Cristiano M. Gaston Profile picture
Psichiatra fenomenologo in salsa junghiana, coder arrugginito, fotografo incallito. Linker dal '94. Coordinatore di @bomba_carta e direttore di BombaMag. 🖖
9 Jan
Il dibattito "Trump va bloccato dai social perché è pericoloso" vs. "È pericoloso che i social blocchino Trump" non mi appassiona.

Il tema è MOLTO importante, ma non lo si può affrontare se non viene prima correttamente inquadrato e siamo, IMHO, molto lontani dall'inquadrarlo.
La prima trappola è cadere nelle categorie "libertà" e "censura". Non sono questi i termini da usare.

La seconda è, limitatamente al mondo USA, una interpretazione totalmente erronea del 1A.
La terza è la posizione ambigua e non normata dei social che sono, di fatto, aziende che monetizzano (chi meglio, chi peggio) attraverso la manipolazione dei comportamenti (e quindi del modo di pensare che li genera) degli utenti.
Read 4 tweets
6 Jan
Chi si sorprende di quanto stia succedendo adesso forse non ricorda cosa succedeva ad aprile

E le conseguenze che ha avuto (spoiler: nessuna)
Per chi era distratto

vox.com/policy-and-pol…
Per mera cronaca, non sempre le invasioni di "protesters" armati negli edifici governativi è stata priva di conseguenze.

Scovate le differenze…

en.wikipedia.org/wiki/Mulford_A…
Read 4 tweets
2 Oct 20
Non dovremmo *scegliere* se dar retta a un economista o a un virologo.

Non dovremmo nemmeno scegliere a QUALE virologo dare retta.

Non dovremmo nemmeno avere bisogno di sentire i virologi: dovrebbe bastare il nostro medico di base.
Vi rendete conto che il rapporto segnale/rumore è intollerabile?

Vi rendete conto che OGNI informazione dopo sette mesi di sproloqui contraddittori è diventata sostanzialmente inefficace? Che quello che resta ormai è un penoso circo?
Vi rendete conto che in una situazione complessa si tende troppo spesso a manipolare la sola parte che si conosce e usarla, per estensione, per descrivere la situazione intera – e che questo NON va bene?

E che chi lo fa non se ne rende nemmeno conto e che questo è un problema?
Read 4 tweets
1 Oct 20
Inizio oggi un giochetto su Twitter che feci alcuni anni fa su Facebook (inutile che andiate a cercare, ho chiuso l'account 😬) e che all'epoca fu abbastanza divertente. Vediamo se funziona ancora.

È un quiz in tre parti e durerà alcuni giorni.
Chi mi seguì all'epoca è pregato di non rovinare la sorpresa... Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Vediamo cosa esce fuori.
QUIZ N. 1

Scenario post-apocalittico. Puoi scegliere UNA sola cosa da avere a disposizione. Cosa? Qual è la cosa più importante che ritieni di dover avere a disposizione?

Scatenatevi...

(no, non ci sono zombie e sì, potete tenere il cane) Image
Read 5 tweets
26 Sep 20
Iniziano (finalmente) i lavori per BombaMag n. 4!

Quindi, mood of the day... Image
Ho delineato il tema del numero in modo democratico e aperto alla discussione Image
Certo, i giovani sono quelli che sono e dobbiamo accontentarci Image
Read 5 tweets
19 Sep 20
La partita a freccette della puntata di #TedLasso di ieri è una perla

Io ve l'ho detto (S01E08)
"You know, Rupert, guys have underestimated me my entire life. And for years, I never understood why. It used to really bother me. But then one day, I was driving my little boy to school and I saw this quote by Walt Whitman and it was painted on the wall there." Image
"It said, 'Be curious, not judgmental.' I like that. So I get back in my car and I'm driving to work, and all of a sudden it hits me. All them fellas that used to belittle me, not a single one of them were curious. They thought they had everything all figured out." Image
Read 4 tweets
13 Sep 20
Image
La strategia Ferrari finalmente può pagare: sopravvivere finché non muoiono tutti
Forza Charles Lecatniss
Read 4 tweets
10 Sep 20
Le mie sapienti conclusioni dopo ieri sera: "Porca miseria quanto è divisiva la Ferragni"
Seconda conclusione: se vuoi parlare di un argomento che non è la Ferragni, non è prudente citare la Ferragni
Terza conclusione: è curioso come allo stesso tempo ci si scandalizzi della violenza fisica e ci si conceda con questa disinvoltura a quella verbale (e continuo a considerarmi un miracolato, la mia TL è piuttosto educata – non so come facciano gli altri)
Read 4 tweets
9 Sep 20
Inizia la prima riunione su Zoom dei coordinatori di @bomba_carta dopo le vacanze.

Ora si decidono i DESTINI DEL MONDOH!!! 💣
Il presidente @felice_valerio smentisce subito il suo editoriale e dice che quella era tutta fuffa per i lettori del blog e che noi ora programmiamo TUTTO 😂
Forse però si riapre qualche lab dal vivo

Con prudenza

💪
Read 6 tweets
9 Sep 20
Mi sforzo di evitare il più possibile #Ferragni e compagnia cantante (snob? e vabbè sono snob), ma – dall'abisso della mia ignoranza in materia – mi stanno venendo alcune considerazioni a caldo.
Continuo a ritenerla un personaggio sostanzialmente negativo per l'impatto che ha (avuto finora?) su una certa fascia di persone, illuse di poter campare facendosi fotografare con borse firmate.
E non le riconosco (finora) alcuna particolare genialità (credo sia più facile ottenere certi risultati se si è completamente privi di scrupoli e smisuratamente ambiziosi).

Insomma, riservo il termine ad altre figure.
Read 14 tweets
8 Sep 20
BombaCarta riparte con uno splendido editoriale di @felice_valerio
"L’autunno, stagione sleale, come ebbe a dire Bufalino, si tinge di una nuova e sconosciuta slealtà, quella dell’incertezza. Sembra quasi paradossale che un periodo destinato, per eccellenza, alla pianificazione e programmazione si scontri con la fragilità di un futuro precario."
"Si rischia qui di cadere nel pleonasmo: il futuro è il tempo precario per eccellenza. Per quanti sforzi l’uomo possa approntare, al fine di imbrigliarlo nell’illusione di una prevedibilità, il domani è destinato a sottrarsi al calcolo umano."
Read 4 tweets
7 Sep 20
Non ricomincerò a scrivere thread sulla Brexit perché, a mio avviso, da mesi non c'è più nulla da scrivere. Il film è stato già scritto da un pezzo - e conosciamo il finale (horror).
Ho detto che non scriverò nuovi thread sulla #Brexit, ma nulla mi impedisce di ripescarne uno vecchio.

Read 4 tweets
6 Sep 20
Da alcuni commenti al thread di ieri ho la sensazione che si attribuisca alla scienza una funzione magica che non le compete affatto e che appare anzi piuttosto paradossale.

Si chiede alla scienza di dare “sicurezza”.
Ovviamente l’atteggiamento scientifico contribuisce a costruire delle sicurezze, ma sembrano saltare tutti i processi intermedi (fatti di esplorazioni, ipotesi, confronti, errori etc.).

Lo stato di sospensione, di incertezza, genera un horror vacui.
E si tende a riempire questo vuoto con l’aspettativa di una risposta automatica, certa, immediata e totalizzante a una propria ansia che giunga da un “dato” ultimo, semplice, discreto.
Read 10 tweets
5 Sep 20
A mente fredda e con un po’ di pazienza, proviamo a fare un’analisi serena della Zangrilleide usandola per riflettere più in generale sulla gestione del Covid. A febbraio (una vita fa) scrissi un thread su Burioni.

Il thread non mi sembra invecchiato e anzi molti principi si applicano pari pari a #Zangrillo.

Il che mi permette di non insistere troppo su quanto I MODI della comunicazione siano non meno importanti dei suoi contenuti.
Entriamo però nello specifico su alcuni punti.

Primo: invito chiunque a spiegarmi la frase “il virus è clinicamente morto”.

Non voglio sapere cosa “intendesse” Zangrillo: chiedo una definizione "da vocabolario".
Read 25 tweets
4 Sep 20
Zangrillo a luglio: "Io ho fatto la storia della medicina"
Zangrillo oggi: "Non lo dico io, lo dicono illustri colleghi"
Autorizzato dall'illustre dott. prof. gran. lup. mann. Sileri a dire che in TI a Roma c'è uno che ha sì il Covid ma non è proprio Covid, è più voglia di qualcosa di Covid
Read 8 tweets
4 Sep 20
Mastico poco di economia, anche meno di statistica. Ho sempre avuto nella statistica la fiducia del profano.

Dopo questa pandemia, la mia fiducia negli statistici è diventata ZERO (e quella in molti economisti sotto zero).
Siamo alla statistica ideologica. Al giuoco delle perle di vetro. Alla realtà come riflesso del numero. All'aberrazione che, se c'è discrepanza, è la realtà che sbaglia. Alla scienza dell'incertezza che diventa certezza apodittica. Al culto dell'ombelico.
Read 6 tweets
30 Aug 20
La fotografia spiegata bene.

Lezione n. 1: "Cosa non è la fotografia".
Approfittiamo per un consiglio per gli acquisti Image
Accetto le provocazioni e rilancio con un secondo consiglio 😉 Image
Read 5 tweets
29 Aug 20
Tra i movimenti da tricheco ubriaco, l'aspetto sempre più molliccio, il colorito artificiale, l'eloquio biascicato, la moralità non proprio limpida... non so a voi, ma a me Trump sembra sempre di più Jabba the Hutt
Secondo me una settimana prima delle elezioni tira fuori Hunter Biden in un blocco di grafite
Dai, è uguale

Read 4 tweets
24 Aug 20
"Il presidente dell'Ordine dei Giornalisti, Carlo Verna, in accordo con il segretario Guido D'Ubaldo, ha deciso di procedere con la segnalazione al collegio di disciplina territoriale la direttrice"
Direi che la risposta vincitrice è la settima

Valorizzare le donne Image
Read 4 tweets
23 Aug 20
Dopo circa una settimana di lavoro, è online quello che doveva essere un semplice thread. Potete trovarlo come pagina web...

cgaston.me/2020/08/23/una…
Oppure come PDF (15 pagine)

cgaston.me/files/una-rela…
La difficoltà nello scriverlo (si deduce anche dalla lunghezza del prodotto finale) non è stata "tecnica" (quella direi era la parte facile).

Il punto è stato: come scrivere qualcosa che sia fruibile a un pubblico non specialistico ma che non banalizzi il tema?
Read 6 tweets
21 Aug 20
Progressi:

✅ Parte uno: cosa
✅ Parte due: come
➡️ Parte tre: e mo'?

Ottimista circa la pubblicazione entro il fine settimana 😓
L'unica frase di cui sono CERTO finora Image
Read 4 tweets