Discover and read the best of Twitter Threads about #ucraina

Most recents (24)

1/8
Da quando l'invasione dell'#Ucraina è iniziata, Matteo #Salvini non è mai stato tanto vicino ad ufficializzare il progetto che ha in cantiere dal "giorno uno" di questa guerra: volare a #Mosca. Image
2/8
Evidentemente non pago delle recenti sortite diplomatiche, #Salvini insegue il suo obiettivo: riprendersi la scena. Quella che ha smarrito nella notte del Papeete, senza più riuscire a dettare l'agenda del Paese, ad incarnare (ebbene sì) la figura di leader più amato dagli 🇮🇹 Image
3/8
Ad onor del vero va detto che #Salvini è stato il primo politico italiano a chiedere indiscriminatamente "la pace". Prima di #Conte, forse anche in anticipo su Papa Francesco.
Peccato non si sia mai domandato cosa ne pensassero gli ucraini. Image
Read 8 tweets
#Kissinger è uno statista che ha avuto intuizioni giuste e anche sbagliate. Ha sostenuto il disgelo con la Cina nel 1972 ma anche il bombardamento della Cambogia nel '70. Non è detto che concessioni di territorio ucraino alla Russia siano la soluzione perché "lo dice K" (thread)
Proviamo a testare questo "what if": cosa accadrebbe se l'Ucraina chiedesse la pace in cambio dei territori che #Putin ha già strappato (e distrutto) con la forza? Putin non ha mai detto che fa la guerra perché vuole in Donbass o Mariupol /2
Putin ha sempre detto 4 cose. 1. Non riconosce il diritto all'esistenza di un'#Ucraina indipendente 2. Vuole un governo-fantoccio a Kiev come a Minsk ("denazificazione") 3. Vuole un'Ucraina incapace di difendersi ("demilitarizzazione") e 4... /3
Read 7 tweets
Il conflitto ucraino e la sconfitta del modello tedesco:

La #Germania da leader europeo dell'integrazione eurasiatica a “paria” in un'Europa nuovamente a trazione americana.

Il mio ultimo post sul Fatto Quotidiano🧵
1/16

#IntelligenceForThePeople

ilfattoquotidiano.it/2022/05/27/ucr…
La guerra in corso in #Ucraina non è solo un conflitto per procura Russia-Nato, ma uno scontro che sta ridefinendo gli equilibri fra le due sponde dell’Atlantico e gli stessi rapporti di forza all’interno del continente europeo.
2/16
euractiv.com/section/politi…
Un’#Europa che non può usufruire delle risorse energetiche russe a basso costo né commerciare con Mosca (e chissà, magari un domani neanche con la Cina) è fatalmente più dipendente dal gas liquefatto e dal mercato americano.
3/16
scientificamerican.com/article/the-u-… Image
Read 19 tweets
Thread di Gary #Kasparov tradotto:
A 3 mesi dalla guerra genocida di #Putin contro l'#Ucraina, la squadra di salvataggio di Putin si sta riunendo di nuovo.
1/14
Capi di Stato, media, opinionisti, i soliti sospetti pronti a salvare un orrendo status quo e a sacrificare migliaia di vite ucraine, chiamandola pace. 2/14
L'#Ucraina sanguina, senza le armi che ha chiesto. #Putin si affretta ad annettere altro territorio ucraino, donando passaporti e denaro, uccidendo e deportando migliaia di persone e sostituendole coi russi, come sta facendo da 8 anni nella #Crimea e nel #Donbas occupati. 3/14
Read 14 tweets
Sta parlando Mario #Draghi. Riporterò le dichiarazioni più importanti della sua conferenza stampa.👇 Image
#Draghi: "Nel pomeriggio ho cercato il presidente #Putin. Lo scopo di questa telefonata era chiedere se si potesse far qualcosa per sbloccare il grano che è oggi nei depositi in #Ucraina, perché la crisi alimentare che sta avvicinandosi, e in alcuni Paesi dell'Africa è già
presente, avrà proporzioni gigantesche e conseguenze umanitarie terribili. Una prima iniziativa che si potrebbe cominciare ad esplorare è quella di vedere se si può costruire una possibile collaborazione tra Russia e Ucraina sullo sblocco dei porti sul Mar Nero dove sono
Read 25 tweets
#26maggio in #Ucraina 3,974 morti e 4,654 feriti. Dati (al 24/5) presumibilmente sottostimati. Il bilancio delle vittime civili è la notizia meno raccontata di questa #guerra anche se ogni giorno l'ONU pubblica questa macabra contabilità.
1/8
ukraine.un.org/sites/default/…
E' un dato che fa impazzire gli opinionisti con l'elmetto quelli che vogliono spacciarci la guerra buona e giusta. Questo conflitto, come gli altri, ammazza innocenti. Non esiste l'epica degli eroici combattenti ucraini contro i barbari russi invasori. La guerra è barbarie.
2/7
E in mezzo a queste barbarie non ci sono solo soldati contro soldati, ma civili presi nel fuoco incrociato quando non deliberatamente uccisi.
Esattamente come non esiste soluzione militare sul campo. L'Ucraina non perde, i russi non vincono. L'ho scritto a 1/2 marzo quando
3/8
Read 8 tweets
****Allerta thread #Putin #Ucraina #guerra
1/Di sotto trovate il testo integrale tradotto della lettera del diplomatico Boris #Bondarev. Non me lo faceva fare nessuno di tradurla, tanto più che non riuscirò a scriverne e parto dal presupposto che il vostro inglese sia perfetto.
2/Ma, visto che è uno scritto importante e carico di significato, voglio fare in modo che raggiunga il maggior numero di persone. Quindi vi chiedo di leggerla e di condividerla.
Ps. Conosco abbastanza bene il mondo diplomatico. Al multilaterale ci mandano i più bravi.
3/ Quindi a questo, di dissociarsi non glielo faceva fare nessuno.
Ecco la traduzione
Il nome è Boris Bondarev. Lavoro al Ministero per gli Affari Esteri dal 2002, dal 2019 a oggi ricoprivo la carica di Consigliere presso la missione russa all’ufficio di Ginevra Nazioni Unite.
Read 13 tweets
1/11
"Sì," gli Stati Uniti sarebbero disposti ad utilizzare la forza militare se la #Cina dovesse invadere #Taiwan. Lo ha detto il presidente Joe #Biden, in una delle dichiarazioni più forti a sostegno dell'isola degli ultimi decenni.
2/11
Nel corso di una conferenza congiunta con il primo ministro giapponese #Kushida, #Biden ha messo in relazione l'onere di proteggere #Taiwan con quanto sta accadendo in #Ucraina, spiegando che questo "impegno che abbiamo preso" è oggi "ancora più forte" dopo l'invasione russa
3/11
#Biden ha dichiarato che gli #USA rispettano il principio della "Unica #Cina" professato da Pechino, ma prendere Taipei con la forza sarebbe "un'altra azione simile a quanto accaduto in #Ucraina".
Di più: quando viola lo spazio aereo di Taiwan, Pechino "scherza col fuoco".
Read 11 tweets
Oggi #Casini è stato intervistato da Lucia #Annunziata a #mezzorainpiu. Conversazione affascinante di cui. riporto qui circa l’80% e vi consiglio di andare a guardarla integralmente perché anche le considerazioni finali sono interessanti. Aggiungo alcuni highlights qui sotto 👇
«...io vado, ad esempio, nelle scuole...e sento delle affermazioni che per me meritano rispetto; Sono politicamente ingenue, ma sono comprensibili...‘no all’invio delle armi’, ... ma sappiamo poi che il dovere della politica, e anche di un uomo di stato,
è fare anche delle scelte impopolari, difficili, e spiegarle...Tutti corriamo dietro quello che si ‘presume’ voglia l'opinione pubblica, per cui nel gruppo di militanti filoputinisti, io sono convinto che ci sia gente a cui di Putin non gli importa niente,
Read 11 tweets
@matteorenzi: "Far finire una guerra è la cosa più difficile che ci sia. L'unico modo facile per far finire una guerra è non iniziarla. Ciò che sta accadendo in #Ucraina avrà effetto per anni: va oltre Donbass, va oltre Mariupol, va oltre Odesa".

#Renzi Image
@matteorenzi #Renzi: "Bisogna cercare di arrivare alla pace: è evidente che non si fa con le armi. Se qualcuno immagina che questa guerra produca un vincitore, #Putin ha perso l'occasione di vincerla nella prima settimana: non l'ha vinta e non la vincerà".
@matteorenzi #Renzi: "Dopo 90 giorni, grazie alle armi inviate l'#Ucraina non ha perso".
Read 9 tweets
#Berlusconi: "Siamo sempre stati dalla parte dell'Europa e dell'Occidente. Non dobbiamo vergognarci del nostro passato: dobbiamo essere orgogliosi della nostra storia". Image
#Berlusconi: "Il centrodestra deve tornare ad avere una forte connotazione liberale, garantista, europeista, atlantista. Senza Forza Italia non esisterebbe il centrodestra ma una destra-destra".
#Berlusconi: "Noi lavoreremo senza disperdere nulla di buono di quanto ha fatto questo governo #Draghi, che abbiamo voluto noi - voglio ricordarlo sempre - per primi. E che sosterremo lealmente fino alla fine della legislatura".
Read 8 tweets
#Finlandia e #Svezia nella #NATO: il conflitto ucraino è poco più di un pretesto

L’avvicinamento dei due paesi baltici all’Alleanza Atlantica era in corso da decenni.

Il mio nuovo articolo per #IntelligenceForThePeople 🧵
1/16
robertoiannuzzi.substack.com/p/finlandia-e-…
La tesi generalmente sostenuta per spiegare la decisione di #Finlandia e #Svezia è che il senso di insicurezza dei due paesi, acuito dalla “gratuita” aggressione russa all’#Ucraina, li avrebbe spinti a rinunciare alla loro neutralità per avere protezione in seno alla #NATO.
2/16
Questa tesi è fallace sotto due aspetti:

1) Come ho cercato di spiegare in un precedente articolo, non è la mancata inclusione dell’#Ucraina nella #Nato che l’avrebbe esposta alle cosiddette “mire espansionistiche” di Mosca.
3/16
Read 19 tweets
1/12
#Draghi continua a tenere la barra dritta.
Lo ha fatto anche oggi, in Aula, sfidando con la serenità dello statista i critici senza futuro.
Al netto di polemiche sterili ha ribadito che la sua posizione sull'#Ucraina, quella del governo, dell'Italia, non cambiano.
2/12
Fin dai primi giorni della guerra, il presidente del Consiglio ha fissato come obiettivo dell'Italia il raggiungimento di un cessate il fuoco:
"Presidente #Putin, la chiamo perché voglio parlare di pace", disse al telefono #Draghi.
Era il 31 marzo.
3/12
Sarebbe bastato prestare attenzione alle dichiarazioni del premier per risparmiarsi sortite politicamente senza senso, come le "3 proposte concrete" elencate oggi da #Salvini in #Senato.

Che brutta figura.
Read 12 tweets
#Salvini: "Grazie presidente #Draghi. Grazie per le sue parole di pace, sia a Washington che oggi in Aula, condivise con tutti penso. A quasi tre mesi dall'inizio del conflitto chi continua a parlare solo di armi, guerra, armi, guerra...non fa il bene dell'#Ucraina, del mondo
intero e dell'Italia, perché qui noi siamo stipendiati dal popolo italiano. Quindi è giusto salvare vite nei Paesi vicini a noi ma abbiamo il dovere di fare anche l'interesse nazionale italiano. E far cessare la guerra il prima possibile significa salvare posti di lavoro in 🇮🇹".
#Salvini: "Presidente #Draghi, lei ha detto: 'Sarebbe bello che #Biden chiedesse a #Putin...lo chieda Lei: chieda Lei lo sblocco delle navi, lo sblocco dei porti, il ritorno all'esportazione e alla produzione di grano e mais ai Paesi africani. E sono convinto che alla sua
Read 6 tweets
Ha appena iniziato a parlare Mario #Draghi in #Senato.

Riporterò i passaggi più importanti del suo intervento.👇
#Draghi: "La guerra in #Ucraina è giunta al suo 85esimo giorno. La speranza da parte dell'esercito russo di conquistare vaste aree del Paese in tempi brevi si è scontrata con la convinta resistenza del popolo ucraino".
#Draghi: "La Federazione Russa si è ritirata da ampie porzioni del territorio ucraino per concentrare le sue forze nell'area orientale del Paese. Anche qui l'avanzata russa procede molto più lentamente del previsto. Nell'ultima settimana le forze ucraine hanno ripreso il
Read 65 tweets
#MaiaSandu, presidente della #Moldova, intervenendo alla plenaria dell'Europarlamento ha chiesto il ritiro delle truppe russe dalla #Transnistria.
Il suo è stato un discorso molto importante: ecco i passaggi cruciali.👇
Rivolgendosi alla presidente #Metsola, #MaiaSandu ha detto che la #Moldova in 🇪🇺 si sente "in famiglia". Poi ha ringraziato per il sostegno "fondamentale per mantenere la Moldova sul suo cammino democratico e sorreggere le aspirazioni del nostro popolo a vivere in pace".
#MaiaSandu ha usato parole dure nei confronti della #Russia, sostenendo che la guerra contro l'#Ucraina "ci fa tornare indietro di un secolo nella storia".
Ha anche raccontato di aver sentito dal suo ufficio, la mattina del 24 febbraio, le bombe che colpivano #Odesa.
Read 10 tweets
Volevo parlarvi di un articolo uscito ieri su Libé, che considero davvero notevole. Un thread su questo perché lo merita. Image
Sebbene negli anni Libération si sia spostato verso posizioni più liberali, diventando più una testata di sinistra democratica, parliamo pur sempre di un giornale di riferimento della sinistra francese.
Perché è importante fare questa premessa, tautologica e ridondante per molti di voi che lo conoscete bene? In primis, per evidenziare la differenza abissale che intercorre tra la sinistra nostrana, quella più estrema e veterocomunista, ma non solo, e quella francese.
Read 38 tweets
🇮🇹🇫🇮Poco fa hanno rilasciato delle dichiarazioni Mario #Draghi e la ministra capo di #Finlandia, #SannaMarin.

Io ero impegnato a scrivere della debacle di #Conte:


Ecco le dichiarazioni più importanti dei due leader.👇
#Draghi: "La richiesta di adesione alla #NATO è una chiara risposta all'invasione russa dell'#Ucraina e alla minaccia che rappresenta per la pace in Europa, per la nostra sicurezza collettiva. L'Italia appoggia con convinzione la decisione della #Finlandia e della #Svezia".
#Draghi: #Finlandia e #Svezia sono "due Stati membri UE che già cooperano strettamente con la #NATO, della quale condividono i valori fondanti e di cui contribuiranno a rafforzare le capacità. Siamo d'accordo sul rendere le procedure per l'adesione il più celeri possibile".
Read 24 tweets
La corruzione in #Ucraina favorisce la vendita degli “aiuti militari” provenienti da ogni luogo. Tutto viene venduto a paesi dell’Africa e del Medio Oriente, mentre in Ucraina rimane solo una piccola parte di quello che viene chiamato “sostegno europeo”.

giubberosse.news/2022/05/18/spe…
Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha dichiarato che 22 paesi forniscono armi e varie forme di assistenza militare. Tuttavia, tutte le forze di sicurezza e i mercenari stranieri criticano costantemente le scarse forniture. Il motivo è chiaro: //
l’equipaggiamento e le armi occidentali vengono sistematicamente rubati. Per esempio, un Land Rover corazzato fornito dalla Gran Bretagna è apparso immediatamente su un portale di annunci al prezzo di 54 mila euro, e finora ne sono stati venduti 100 pezzi.
Read 4 tweets
1/20
Può Recep Tayyip #Erdogan bloccare l'adesione di #Finlandia e #Svezia alla #NATO?
Domanda molto più che teorica, viste le ultime dichiarazioni del Sultano, nelle ultime ore pronto ad assicurare che la #Turchia "non cederà" sulla questione del loro ingresso nell'Alleanza.
2/20
Premessa. #Erdogan accusa i 2 Paesi di "supporto ai terroristi del Pkk". Nel mirino la concessione di asilo politico ai cittadini 🇹🇷 di etnia curda, oltre che l'ospitalità offerta ai seguaci del predicatore Fethullah #Gulen, per Ankara mandante del fallito golpe del 2016.
3/20
#Erdogan ha definito la #Svezia come un "vivaio" per le organizzazioni terroristiche, aggiungendo che "nessuno di questi Paesi ha un atteggiamento chiaro e aperto. Come possiamo fidarci di loro?".
Read 20 tweets
Avevo scritto questo sui territori occupati in #Ucraina, come #Kherson, e vorrei aggiungere qualche dato sulla #Crimea, che forse voi non conoscete. Penso che possa aiutare a capire meglio la situazione. Un thread.
A marzo 2020 è entrato in vigore un decreto, emanato dalla #Russia, in base al quale a quasi tutta la #Crimea, 19 comuni su 25, quindi l’80% del territorio della penisola circa, è stato assegnato lo status di “territorio di confine della Federazione Russa”.
Bisogna sapere che nell’ordinamento russo ci sono (almeno) sono quattro categorie principali che gli stranieri non possono possedere in #Russia. Una di queste sono i territori di confine.
Read 30 tweets
"I difensori di #Mariupol hanno eseguito l'ordine. Nonostante tutte le difficoltà, hanno respinto le forze schiaccianti del nemico per 82 giorni e hanno permesso all'esercito ucraino di riorganizzarsi, addestrare più personale e ricevere armi dai Paesi partner. Image
Nessuna arma funzionerà senza militari professionisti, ció li rende l'elemento più prezioso dell'esercito. Per salvare vite umane, l'intera guarnigione di Mariupol sta attuando la decisione (di evacuazione) approvata dal Comando supremo e spera nel sostegno del popolo ucraino".
Queste le parole pronunciate in un videomessaggio dal comandante del reggimento #Azov, Denis Prokopenko.
Read 7 tweets
1/13
Segnali di un cambio di tattica imminente da parte di Vladimir #Putin arrivano dal Donbass.
I russi avrebbero infatti iniziato a scavare trincee, ad innalzare barriere in cemento armato. Indizi della volontà di assumere una postura di natura difensiva su territorio ucraino.
2/13
Mossa volta a consentire la messa al riparo delle conquiste territoriali sin qui operate nel #Luhansk. Forse barlume di lucidità proveniente dal Cremlino, presa d'atto dell'inefficacia delle proprie truppe sul terreno di battaglia.
3/13
Per l'ISW, i 🇷🇺 vedono come prioritaria la battaglia di #Severodonetsk. Nome che spezzato - Seversky Donets - evoca terribili incubi a Mosca, almeno ai sopravvissuti ad una delle batoste più pesanti inflitte dall'esercito 🇺🇦 nel tentativo di attraversare l'omonimo fiume.
Read 13 tweets
Non so se avete letto qualcosa a riguardo, ma c'è una polemica - principalmente da parte di Romania e Moldavia, che viene rilanciata dai filo-#Putin, sull'#Eurovision. Ve ne parlo in un thread 🧵👇
Come se non bastassero le polemiche dei putinisti Worldwide sulla vittoria dell'#Ucraina all'#Eurovision e i tentativi dei media in #Russia, paese che è stato bandito dalla competizione, di sminuire il risultato da loro ottenuto e il supporto della comunità delle cittadine e…
…cittadini europei, i quali hanno dimostrato chiaramente da che parte è il loro cuore, ora i primi due stanno rilanciando un caso scoppiato principalmente in Moldavia. Ma che cosa è successo? In che cosa consiste la new entry nel repertorio filo-genocida? Cerco di spiegarvelo:
Read 18 tweets

Related hashtags

Did Thread Reader help you today?

Support us! We are indie developers!


This site is made by just two indie developers on a laptop doing marketing, support and development! Read more about the story.

Become a Premium Member ($3.00/month or $30.00/year) and get exclusive features!

Become Premium

Too expensive? Make a small donation by buying us coffee ($5) or help with server cost ($10)

Donate via Paypal Become our Patreon

Thank you for your support!