Discover and read the best of Twitter Threads about #turchia

Most recents (14)

Le migrazioni di massa sono state utilizzate spesso come armi non convenzionali di ricatto e di pressione politica. Kelly Greenhill ne ha parlato nel corso della conferenza “Euro, Mercati, Democrazia 2016”, organizzata da @AsimmetrieOrg [segue, 1/4]
#goofy5 #Grecia #Turchia
Nella sua relazione, Kelly Greenhill (@TuftsUniversity; @tuftspolisci) aveva richiamato alcuni esempi tratti dalla storia recente: la crisi migratoria al confine tra Pakistan e India nel 1970-71 [2/4]
#goofy5 #eu #Grecia #Turchia #migrationcrisis
La crisi migratoria nel mediterraneo e il ruolo della #Libia Libia (almeno dal 2004 a seguire); il conflitto in Kosovo [3/4] #goofy5 #Grecia #Turchia #migrationcrisis
Read 4 tweets
A #Lesbo e al confine terrestre fra #Grecia e #Turchia la situazione è pressoché fuori controllo. Erdoğan non tratterrà più i profughi siriani e sembra anzi che le autorità turche li stiano attivamente trasportando al confine, dove ormai quasi 100.000 persone (1/7)
sono ammassate, in condizioni terribili, al confine con la #UE. A #Lesbo gruppo di estrema destra, anche con la collaborazione della popolazione locale, stanno procedendo al pestaggio di reporter e volontari delle ONG, e al respingimento delle imbarcazioni di fortuna usate (2/7)
per transitare dalla costa turca a quella dell’isola greca. Stamane nel ribaltamento di un’imbarcazione è morto un bambino, sembra siriano. Erdoğan chiede altri miliardi di € all’Europa per frenare un flusso che in parte è dovuto anche alle sue iniziative militari. (3/7)
Read 7 tweets
thread/flood
1)
I numeri sono importanti se vengono contestualizzati.
Oggi in #Turchia, nei centri di detenzione, si trovano trattenuti circa 70 mila studenti. Già, 70 mila...
thread/flood
2)
Secondo l'articolo di approfondimento realizzato dall'emittente pubblica tedesca #DW, redazione in lingua turca, una buona parte dei ragazzi sono universitari e sono dentro per via dell'attività politica che hanno portato avanti nelle loro facoltà.
thread/flood
3)
L'avvocato #HuseyinBogatekin parla così: "Ovviamente l'accusa principale è quella di appartenere a un'organizzazione armata e terroristica".
Read 6 tweets
AGGIORNAMENTI DAL ROJAVA – SIRIA DEL NORD

GIORNO 12 (20/10/2019) – Ore 10:30

Nel tardo pomeriggio della giornata di ieri, il #KurdsFreedomConvoy è riuscito a rompere momentaneamente l’assedio sulla città di Serekaniye.
Dopo giorni di tentativi falliti, la Mezzaluna rossa curda, la Mezzaluna rossa siriana e la Croce rossa internazionale sono riuscite finalmente ad entrare nella città di Serekaniye per consegnare forniture mediche e recuperare le persone gravemente ferite dall’ospedale.
In totale sono stati trasferiti 30 feriti e 4 civili uccisi, ma ci sono ancora persone uccise e ferite intrappolate in città.
Read 16 tweets
AGGIORNAMENTI DAL ROJAVA – SIRIA DEL NORD

GIORNO 8 (16/10/2019) – Ore 09:30

#Serekaniye resiste ancora, aggiornamenti da Kobane e Tal Abyad, ultimo bilancio 78 morti e centinaia di feriti (paziale)

#Thread #Rojava #SDF
Dopo 8 giorni di attacco via area/terra, l’esercito turco ed i suoi alleati jhiadisti, continuano a non riuscire a penetrare nella città di confine di Serekaniye.

Nella tarda serata di ieri l’esercito turco ha lanciato un violento attacco accerchiando la città da 3 assi, con largo utilizzo di truppe di terra, artiglieria pesante e molti raid aerei, anche sul centro città.
Read 17 tweets
Io giuro che vorrei conoscerli uno a uno, quelli che "lo sport non c'entra con la politica".

#NoFinaleChampionsaIstanbul #FranciaTurchia #Thread
Gli farei vedere Olympia, il film commissionato da Hitler per celebrare le Olimpiadi del 1936.
Gli farei vedere il saluto romano dei calciatori italiani ai Mondiali del 1938, nella loro maglietta nera "orgogliosamente" indossata nella Francia Antifascista.
Read 12 tweets
Nella giornata di ieri, in seguito al comunicato della Casa Bianca e alle sempre più crescenti minacce di invasione da parte della #Turchia, decine di migliaia di persone sono scese in strada in diverse città del #Rojava - Nord della #Siria.

#Thread

1/8
Da Kobane a Qamishlo, da Derik a Gire Spi e fino al cantone di Shehba (dove migliaia di sfollati da Afrin hanno manifestato portando in corteo le foto dei martiri caduti durante l'invasione di Marzo 2018) enormi cortei hanno protestato contro l'ipocrisia di USA ->

2/8
e coalizione internazionale, ricordando che il sacrificio di migliaia di martiri, caduti nella guerra di liberazione contro ISIS, non sarà reso vano e "resistere è l'unica opzione".

3/8
Read 8 tweets
Scoop di #Repubblica: #Trump ha "ordinato" a #Salvini "in chiave anti russa" di fare completare il gasdotto #TAP "ad ogni costo". (mini thread)
Ma stiamo parlando di #Trump "burattino dei russi e di Putin che lo ha fatto eleggere"?
Si, di quel Trump li.
(immagine: la testa di un lettore che si sia scordato di disattivare la funzione "pensiero critico" prima di iniziare la lettura, come da istruzioni del produttore)
Ma veniamo al merito: per gli #USA la realizzazione del #TAP è davvero tanto importante e per la Russia così letale? Partiamo dal consumo annuale di gas in Italia: 70 miliardi di m3 l' anno.
Read 9 tweets
Ufficiale: la #Turchia ha organizzato operazione "sotto falsa bandiera" per provocare un intervento militare in #Siria.

via @nordicmonitor

#thread
1) Un tribunale turco ha recentemente confermato l'autenticità di una clip audio in cui si ascoltano alti funzionari turchi che discutono sulla possibilità di un intervento in Siria in un'operazione sotto "falsa bandiera" condotta dall'agenzia di intelligence turca MİT.
2) Nell'audio trapelato, il 13 Marzo 2013 il ministro degli Esteri Ahmet Davutoğlu, l'allora sottosegretario al ministero degli Esteri Feridun Sinirlioğlu, il sottosegretario MİT Hakan Fidan e l'allora vice capo dello stato maggiore Yaşar Güler parlano di possibili operazioni.
Read 9 tweets
@yarifor_se Bene non ha articoli a supporto. Facciamo così prenda una calcolatrice e mi segua.
@yarifor_se Nel 2017 occorrevano circa 4 lire turche per acquistare un euro e un forno da cucina prodotto da uno stabilimento in #Turchia (ad esempio, l’Italiana Candy ne ha uno da quelle parti) del valore di 2.000 lire turche in Europa veniva venduto a 500 euro (Segue)
@yarifor_se Con l’attuale #svalutazione (circa 7 lire turche per un euro) il suo prezzo scenderà per le nostre tasche a circa di 285-286 euro (2.000/7) rendendo quindi il made in #Turchia molto più competitivo (segue)
Read 7 tweets
IMPORTANTE

La #Turchia bombarda #Sinjar ed uccide Mam Zaki, uno degli eroi che salvò decine di migliaia di #ezidi dal genocidio dell'#ISIS.

#thread
1) Una notizia terribile, l'ennesimo crimine atroce e disumano della #Turchia contro il popolo curdo.
Ieri intorno alle 16 un raid turco ha colpito alcuni veicoli (pare 3) delle forze di autodifesa ezide #YBS che stavano tornando dalla commemorazione del massacro di #Kocho.
2) Tra il 3 ed il 15 Agosto 2014 il villaggio di #Kocho nei pressi di #Sinjar rimane sotto assedio da parte dell'ISIS.
Tra il 15 Agosto e le prime ore del 16 Agosto i miliziani dell'#ISIS entrarono nel villaggio. Radunarono tutta la popolazione, circa 1700 persone, nella scuola.
Read 24 tweets
Quello che accade in #Turchia ci permette di comprendere la #svalutazione e quali impatti possa avere sulla produzione e sulle imprese.
Seguite con attenzione.
Nel 2017 occorrevano circa 4 lire per acquistare un #euro
Ora a seguito della svalutazione più o meno 7,5
(segue)
Questo significa che un'auto prodotta in #Turchia del valore di 140.000 lire
nel 2017 la potevamo acquistare a 35.000 #euro mentre
oggi la possiamo acquistare a circa 19.580 euro
Il prodotto #madeinturchia è quindi molto più competitivo
(segue)
Ovviamente la #svalutazione per la #Turchia ha comunque un impatto pure dal lato dei costi.
Facciamo due ipotesi estreme:
1) l'incidenza del costo delle materie prime è pari al 50%
2) tutte le materie prime sono acquistate all'estero e pagate in #euro
(segue)
Read 8 tweets
La #Turchia ha una crisi di debito estero e quindi 3 soluzioni
A) la soluzione #FMI: fare #austerity per frenare i consumi ed abbattere l’import e quindi correggere la bilancia commerciale per recuperare valuta estera con cui ripagare il debito. Ma pagheranno i suoi cittadini
1/3
La #Turchia ha una crisi di debito estero e quindi 3 soluzioni:
B) fare default selettivi e far pagare il conto ai creditori esteri soprattutto le banche europee
2/3
La #Turchia ha una crisi di debito estero e quindi 3 soluzioni:
C) cavalcare la #svalutazione per spingere il proprio #export e recuperare la valuta estera per rimborsare un debito che avrà comunque bisogno di una qualche moratoria
3/3
Read 3 tweets
ATTENZIONE
C'è il forte sospetto che la #Turchia abbia utilizzato gas chimici contro la popolazione di #Afrin, in particolare cloro.
#Thread

#DefendAfrin
#AfrinUnderAttack
Ieri sera intorno alle 22 sei civili provenienti dal villaggio di Erende sono arrivati all'ospedale di #Afrin lamentando grossi problemi di respirazioni. I dottori hanno constatato gli effetti del gas cloro.
Il cloro è un gas soffocante diffuso liberandolo da apposite bombole, che provoca una tosse spasmodica con gravi lesioni polmonari che spesso portano alla morte per asfissia.
#Afrin #Erdogan #Turchia
Read 6 tweets

Related hashtags

Did Thread Reader help you today?

Support us! We are indie developers!


This site is made by just three indie developers on a laptop doing marketing, support and development! Read more about the story.

Become a Premium Member ($3.00/month or $30.00/year) and get exclusive features!

Become Premium

Too expensive? Make a small donation by buying us coffee ($5) or help with server cost ($10)

Donate via Paypal Become our Patreon

Thank you for your support!