Matteo Cozzari Profile picture
Posso definirmi Sovranista? Vorrei solo che il potere politico avesse ancora la forza per incidere all'interno della comunità da cui origina!
Dec 18, 2021 6 tweets 1 min read
"Aver sostenuto per anni e fino all'inizio della pandemia questo ciarpame di politica economica richiederebbe, al momento del risveglio e della «scoperta» della dannosità, un chiaro e onesto atto di scuse."
1/5
"Scusa ai milioni di disoccupati e nuovi poveri; scusa ai genitori che non hanno nemmeno potuto pensare di avere figli, portando la denatalità dal 2012 (coincidenza, vero?) a livelli record"
2/5
Dec 10, 2021 7 tweets 2 min read
L'UE non tradisce la sua natura: essa nasce come costruzione per un massivo trasferimento di risorse e risparmi privati dal Sud del continente verso il Nord.
1/7
Come sempre questo tipo di realtà operativa viene ammantata di retorica vuota, inconcludente ed ossimorica.

Abbiamo sentito la ridicola storiella della "riforma del catasto" a PARITÀ DI GETTITO ed ora sentiamo quella per cui la proprietà immobiliare o è green o non è!
2/7
Dec 3, 2021 7 tweets 2 min read
Ecco come la deriva autoritaria agisce fattivamente per alterate le procedure ed i regolamenti della vita Parlamentare.
#goofynomics
1/7
goofynomics.blogspot.com/2021/12/dichia… L'elemento pernicioso sta proprio nel fatto non tanto di eventuali modifiche, ma del modo in cui queste modifiche sono state realizzate.
Si può anche essere d'accordo, ex multis, sull'introduzione o meno di meccanismi di snellimento delle pratiche emendative...
2/7
Nov 23, 2021 9 tweets 2 min read
Perché la democrazia dovrebbe temere le derive tecnocratiche?

Beh, per moltissimi motivi, tra cui uno molto sottile (o pachidermico, sta a voi):

La via di mezzo, la vetusta pratica della contemperanza.
1/9
Qui abbiamo un esempio del fatto che questa pandemia è nefasta proprio perché nega ad origine il senso stesso del "fare politica"
👇
2/9
Nov 20, 2021 5 tweets 1 min read
Questo è un altro bel tema:

Quanto le procedure democratiche possono spingersi in avanti prima di tradire, pur rispettandone la forma, la sostanza soggiacente e legittimamante l'intero costrutto democratico?

Detta altrimenti...
1/5 Nel rifarsi ad una lettura di tipo kantiano (o se preferite di tipo Sofocleo con la sua Antigone) è possibile delineare, quanto meno su di un piano teoretico, un momento nel quale ciò che viene stabilito, pur nella legittimità formale ed istituzionale, non sia ammissibile?
2/5
Nov 19, 2021 5 tweets 1 min read
IPOTESI LOCKDOWN per i non vaccinati (modello Austriaco)?

È perfettamente coerente con la demenziale capacità arogmentativa di chi certe cose le pensa e le vorrebbe:

1) "Proteggere gli immunizzati dai non vaccinati":
- si ammette che il vaccino non immunizza.
👇 2) "Raggiungere una più alta percentuale di vaccinati per non richiudere":
- chiudere è una decisione politica. Il primo decreto riaperture di Conte era stato varato quando non c'erano vaccini e 500 morti al giorno (contro i 15 nel momento dell'introduzione GP).
👇
Nov 18, 2021 4 tweets 2 min read
Assolutamente un @Musso___ da leggere.

Una cavalcata fenomelogica (ex multis il caso Savona) su quella che si è andata sedimentando come una modifica "de facto" della Carta e del ruolo del PdR.
1/3
bit.ly/30yFnV9 "[...] Sono i deragliamenti presidenziali a fare la forza della carica. E questi, avendo goduto della copertura della Corte costituzionale, sono ormai passati nella prassi consolidata, dunque fissati come una modifica tacita della Costituzione".
2/3
Sep 30, 2021 6 tweets 2 min read
#thread molto interessante.

Mutatis mutandis è un po' la critica che Aristotele mosse contro la filosofia politica di Platone.

Platone era convinto che la migliore forma di governo fosse quella che noi oggi indichiamo con il lemma tecnocrazia:
a governare doveva essere... ...il tecnico per eccellenza, l'unico in grado di attingere alla Verità, e cioè il filosofo re.

Aristotele, invece, pur sostenendo il ruolo fondamentale del filosofo, del tecnico e del sapiente in quanto faro e guida cui spetta il compito di indirizzare ed educare i più...
Sep 22, 2021 7 tweets 2 min read
Nel ringraziare il Sen @AlbertoBagnai per la segnalazione, invito tutti a leggere l'articolo qui linkato su ciò che sta avvenendo circa la modifica dell'art 9 e 41 della nostra Carta.
Qui l'articolo👉bit.ly/3u0J1kK Solo una sottolineatura.

Amabilissima l'apertura dell'articolo che ho adorato sia nella forma che nel contenuto:
Si parla di "normazione iconica", cioè quel tipo di "sovralegificazione" che tende a declarare princìpi e simbologie di tipo assiologico che però finiscono per...
Sep 2, 2021 5 tweets 1 min read
Mi sono anche stufato di argomentare ciò è abbacinante di per sé!
Che questa linea governativa è un cachinno scrosciante inviso al buon senso, alla libertà, alla razionalità e alla scienza.

Direte voi "ma chissene se non argomenti...già non ti legge nessuno, ma chi sei?!"
1/5
Rispondo, avete ragione. Sono un nessuno...che si era illuso che pure il pensiero degli ultimi contasse qualcosa in democrazia.

Il diritto della minoranza, il pluralismo, l'egida contro il diritto dei più.
2/5
Aug 31, 2021 6 tweets 2 min read
#Bagnai giustamente cita Hannah Arendt (intellettuale immensa).

Il punto è esattamente questo:
Se qualcuno ha letto stralci del suo pensiero, non è difficoltoso scorgere analogie con alcune dinamiche che si stanno reificando intorno alla gestione vaccinale.
1/5 Una su tutte:
Qual è la caratteristica principale di un ideologia totalitaria?
Il fatto che dal momento seguente all'accettazione di alcuni dati prodromici (in questo caso, vaccino come unica arma contro il virus, vaccino come strumento per immunizzazione di gregge),
2/5
Aug 28, 2021 5 tweets 1 min read
Draghi al G20 'Compact with Africa'.

A leggerlo mi sono venute in mente due suggestioni.

La prima: "...facilitare la ristrutturazione del debito nei paesi a livello eccessivo di indebitamento..."
Insomma, visto che da PdC italiano Draghi non riesce a contare quanto
1/5 contava da presidente di BCE (ed è ovvio) gli garba l'idea di poter interpretare un ruolo internazionale che profumi di quelle posizioni "alamanne" che sono nei nostri riguardi.

La seconda: Nell'affidarsi al conforto del lemma "resiliente" afferma, inusitatamente, che...
2/5
Aug 26, 2021 7 tweets 2 min read
Il sottosegretario alla salute Costa👇

"Il Green pass deve essere assolutamente esteso";

"lo smart working è stato utile perché nel momento più complicato della pandemia ci ha consentito di gestire il Paese" ma "oggi io dico più Green pass, meno smart working".

A me pare 👇 Nessuna obiezione di ordine tecnico sullo strumento del GP sembra scalfire la granitica sicurezza che sia il grimaldello più giusto per "tornare alla normalità".

Una normalità che si è vista dipinta in vari modi in questa retorica del post pandemia:

Un nuovo modo di vivere...
Jul 2, 2021 8 tweets 2 min read
Un dato che vale la pena sottolineare, anzi RI-sottolineare.

È stato firmato un documento conclusivo su quelle che saranno le linee guida "argine" (anche se non definitive) cui dovranno attenersi Parlamento ed Esecutivo approcciando la futura Riforma Fiscale.
1/8 Anche se si tratta di una riforma allogena per genesi, indotta dalla burocrazia Unionista, affinché si possa in futuro beneficiare dei tanto determinanti esborsi semestrali del Piano #NGEU, tale riforma promette comunque di essere un cambiamento radicale del Fisco italiano.
2/8
Jun 28, 2021 6 tweets 2 min read
Lo abbiamo capito.
Contro il mostro Propagandistico dell'UE una guerra a viso aperto di denuncia integrarle dell'intero sistema Unionista non ha pagato in termini politici e di risultati.
👇 E chi dopo anni e libri e convegni ne ha sempre evidenziato tutte le aporie ancora deve lottare con un livello generale di consapevolezza delle tematiche troppo, troppo basso.
👇
Apr 20, 2021 7 tweets 2 min read
Dopo quanto visto con il processo a #Salvini, dopo la nascita del governo giallo-rosso, e dopo ovviamente lo scoppio del caso #Palamara fa BENISSIMO il senatore @AlbertoBagnai a mettere al centro del dibattito politico il concetto di "costo della politica"!
>> Partiamo da due assunti:
1) La sovranità viene esercitata "nelle forme e nei limiti", ovvero attraverso regole precise e attraverso le sue ISTITUZIONI;
2) La democrazia cessa di esistere quando non c'è più equilibro tra i suoi poteri.

Bene...
>>
Nov 16, 2020 6 tweets 2 min read
Giusto per chiare un paio di cose:

Quando personaggi come #Sassoli arrivano a dire sul debito quanto altri, come la Lega (penso a Bagnai, a Borghi), già affermavano almeno 6 anni fa' (dico anni...non giorni) c'è una doppia motivazione.
>> Da una parte perché era ovvio che lì sarebbero arrivati, semplicemente perché quando negavano la realtà dei fatti (e cioè che una banca centrale NON doveva fare la banca centrale) sapevano di mentire e che prima o poi la Verità gli avrebbe presentato il conto
>>