Continuano ad arrivarci segnalazioni di persone in isolamento fiduciario a causa della pandemia che non potranno esercitare il loro diritto di voto. 1/9
Le procedure predisposte in alcune regioni sembrano funzionare male o non funzionare affatto, tra numeri di telefono a cui non risponde nessuno e termini impossibili da rispettare per presentare documenti impossibili da reperire. 2/9
Oggi in Italia, escludendo i ricoverati, ci sono circa quarantamila persone in quarantena perché positive, e a queste vanno aggiunte quelle in isolamento perché entrate in contatto con i positivi, come ad esempio i familiari e i colleghi di lavoro. 3/9
Read 9 tweets
Mini Thread su cosa voterò al referendum

Mi ci è voluto tanto per riflettere su cosa votare al referendum per il taglio dei parlamentari. Il mio primo impulso sarebbe stato votare si perché inizialmente pensavo che sarebbe stato meglio avere meno parlamentari
👇
e che sarei stato felice di non vedere più gente che è incollata a quella poltrona da 30 anni cioè da prima ancora che io nascessi. Ma da quando il MoV ha tradito alleandosi col PD ho iniziato ad avere molte perplessità. Dubbi che poi sono aumentati sempre di più durante
👇
il lockdown e il post lockdown. Ho iniziato a pensare effettivamente è necessario tagliare ancora di più la rappresentanza parlamentare se è già quasi inesistente? Se dovesse passare il Si la rappresentanza parlamentare diventerebbe uguale a zero. Altre cose che
👇
Read 8 tweets
Per secoli i centri di potere economico-finanziario hanno fatto pressioni ai governi per perseguire i propri interessi. Poi hanno capito che svuotando di rappresentatività le istituzioni e facendo eleggere gentaglia priva di dignità, morale, etica, pudore, cultura e di...
qualsivoglia benché minima forma di umana virtù, essi stessi potevano diventare soggetti politici capaci di controllare direttamente le masse. Per fare ciò, hanno ridotto a meri simulacri i corpi intermedi. Il controllo globale presuppone l’azione diretta e coordinata.
I 5stelle erano sufficientemente stupidi e manovrabili da essere perfetti per svolgere il compito degli utili idioti. Usando vuoti slogan basati su efficientismo, risparmio e onestà, si sono impadroniti delle istituzioni per distruggerle. Quella presente, che vede anche a capo...
Read 5 tweets
@alby61 @antoniopolito1 Ma precisamente, oltre 1 caffé a testa l'anno, quali sarebbero i vantaggi del #tagliodeiparlamentari? perché gli svantaggi non sarebbero pochi.
#iovotono #maratonaperilno al #Referendum #ondacivica #dimaioaccettalasfida con @simonebaldelli
@Fata_Turch
@giorgio_gori
@valy_s
@alby61 @antoniopolito1 @simonebaldelli @Fata_Turch @giorgio_gori @valy_s 1)Con #tagliodeiparlamentari ultimi in UE per
Abit. x deputato
Abit. x parlamentare tenendo conto dirata legislatura
Andremmo sotto la Spagna che ha 46 milioni ab. e votano ogni 4 anni #iovotono #referendum #maratonaperilno #OndaCivica
@LucioMalan
@NFratoianni
@smilypapiking
@alby61 @antoniopolito1 @simonebaldelli @Fata_Turch @giorgio_gori @valy_s @LucioMalan @NFratoianni @smilypapiking 2) tagliare il 36.5% dei parlamentari indebolendo il Parlamento rispetto a governo e segreterie senza contrappesi concentrando il potere in mano a pochi è più democrazia? #IoVotoNO #referendum #ondacivica #taglioparlamentari #maratonaperilno
@brandobenifei
@GianluigiFuturo
Read 14 tweets
Thread
1-tratto da @fleinaudi cui ho aggiunto considerazioni mie.

Vi ricordate i 5 “furbetti dei 600 €” e la nostra reazione indignata,io davanti a tutti? Chi aveva diffuso la notizia a mezza bocca? L’INPS a sua insaputa. Si da il caso che INPS,il bilancio più corposo dopo ↩️
2-↪️quello dello stato, sia nelle mani di tal Tridico,amico fraterno di B.Grillo, messo al posto di Boeri da Dimail. La storia dei 5 furbetti pare sia scoppiata ad hoc per far indignare la pubb.opinione verso i politici ladri di 600€ i cui nomi non usciranno mai salvo pochi↩️
3-↪️Leghisti e un 5*,cacciati con proclami roboanti, ma intanto sono sempre lì,sulle loro poltrone alla faccia nostra...tt il resto è silenzio! I furbetti son caduti nell’oblio come attori in disgrazia. Un colpo a segno per spingere i “benpensanti“a votare SI, x mandare a ↩️
Read 8 tweets
Dopo aver rassicurato il paese intero già prima della pandemia: «siamo prontissimi, abbiamo adottato misure all’avanguardia e tutti i protocolli di prevenzione possibili e immaginabili» 27/1/2020 la7.it/otto-e-mezzo/v… 1/6
Dopo aver provato a incolpare sanitari e regioni, il famoso *momento cadorna* e la voglia di protagonismo: «a Codogno gestione poco prudente, pronti a contrarre i poteri delle Regioni» 25/2/2020 lastampa.it/cronaca/2020/0… 2/6
Dopo essersi lavato le mani una seconda volta: «non abbiamo sottovalutato nulla e assunto sempre gli scenari peggiori come indicatori» 19/3/2020 corriere.it/politica/20_ma… 3/6
Read 6 tweets
...per gli indecisi dopo aver visto il video voterete No ad occhi chiusi...#IoVotoNO
Perché se la ccermania avesse lu mare non potrebbe essere una piccola Italia?
Ma perché ? Adesso ditemelo perché la Ccermania?
Read 7 tweets
Attenti al voto al voto... 😬😂

#IoVotoNO
Read 5 tweets
#IoVotoNO
Ormai lo sapete.
Io votai no anche nel 2016. Però, per quanto io rimanga coerente nel mio rifiutare una riduzione del Parlamento, sono due situazioni molto diverse.
E oggi il no è più importante che nel 2016.
1/n
Le due situazioni sono molto diverse perché la riforma del 2016 era una riforma organica, non un taglio lineare e basta.
Una riforma che per le mie idee era sbagliata in molti punti (in primis il rendere il Senato non elettivo, più ancora del taglio dei parlamentari).
2/n
Però in quanto riforma organica non avrebbe gettato nel caos il Parlamento (o almeno non di più di quanto già non fosse😉).
Se fosse passata mi sarebbe dispiaciuto molto e avrei ritenuto l'Italia un po' peggiore.
Ma non sarei andato in giro a dire che la democrazia era morta.
3/n
Read 4 tweets
Tutta la cd. 2a Repubblica è stata all'insegna del rafforzamento dell'#Esecutivo a scapito del #Legislativo, sulla cui centralità si fonda la ns. #Costituzione.

Si è soffiato sul #populismo sin da quando si è con furbizia fatto credere che il #PdC fosse di elezione popolare ⤵️
laddove è scelto dal #PdR e deve avere la #fiducia delle 2 #Camere.

Così legittimi Governi formati in #Parlamento sono stati considerati usurpatori perché "mai votati" e un Partito-azienda costruito sul suo proprietario-padrone ha osannato il suo leader a "furor di popolo". ⤵️
E mentre questo partito inglobava la destra moderata senza esserlo, a sx si è iniziata a carezzare l'idea di convertirsi al nuovo credo, salvo impallinare più volte il leader di coalizione perché autonomo dai #partiti.

E veniamo alla distorsione e abuso del termine #popolo
Read 7 tweets
Ordunque. Non mi convince:
- l'argomento demagogico-populista del tagliare solo per punire la Kasta (manco lo spiego perché è una fesseria: a proposito, com'era lo yacht Giggino?)
- l'argomento del "ma è stato proposto da altri in passato" (perché erano sempre proposte parte 1/5
... di un disegno riformatore di più ampio respiro).
- l'argomento dei costituzionalisti "è vero, il Parlamento tagliato non sarà operativo, ma rifaremo la legge elettorale, rivedremo i regolamenti parlamentari, cambieremo i modi di selezionare i candidati" (perché sono solo 2/5
... promesse, auspici, che per giunta NON vengono da chi queste mirabolanti riforme le dovrà davvero realizzare, cioè i partiti. Se fosse così facile operare questi cambiamenti, perché non proporli agli elettori, almeno come progetto, PRIMA del referendum?).
In breve: chi 3/5
Read 6 tweets
Il #tagliodeiparlamentari NON SOLO riduce la #rappresentanza, ma LA DISTORCE perché:
1) i tagli sono difformi sui #territori, alcuni sovra-, altri sottorappresentati
2) si crea uno sbarramento di fatto sul 15% che
2a) impedisce ai partiti minori #dirittoditribuna.
Ciascuno ⤵️
di loro vale tra l'1 e il 3%, ma sommati sono ca 12% e rappresentano MILIONI di persone
2b) porta a votare solo i 3-4 partiti maggiori.
E ciò spiega perché sono per il SI.
La ns. #libertà di #voto è conculcata.
Ci toccherà votare partiti non perché concordiamo coi loro valori ⤵️
e programmi, né per la coerenza/efficacia dell'azione politica per realizzare questi ultimi
Li dovremo votare perché quelli saranno
O rinunciare al #dirittodivoto

Sempre in attesa di un #Salvatore o della #piattaformaRousseau

#laDemocraziaNONsitaglia
#CittadiniperilNO
#iovotoNO
Read 3 tweets
Sul #Referendum leggo molti commenti e spesso errori piuttosto gravi anche da parte degli "addetti".
Per "dovere di cronaca" consentitemi una precisazione.
L'attuale numero di parlamentari (630 deputati e 315 senatori) NON è stato fissato dalla Assemblea Costituente! 1/
Il testo originario prevedeva un numero di parlamentari per abitanti
- sia alla Camera (1 deputato ogni 80K o frazione > 40K)
- che al Senato (1 senatore ogni 200K o frazione > 100K).
Inoltre, la durata dei due rami era sfalsata (5 e 6 anni).
Le modifiche risalgono al 1963.
2/
Se analizziamo i numeri notiamo che la Camera oggi ha un numero di deputati minore al "progetto" iniziale e che l'Italia non rappresenta una "anomalia" nel contesto europeo per il dato quantitativo.
La vera anomalia - accentuata dal riallineamento del '63 - è un'altra 3/
Read 5 tweets
Fra #30giorni_iovotoNO, perché le decisioni prese da un numero inferiore di parlamentari non mi faranno sentire né più al sicuro, né maggiormente rappresentata.
#IoVotoNO
Fra #30giorni_iovotoNO, perché un numero minore di Senatori e Deputati li rende più manovrabili da chi è ai vertici dei rispettivi partiti di rappresentanza, riducendo la loro libertà di giudizio e di pensiero.
Saranno ancora più sottomessi alla disciplina di partito.
#IoVotoNO
Fra #30giorni_iovotoNO, perché un caffè all’anno non vale la riduzione della rappresentatività popolare e della democrazia.
#IoVotoNO
Read 6 tweets
Di Maio vuole approfittarsi di noi?

Curioso che gli auto-definiti sovranisti e gli anti-casta siano a favore della limitazione
(in futuro annullamento?)
della sovranità popolare e con questo taglio finiranno per garantire le oligarchie e abbandonare ulteriormente le periferie
Sarà vera la profezia di Davide Casaleggio, che tanto fra qualche anno il Parlamento non esisterà più?

Facciamo un passo indietro, perché di politici che capivano qualcosa ne abbiamo avuti.
Un esempio è Giuseppe Dozza, sindaco di Bologna subito dopo la liberazione dal fascismo per tutto il CLN, trovò più di un modo innovativo per far sentire i cittadini partecipi della ricostruzione e della politica.
Read 18 tweets
Le Sardine si schierano per il #NO
al #Referendum Costituzionale.
Tagliare il numero dei parlamentari mette in discussione la Democrazia. Il problema dei nostri rappresentanti non è il sovrannumero,ma la qualità del dibattito.

#IoVotoNO #SardineperilNO

👉🏻facebook.com/11559467322297…
C’È UN PROBLEMA DI RAPPRESENTANZA
Il parlamentare è fondamentale perché deve portare la voce dei cittadini nelle istituzioni.
Il taglio dei parlamentari indebolirebbe questo principio e con lui la centralità del Parlamento e del popolo, nel sistema costituzionale democratico.
1,35€ NON È RISPARMIO
Ridurre i parlamentari a una voce di costo è un grave errore.
La democrazia non si svende in cambio di un piatto di lenticchie. Si manifesta anche e soprattutto con la rappresentanza in Parlamento.
La democrazia non è economica né a buon mercato.
Read 8 tweets
Vi stanno dicendo che il #TaglioDeiParlamentari serve a punire la #casta.
Tutti giustamente contro l'incompetenza e la disonestà di tanti politici.

Ma, se si vuole gente competente ed esperta perché non proporre:

- vietato fare il salto della quaglia: al #Parlamento si va ⤵️
Dopo aver maturato esperienze nei livelli di rappresentanza locale, per "farsi le ossa" (così si evitano i #mandatoZero per imparare a spese del contribuente)

- corso obbligatorio ai neoeletti (un po' come l'anno di prova ai vincitori di concorso)

Per il #risparmio, poi ⤵️
Sforbiciare #rimborsi, consulenze, segretari, comunicazione ecc.

E si noti la #Costituzione NON QUANTIFICA il compenso dei parlamentari. Si modifichino leggi e regolamenti.

Per l'#efficienza, si metta un limite alle #navette e alle tecniche ostruzionstiche alla Calderoli.
⤵️
Read 4 tweets
1/
Ho visto in giro i 5S utilizzare #NildeIotti per giustificare il #TaglioDeiParlamentari, non dicendo però la verità:

Lei era sì favorevole al taglio, ma con una riforma Costituzionale che trasformasse il Senato in Camera delle Regioni

#StopFakeNews ⚠️

#IoVotoNO
2/
Il discorso che #NildeIotti fece a Piombino il 10 settembre del 1979 (era appena stata eletta Presidente della Camera), dopo aver radunato i suoi più stretti collaboratori, iniziò così:

"È ora di affrontare il problema delle riforme costituzionali"
3/
Potete ascoltare per intero il racconto fatto da Giorgio Frasca Polara, che era stato suo portavoce, su @RadioRadicale dal minuto 10 al seguente link

radioradicale.it/scheda/477297/…
Read 3 tweets
Da oggi inauguriamo una rubrica: 5 buoni motivi per votare "NO" al referendum del 20/21 settembre.
[fai girare]💪🏼
#IoVotoNO
#iovotoNOtaglioParlamentari Image
*PRIMO MOTIVO*
Rischio di una minore rappresentazione territoriale.
#IoVotoNO Image
*SECONDO MOTIVO*
Rischio di un ulteriore distacco tra elettorato e politica.
#IoVotoNO Image
Read 6 tweets
Il #referendum sul taglio dei parlamentari, fortemente voluto dal #M5S ma ormai appoggiato un po’ da tutte le maggiori forze politiche (chiedetevi il perché, poi ci torniamo su) è una delle più grandi e catastrofiche bufale che ci attendono nei prossimi tempi.

#IoVotoNO
Partiamo da un dato di fatto: chi, già parecchio tempo fa, aveva teorizzato la necessità del taglio dei parlamentari per attuare il “Piano di rinascita democratica” (#P2) che ci avrebbe dovuto condurre verso un “autoritarismo legale” era Licio #Gelli...
... con la sua loggia massonica deviata P2.
Il simpatico vecchietto che vedete in foto.

Il taglio dei parlamentari era al quinto posto tra le riforme da fare assolutamente.

E se ci pensate bene non fa una grinza: meno teste ci sono in un luogo di comando...
Read 11 tweets
REFERENDUM
Le Balle del #IoVotoNO (seguirà: Le Ragioni del #IoVotoSi)
Impresa dura ma qualcuno deve farlo. Parrebbe che solo i grillini sostengano Sì, con ragioni modeste (risparmio per casse Stato ci sarà, ma sarà minimo). Tutti gli altri (politici e non) spingono per il No 👇
Riassunto ragioni del No: 1. Effetti nefasti sul piano della rappresentatività, libertà dei parlamentari rispetto alle segreterie/lobby, aumento “potere” (?) parlamentari superstiti ecc. 2. Fare un torto ai grillini, sperando di innescare crisi. 👇
3. Aumentare chance di essere eletti (spiega la passione referendaria di certi politici/giornalisti:maggiori possibilità di essere rieletti/riciclarsi in parlamento). 4. “Non ne voglio di meno, li voglio competenti”(cit Giulia Selvaggi, ed altre anime belle de sinistra)
Read 14 tweets
Ancora 50 giorni al blackout elettorale.
Poche persone, tra Regionali e Amministrative, sanno che il 20 settembre un referendum deciderà sul taglio della rappresentanza.
Chiediamo a chi ci segue di
✔️aggiungere al nome profilo #IoVotoNO
✔️informarsi e informare
✔️🔁e ♥️ #IoVotoNO
La Costituzione divide e riequilibra i poteri dello Stato distribuendo pesi e contrappesi; quando ci viene proposto di appesantire o ridimensionare un potere, dovremmo verificare se è previsto simultaneamente il contrappeso che permetta di rimanere in equilibrio.
Non danno questa garanzia né i preannunciati correttivi legati alla sopravvivenza di una maggioranza precaria, né un'ipotetica buona legge elettorale, modificabile in qualsiasi momento, in quanto legge ordinaria.
Read 17 tweets
Thread

REFERENDUM COSTITUZIONALE per la RIDUZIONE DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI
20-21 settembre 2020 (accorpato alle amministrative)

Come voterai?
(prima di votare il sondaggio leggi il thread e fai retweet per diffondere e rendere significativo il campione)
Avete notato la strana mancanza sui giornali e in TV di sondaggi sul referendum costituzionale sul numero dei parlamentari?

E la quasi mancanza di campagna pro o contro?

Secondo voi perché?

#IoVotoNO
I poteri forti, i ricchissimi, i padroni dei media, la finanza, ecc fan finta di non far campagna per il Sì al taglio dei parlamentari. Sanno che rischiano di perdere. Sanno che se si esponessero, se facessero vedere che sono per il taglio, la gente voterebbe per il NO.
#ioVotoNO
Read 23 tweets

Related hashtags

Did Thread Reader help you today?

Support us! We are indie developers!


This site is made by just two indie developers on a laptop doing marketing, support and development! Read more about the story.

Become a Premium Member ($3.00/month or $30.00/year) and get exclusive features!

Become Premium

Too expensive? Make a small donation by buying us coffee ($5) or help with server cost ($10)

Donate via Paypal Become our Patreon

Thank you for your support!