Discover and read the best of Twitter Threads about #foibe

Most recents (7)

#26GENNAIO GIORNATA DELLA #MEMORIA E DEL SACRIFICIO DEGLI #ALPINI: ASSURDA SCELTA DEL #PARLAMENTO CHE CERCA DI RIABILITARE IL #NAZIFASCISMO
⬇️
Condividiamo la dura critica dell'ANED rispetto alla pessima decisione del Parlamento di proporre il #26gennaio come Giornata della #Memoria dedicata agli #Alpini, data scelta tutt'altro che a caso.
⬇️
Il 26 gennaio 1943, gli #Alpini furono infatti impiegati in battaglia dal governo #fascista alleato della Germania nazista, contro l'Unione Sovietica, che era invece impegnata nella #Liberazione d'Europa. Liberazione che costò ai cittadini sovietici più di 20 milioni di morti.
⬇️
Read 12 tweets
"Si riconosce il #Giornodelricordo per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle #foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale".
Read 19 tweets
Da leggere sulle #foibe @DM_Deluca su @DomaniGiornale. Ottimo articolo che contestualizza sia l'esodo e i massacri, sia i motivi politici dietro l'istituzione della giornata odierna. editorialedomani.it/fatti/foibe-gi…
In effetti le motivazioni politiche sono riassumibili nel "tentativo di normalizzare il passato dittatoriale e razzista del nostro paese dipingendo i carnefici fascisti come figure non peggiori delle vittime" editorialedomani.it/idee/cultura/i…
In questo tentativo, duole dirlo largamente di successo, chiave è stato il ruolo giocato da Napolitano, che parlò di «pulizia etnica», di «furia sanguinaria» e di «disegno annessionistico slavo» dimenticando di menzionare la lunga occupazione e le violenze fasciste.
Read 7 tweets
Il massacro delle #Foibe (pozzi carsici) è stato uno dei momenti tragici della 2°guerra mondiale. Ma purtroppo, invece di essere motivo di studio per non ripetere gli errori passati, è motivo di propaganda e di orgoglio per i fascisti. Bisogna capire cosa furono ⬇️#StoriaJedi
Le origini di questo evento affondano nella storia della regione, divisa tra slavi, austriaci e popolazioni di lingua romanza (più vicine a noi italiani della penisola). Possiamo riassumere dicendo che vi era una buona presenza di lingua e cultura italiche nelle città e sulla⬇️
costa, mentre l'entroterra era prevalentemente slavo. La convivenza pacifica tra le due culture principali (italica e slava) entrò in crisi quando con il termine "italiano" o "serbo" non si indicava più un'area geografica ma l'appartenenza agli stati nazionali che si stavano ⬇️
Read 20 tweets
Ha assolutamente ragione #Motanari (la mia solidarietà per gli attacchi) a denunciare la schifosa operazione di revisionismo e di edulcoramento dei crimini nazi-fascisti in Italia e in Jugoslavia.

Oltre al libro di #Gobetti, da lui citato, voglio ricordare altri importanti
>
>
testi sull'argomento.

Prima di tutto i libri sulle #foibe di Claudia Cernigoi,
poi si può proseguire con i testi degli storici Spazzali, Pupo, Fogar, Miccoli, Volk, etc.
>
>
In rete si trovano importantissimi contributi di ogni genere.
Intanto l'articolo del collettivo di storici "Nicoletta Bourbaki", scritto per @Internazionale e raggiungibile anche da questa presentazione:
>
wumingfoundation.com/giap/2017/02/l…
Read 23 tweets
[Thread] Fratelli d'Italia ha presentato in Senato un disegno di legge che si propone di modificare l'articolo 604 del codice penale, estendendo le pene per il negazionismo della #Shoah a quello delle #Foibe, che dunque sarebbero crimini da equiparare in tutto per tutto.
È l'ennesimo episodio della gigante opera di mistificazione e decontestualizzazione all'opera da 20 anni intorno alle Foibe, di cui si elimina ogni relazione con il contesto dell'occupazione fascista in Yugoslavia prima e durante la 2ª guerra mondiale e dei massacri qui compiuti.
Parallelamente, gli studiosi che in modo serio tentano di approcciarsi alla questione, come Eric Gobetti, Alessandra Kersevan, Angelo D'Orsi, sono messi alla gogna, proprio come accaduto più volte e anche nei mesi scorsi ad esempio a Gobetti.
Read 8 tweets
1/ L'informazione e la comunicazione politica vogliono il sangue. Un eccidio deve diventare un massacro, un massacro, strage e questa un genocidio, termine improvvidamente usato ieri per le #foibe dalla presidente Casellati. Da destra e da sinistra, "il milione di infoibati"SEGUE
2/ che sparava AN qualche anno fa, corrisponde al milione di vittime di Pinochet. Propaganda. D'altra parte (nonostante non sia riduzionismo) anche l'argomento che i morti delle foibe furono un'infinitesimo rispetto alla guerra e rispetto a tutti i morti italiani non aiuta.SEGUE
3/ Dopo aver detto che i morti delle foibe furono un numero comparabile all'eccidio di Cefalonia, alla strage di Marzabotto o al bombardamento di San Lorenzo, restano un episodio e un numero non eludibile nella sua gravità. Anche se la sguaiatezza della destra ha sempre SEGUE
Read 8 tweets

Related hashtags

Did Thread Reader help you today?

Support us! We are indie developers!


This site is made by just two indie developers on a laptop doing marketing, support and development! Read more about the story.

Become a Premium Member ($3.00/month or $30.00/year) and get exclusive features!

Become Premium

Too expensive? Make a small donation by buying us coffee ($5) or help with server cost ($10)

Donate via Paypal Become our Patreon

Thank you for your support!