Discover and read the best of Twitter Threads about #MdT

Most recents (24)

Eliza Clayton, la mia governante, mi trovò compostamente disteso sul letto martedì 8 giugno del 1954 a Cambridge.
Morto.

Certo, come inizio di una storia non è il massimo, lo so.
Ma è la mia storia. E tanto valeva iniziare dalla fine.
Il coroner disse che fu un suicidio "attuato in un momento di squilibrio mentale".
Il genio. Chissà come avrà fatto a capire che era un suicidio. Forse dalla schiuma attorno alla mia bocca? O dal recipiente contenente cianuro di potassio? O dalla mela morsicata sul comodino?
Comunque.
Suicidio "attuato in un momento di squilibrio mentale", scrisse. Può essere. Ma gli ultimi due anni erano stati per me un inferno. Cominciato durante l’interrogatorio per un furto subito in casa.
Fu lì che dissi alla polizia di essere omosessuale.
Apriti cielo.
Read 9 tweets
Ieri vi ho raccontato di John Bonham, detto “Bonzo” ritenuto da molti il miglior batterista di tutti i tempi.
John Bonham faceva parte, con John Paul Jones, Jimmy Page e Robert Plant, dei Led Zeppelin.
Gruppo che si sciolse, dopo la sua morte, nel 1980.
Ora vi faccio una domanda: “Cosa hanno in comune Gianni Morandi, Lucio Dalla, NewTrolls, Ricchi e Poveri, Milva e…i Led Zeppelin?
Tranquilli. Ve lo dico io.
Hanno in comune una serata di tanti anni fa.
Una serata di ordinaria follia.
Correva l’anno 1971. Un periodo delicato nella storia del nostro Paese. Da due anni a Milano si è oltrepassato il limite di guardia. Non passa giorno senza che il centro diventi un campo di battaglia. Rossi contro neri contro carabinieri e polizia. E giù manganellate a non finire
Read 15 tweets
#MdT 28/03/1941- Cammina, e si mette un sasso in tasca. Cammina, e mette altri sassi nelle sue tasche. E’ arrivata al fiume. Abbandona il bastone e cammina ancora, fin dentro al fiume. Lasciandosi trascinare dalla corrente.
#MdT 18/04/1941 – “Guardate, c’è qualcosa nel fiume” urla uno dei bambini arrivati in gita sul fiume fiume Ouse. A prima vista, sembra un pezzo di legno, un tronco. E i bambini cominciano a tirare i sassi verso quel legno.
#MdT 18/04/1941 – Il legno si è avvicinato alla riva. Un ragazzo entra nell’acqua per prenderlo. Ma quello non è un tronco. E' il corpo di una donna in pelliccia. Al polso un orologio.
E' fermo alle 11:45.
Read 11 tweets
#MdT 07/07/1935 - Nasce a New York, Catherine Susan Genovese, comunemente nota come Kitty Genovese.
#MdT 13/03/1964 - Ore 03.15 - Kitty (29 anni) parcheggia a circa 30 metri da casa. Si avvia, ma viene avvicinata da un uomo. Lei corre, ma l'uomo la raggiunge, la picchia e alla fine l'accoltella alla schiena.
#MdT 13/03/1964 - Kytty morirà in ambulanza. L'aggressore (Winston Moseley), un operatore di macchine da stampa verrà arrestato 74 ore dopo e morirà in carcere nel 2016. Ma non è di lui che voglio parlarvi.
Read 15 tweets
#MdT 27/03/2004 - Napoli, quartiere Forcella. Ore 23.00. Annalisa Durante, 14 anni, sta parlando con due cugine sul portone di casa. Una decina di metri più in là, c'è Salvatore Giuliano, 20 anni, detto 'o russo
#MdT 27/03/2004 - Ore 23.30. Due killer in sella ad un motorino iniziano a sparare contro Giuliano che comincia a correre verso le ragazze. Le cugine di Annalisa fuggono. Lei, usata come scudo, viene colpita alla testa.
#MdT 28/03/2004 - Ore 01.30 - Annalisa viene trasferita al più attrezzato ospedale di Loreto Mare, ma le sue condizioni sono disperate. E' già in coma.
Read 7 tweets
Ezio Tarantelli era nato a Roma l’11 agosto del 1941. Si era laureato nel 1965 presso la Facoltà di Economia e Commercio dell'Università degli Studi di Roma. Aveva frequentato corsi avanzati di economia all’ l'Università di Cambridge e al MIT con Franco Modigliani.
#MdT 15/03/1981 - Ezio Tarantelli è consulente CISL nell'accordo tra governo e sindacati sul taglio degli scatti di scala mobile, il sistema di indicizzazione della crescita dei salari.
Propone di alleggerire il peso della scala mobile.
#MdT 12/04/1981 - Lama: no alla proposta Tarantelli. Prima si riduca l'inflazione dopo si parli di contingenza
Read 8 tweets
Alessandro Floris, scapolo di 31 anni, è dipendente da tre anni dello IACP di Genova, tra i cui compiti vi è quello di accompagnare il capoufficio a ritirare gli stipendi degli impiegati. Così raccontano le cronache.
Non è proprio così.
Perché oggi, 26 marzo 1971, è la prima volta che mi è stato chiesto di scortare il capo del personale dell'Istituto Case popolari a ritirare in banca i soldi degli stipendi.
Ed io quel compito lo stavo assolvendo. Tenendo per un piede uno dei ladri.
Tutto era cominciato alle 10.50. Eravamo arrivati io, il capo del personale Giuseppe Montaldo e l'autista su una Mini grigia dopo aver prelevato diciassette milioni dalla banca.
Io e Giuseppe eravamo scesi dall'auto perché il cancello era chiuso. E avevamo sentito due spari.
Read 10 tweets
Sono passate da poco le 21. Giorgia è tornata a casa. C’è qualcosa di strano sotto al portico della palazzina in cui abita.
”Perché ci sono decine di militari in attesa? Stanno aspettando me?.”
Il capo di Stato Maggiore Franco Pisano le va incontro e la prende per un braccio.
Le mormora qualcosa nell’orecchio. Giorgia fa un gesto con la testa. I fotografi fanno lampeggiare furiosamente i loro flash. Pisano li caccia con un gesto e trascina Giorgia verso il portone di vetro. Che si richiude dietro di loro.
Siamo nel quartiere residenziale di Colle Massimo a Roma. Giorgia abita con il marito all’ultimo piano della scala D.
Sulla porta una targhetta di ottone con una scritta: ”Gen. Giorgieri Prof. Licio”. Sotto : “Giorgia Pellegrini Preside”.
Read 14 tweets
Oggi, 21 marzo, si festeggia la “Giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale”.
Il tema della giornata è: “mitigare e contrastare la crescita del populismo nazionalista e delle ideologie del suprematismo estremista“.
Perché proprio il 21 marzo?
#MdT 21/03/1960 – Sharpeville, Sudafrica. Intense sono le proteste contro la politica dell'apartheid messa in atto dal National Party. La manifestazione di oggi è stata organizzata dal Pan Africanist Congress (PAC) per protestare contro il pass law ("legge del lasciapassare").
Cosa prevede la legge?
I cittadini sudafricani neri devono esibire uno speciale permesso una volta fermati dalla polizia in un'area riservata ai bianchi.
I lasciapassare vengono concessi solo ai neri che hanno un impiego regolare nell'area in questione.
Read 7 tweets
In molte città ci sono vie dedicate a G. Galli. Una anche a Bergamo (oltre ad un Istituto professionale). E, dedicate a lui, aule nei Palazzi di giustizi di molte città, come a Milano, a Bergamo, a Saronno a Prato e a Trento.
Continuo a non capire al decisione di scrivere sulle vie la sola iniziale del nome. G. Galli che è? Gennaro? Giuseppe? O una donna? Greta? Giulia? Gertrude?
E mettiamolo per intero, accidenti. Via Guido Galli. Che ci vuole.
Guido Galli è nato a Bergamo il 28 Giugno 1932, figlio di un piccolo industriale. E' entrato in magistratura nel 1959 e la sua carriera si è svolta interamente a Milano. Prima in pretura poi alla Procura della Repubblica.
Pubblica accusa nel processo a Felice Riva.
Read 12 tweets
"Egli entrò nella mia vita quando io ne avevo bisogno, ed io entrai nella sua allo stesso modo", racconta Maria. Le aveva chiesto di uscire la prima volta nel giugno 1958.
Con il permesso della zia era uscita.
5 ore dopo, porgendole una rosa, lui le aveva chiesto di sposarlo.
Il 15 agosto del 1958, meno di due mesi dopo, si erano sposati nella città natale di lui, a Lubbock, in Texas .
Holly e Maria, sposati, erano partiti in luna di miele per Acapulco.
Al ritorno Maria era partita con lui in tour.
Lui era Charles Hardin Holley, in arte Buddy Holly
Erano sposati da solo sei mesi e il suo Buddy era stato scelto per esibirsi con altri artisti emergenti al Winter Dance party.
Un grande tour, ogni sera un posto diverso.
Con lui c'erano anche The Big Bopper, Dion and the Belmonts e il giovanissimo diciassettenne Ritchie Valens
Read 16 tweets
#MdT 16/03/1980 - Il figlio Mauro chiede al padre, Girolamo Minervini, perchè non vuole la scorta. Lui risponde "non voglio mettere in pericolo 3 o 4 ragazzi innocenti. E aggiunge: "In fondo un Generale in guerra non può rifiutare di andare in un posto dove si muore".
Girolamo è nato a Teramo il 4 maggio 1919. Era entrato in Magistratura nel 1943. Dal 1947 al 1956, è assegnato alla Direzione Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena dove dirige l'Ufficio II (personale degli Agenti di Custodia).
Nel 1968 è segretario presso il Consiglio Superiore della Magistratura. Nel 1979 è destinato alla Procura Generale della Cassazione.

Oggi, 17 marzo 1980 ha assunto l'incarico di Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena del Ministero della Giustizia.
Read 8 tweets
#MdT 18/03/1662 – Parigi: in funzione il primo esempio di trasporti pubblici al mondo.
Da un'idea di Blaise Pascal
#MdT 1641 - A 18 anni Blaise Pascal progetta/costruisce 50 esemplari di un calcolatore meccanico: Pascalina.
#MdT 19/08/1662 - Muore a Parigi a soli 39 anni Blaise Pascal.
Da anni ha lasciato la matematica e la fisica
Read 3 tweets
#MdT 10/06/1926 - Oreste Leonardi nasce a Torino. Quando frequenta il secondo anno di Ginnasio perde il padre, caduto durante la seconda guerra mondiale. Terminagli studi, nel 1946, si arruola nell'Arma dei Carabinieri.
A Viterbo, ad una festa di carnevale, conosce la futura moglie Ileana, che sposa dopo dieci mesi e dalla quale ha in seguito due figli. Nel 1963, assegnato alla scorta di Aldo Moro, stringe con lui un forte legame affettivo e di fiducia. Nominato Maresciallo maggiore nel 1973.
Oreste Leonardi, capo della scorta di Aldo Moro, sedeva sul sedile anteriore destro della Fiat 130, il primo ad essere colpito; egli prima di morire riuscì a girarsi per far abbassare il Presidente e proteggere la sua incolumità.
Read 19 tweets
#MdT 13/03/1937 - Mussolini sbarca a Tobruk in Libia dall'incrociatore Pola.

bit.ly/1QwWN6O
#MdT 14/03/1937 - Hanno inizio le trionfali giornate del Duce. Rende omaggio alla tomba del mugiàhid Sidi Raf .

bit.ly/1T1URl7
#MdT 14/03/1937 - Derna. Mussolini in visita ad una scuola. Scuola italiana, delicata aiuola dell'Islam.
Read 14 tweets
Oggi avrei voluto raccontarvi quello che che avvenne il 16 marzo 1968 a My Lai, una delle quattro frazioni del villaggio di Sơn Mỹ nella provincia di Quang Ngai a circa 840 chilometri a nord di Saigon.
Impossibile farlo con un thread.
Ci fu un'indagine su quanto accaduto a My Lai. Sul massacro di My Lai.
Il rapporto finale è diviso in quattro volumi. Il volume II, quello delle testimonianze (350 i testimoni) è suddiviso in in una serie di "libri" (32) per un totale 20.000 pagine.
Tra le migliaia di pagine ne ho estrapolate diciotto.
Diciotto su migliaia. Bastano per descrivere l'orrore di quel giorno.
Quando soldati americani massacrarono 504 civili inermi e disarmati.
Vecchi, donne e bambini.

bit.ly/2Ta49Rp
Read 11 tweets
Ciriaco Di Roma è nato a Taurasi (AV) il 20 agosto 1951. E’ entrato in Polizia nel 1970 e, dopo aver frequentato la Scuola allievi di Alessandria e la Scuola sottufficiali di Nettuno, ha prestato servizio al Reparto celere di Torino. Ora è alla Questura di Roma.
Francesco Straullu è nato a Nuoro il 10 luglio 1955. Nel 1974 è entrato nell'Accademia del Corpo delle guardie di Pubblica sicurezza. Nel 1978 assegnato al Raggruppamento di Roma. Nel 1979 promosso al grado di capitano e assegnato nel 1980 alla Digos della Questura di Roma.
#MdT 20/10/1981 – In un covo del NAR (Nuclei Armati RivoluzionariI) ci sono Alessandro Alibrandi, Gilberto Cavallini, Francesca Mambro, Giorgio Vale, Stefano Soderini e Walter Sordi. Domani devono giustiziare il mercenario torturatori della DIGOS, Francesco Straullu.
Read 14 tweets
#MdT 1972 - Ok, lui è sposato, apprezzato da tutti, coinvolto in politica e brillante imprenditore. Attivo nel settore sociale della comunità, intrattiene i bambini durante le feste e fa pulire gratuitamente gli uffici comunali dalla sua impresa di pulizie.
#MdT 1972 - Partecipa senza scopo di lucro a varie manifestazioni di beneficenza e negli ospedali da spettacoli per i bambini malati vestito da clown. Onorato e rispettato membro della comunità organizza incontri culturali facendo opere di carità.
#MdT 06/05/1978 - John Wayne Gacy è talmente rispettato da incontrare e farsi fotografare con la First Lady Rosalynn Carter.
Rosalynn Carter gli firma anche una foto con dedica: "A John Gacy. I migliori auguri. Rosalynn Carter".
Read 5 tweets
“Fino a quando Mussolini non ha dichiarato guerra al mondo intero seguendo Hitler, fino a quando non s’è fatto promotore delle leggi razziali, a parte la vicenda drammatica di Matteotti, ha fatto delle cose positive per realizzare infrastrutture nel nostro Paese…”
Già. “A parte la vicenda drammatica di Matteotti”. Che tenero. A parte quella vicenda Mussolini fece anche cose buone.
Insomma.
Però Mussolini i problemi li sapeva risolvere, dai.
Nel 1925 aveva qualche problema con la stampa?
Il 10 ottobre del 1928 annunciò di averlo risolto.
#MdT 10/10/1928 – Discorso di Mussolini ai giornalisti. “Voi vi rendete conto che non poteva avvenire prima, perché solo dal gennaio del 1925, e più specialmente in questi ultimi due anni, è stato approntato e risolto quasi completamente il problema della stampa”.
Read 18 tweets
#MdT 26/10/1942 – Kurt ripensò al suo passato. Era entrato in ditta nel 1911 come disegnatore tecnico e oggi poteva dire che ne aveva fatta di strada. Solo nove anni dopo era stato promosso ingegnere del reparto D. Già. Era stato lì che aveva dato il meglio di sé.
Grazie al suo ingegno la sua ditta ora si sta aggiudicando tutto gli appalti. Oggi però è particolarmente euforico.
“Le mie idee sono davvero rivoluzionarie, posso supporre che mi concederete un bonus per il lavoro che ho fatto” aveva scritto al suo direttore in mattinata.
E’ euforico. Un cliente gli aveva detto di avere un problema.
Ma lui aveva trovato la soluzione, Un forno di 4 piani completo di nastri trasportatori destinati ad aumentare drasticamente la velocità di smaltimento.
La sua ditta? La J.A. Topf und Söhne
Il cliente? Le SS.
Read 17 tweets
#MdT 05/03/1982 - Roma. Alessandro è appena uscito di casa. Abita in via Donati da 17 anni. La sua età. Quattro palazzine con aiuole, quattro scale.
In questa borgata ha fatto l’asilo e le medie per approdare al Liceo artistico di Via Crescenzio che frequenta con profitto.
Alessandro è’ figlio unico. La mamma è bidella in una scuola elementare “Trionfale”, il papà barista in un locale del Mincio. E’ un ragazzo tranquillo, bello, sano e pieno di vita. Con l’hobby del motocross.
Con i genitori un figlio modello.
#MdT 05/03/1982 – Nell’agenzia della Banca Nazionale del Lavoro ci sono 60 clienti. Dato il vicino mercatino rionale in strada centinaia le persone.
Davanti alla banca si ferma una Volkswagen. Scendono degli uomini e una donna. Gli uomini entrano nella banca.
Read 13 tweets
#MdT 13/05/1876 - Avviso agli emigranti.
#MdT 31/10/1888 - Avviso agli emigranti.
#MdT 15/07/1897 - Avviso agli emigranti.
Read 4 tweets
#MdT 05/03/1933 - Disoccupati superano i 6 milioni. Elezioni. Hitler prende 17.277.180 voti (43,9%)
#MdT (21/21) 05/03/1933 - Moltissimi operai iscritti SPD passano nelle file del Partito Nazista. La spiegazione
MdT 06/03/1933 - Elezioni Germania. In Italia sono soddisfatti
Read 3 tweets
#MdT 02/03/2003 - Il sovrintendente Emanuele Petri è in servizio nella Polizia ferroviaria con ad altri due colleghi, Bruno Fortunato e Giovanni Di Fronzo. Sta svolgendo servizio di scorta viaggiatori. Il diretto 2304 proveniente da Roma destinazione Firenze è puntuale. Ore 08:24
I poliziotti si fanno largo tra gli scompartimenti chiedendo permesso. Nello scompartimento 4 un uomo e una donna si agitano alla vista.
"Documenti prego". L'uomo e la donna mantengono la calma e consegnano i documenti. "Un rapido controllo e i poliziotti se ne andranno", pensano
Giovanni ha tra le mani i documenti, ma vuole vederci chiaro. Si allontana e col telefonino chiama la Polfer di Firenze. A questo punto la scena cambia. L'uomo si alza impugnando una pistola calibro 7,65 e la punta al collo di Emanuele. Anche Bruno mette mano alla pistola.
Read 10 tweets

Related hashtags

Did Thread Reader help you today?

Support us! We are indie developers!


This site is made by just three indie developers on a laptop doing marketing, support and development! Read more about the story.

Become a Premium Member ($3.00/month or $30.00/year) and get exclusive features!

Become Premium

Too expensive? Make a small donation by buying us coffee ($5) or help with server cost ($10)

Donate via Paypal Become our Patreon

Thank you for your support!