Abbiamo ridotto i giovani ad entità bidimensionali. Abitano la movida o sono pazzi scatenati che alimentano la violenza della movida, o consumatori folli di alcolici e droghe durante la movida.

Una generazione di adulti distratti e di vecchi egoisti non li vede più.
Non ne vede la fame di idee, di Maestri, di stimoli creativi, di coscienza sociale e anche di politica al di là del dirsi un giorno garantisti ed il giorno dopo comportarsi da giustizialisti.

Non ne vede la sofferenza silenziosa.
L'assenza degli adulti, la latitanza e il disinteresse delle forze sociali e politiche, concentrate sui bisogni dei vecchi perché alla fine "sono loro che votano", ha costruito un solco.

Le loro richieste sono moleste: meglio chiuderli in un divertimentificio
Poi il lockdown ha abbassato la saracinesca della sia pur necessaria movida per qualsiasi giovane del presente e del passato ed è calato il buio. Come relazionarsi al loro nudo esserci? Al domandare e al chiedere tempo e cura?

Come dar loro istruzione e farne uomini e donne?
La questione scuola solleva il sipario sul nostro essere adulti distratti, che non hanno pensato bambini, ragazzi e giovani come ricchezza, ma come incombenza e anche di fronte alla loro sofferenza durante il lockdown hanno pensato ad altro.

Ci son cose + importanti.
Ci son cose + importanti?

No, ma non l'abbiamo capito.

• • •

Missing some Tweet in this thread? You can try to force a refresh
 

Keep Current with Mr Pian Piano

Mr Pian Piano Profile picture

Stay in touch and get notified when new unrolls are available from this author!

Read all threads

This Thread may be Removed Anytime!

PDF

Twitter may remove this content at anytime! Save it as PDF for later use!

Try unrolling a thread yourself!

how to unroll video
  1. Follow @ThreadReaderApp to mention us!

  2. From a Twitter thread mention us with a keyword "unroll"
@threadreaderapp unroll

Practice here first or read more on our help page!

More from @granmartello

17 Sep
Oggi a Bruxelles la Lega si è astenuta sulla condanna a un dittatore #Lukashenko ed il M5s si è astenuto nel voto che censurava l'avvelenamento di #Navalny.

Perfetta simmetria.
Un disegno geopolitico assimilabile, anzi congruente, sia pur da fronti opposti della politica interna.

A Cina e Russia non interessa di governo ed opposizione, anzi più è debole e conflittuale l'Italia meglio è. Vanno benissimo sia M5s di Manlio Di Stefano che Lega di Savoini.
Anzi che siano su fronti opposti è una garanzia: si chiama schema win-win. Comunque vadano gli schieramenti e la danza delle elezioni la collocazione geopolitica dell'Italia resterà ambigua.
Read 6 tweets
2 Sep
«In Russia mi sento a casa, mentre in alcuni Paesi UE no» disse Matteo Salvini.

«In Russia hanno apprezzato un lavoro onesto e sincero in questi due anni contro le sanzioni imposte dalla UE»
disse Manlio Di Stefano M5s sottosegretario agli Esteri.

repubblica.it/esteri/2020/09…
Che fossero Lega ed M5s pappa e ciccia con chi avvelena e fa ammazzare o "suicidare" gli oppositori era fin troppo evidente, quasi sguaiato. Che politica estera giallorossa ora e gialloverde faccia occhiolino a Russi e Cinesi altrettanto chiaro.formiche.net/2020/04/katuli…
Criticare aspramente questo esecutivo e il leader leghista ha senso per ribadire la nostra collocazione geopolitica a fianco degli alleati Europei ed alla democrazie rappresentative.

Chi ama l'autoritarismo e gli avvelenatori svela agli Italiani i modelli politici a cui aspira.
Read 7 tweets
25 Aug
Attenzione a politica USA è essenziale. Caduta di Trump (e Bannon) produrrebbe un effetto domino importante a livello planetario sul pensiero sovranista e sulla destra che lo promuove.

In Italia c'è un' anomalia rispetto ad USA ed Europa: M5s.
washingtonpost.com/opinions/2020/…
M5s, forza mutante per eccellenza, sta già uscendo dalla narrazione sovranista, per abbracciarne una più consona ad un'eventuale caduta di Bannon e Trump. L'alleanza con il PD esprime questa ennesima metamorfosi.

Si adatta in modo fulmineo.
M5s resta però populista, impermeabile ai contenuti e fondato solo sulla comunicazione e la propaganda, cosa aliena in USA o UE, dove se si scava nelle narrazioni emerge una "sostanza" di ideali e un confronto aperto sui "fatti".

Con intendimenti contrapposti tra dx e sx.
Read 8 tweets
31 Jul
il voto del M5s per il processo a Salvini dice bene di cosa sia il "movimento". Toninelli ex Ministro infrastrutture gialloverde, convinto assertore di quelle politiche e sorprendentemente non indagato è un monumento a quell'atteggiamento.

Vale "tutto ed il contrario di tutto".
A parte l'irrevocabile schifo di lasciare sotto il sole ed in condizioni disumane delle persone, come fatto con la Open Arms, il modo spudorato in cui M5s utilizza i 3 poteri dello stato ed i media con la complicità di personaggi chiave in televisione e sui giornali impressiona.
Il movimento della strumentalità assoluta, dell'abolizione consapevole di qualsiasi riferimento ideale e valoriale, del "mors tua vita mea" appliccato a tutti sistematicamente e senza scrupoli, delle parole in libertà e dell'incompetenza.

Tanto tutto è narrazione.
Read 7 tweets
15 Jul
Abbiamo la soluzione perfetta e sempre pronta per qualsiasi problema, dall'acne giovanile, alle crisi bancarie, fino al contenzioso autostrade o alle vacanze senza avere i soldi per pagarle o ad una compagnia aerea strafallita.

E N T R A L O S T A T O
Questa dinamica, evidentemente distruttiva con i livelli di debito pubblico Italiano, non ha nessun futuro se non la bancarotta ormai certa in uno stato dove si pagano più pensioni che buste paga.

Siamo allegramente avviati verso l'assoluta insostenibilità del sistema.
A n e s s u n a forza politica interessano strategie di lungo periodo, ci sono i sondaggi settimanali e le elezioni a ciclo continuo a fare da contraltare a politiche volte esclusivamente a coltivare il consenso, come quando si danno le caramelle ai bambini per farli tacere.
Read 14 tweets
14 Jul
Partiamo da Marta Fana, che ama gli "offlaga disco pax" senza averne ovviamente l'ironia.

L'assunto è semplicemente che tra la "sinistra vera" e la "destra sociale" ci siano una marea di punti di contatto. Provocatoriamente tra comunismo e fascismo.
Punti di contatto non significa congruenza, ma vediamoli i punti di contatto.

Storicamente ambedue le ideologie legittimano l'uso della violenza a fini politici e ne abbiamo avuto abbondante prova nel secolo scorso, si pensi a Stalin e Franco o Mao e Mussolini: carnefici.
Economicamente sono ambedue sistemi che non contemplano il mercato. L'economia è sotto il (fatale) controllo dello stato che pianifica azioni, imbriglia in corporazione, agisce secondo prospettive autarchiche, nazionalistiche, speculative attraverso la moneta (vedi la Cina).
Read 9 tweets

Did Thread Reader help you today?

Support us! We are indie developers!


This site is made by just two indie developers on a laptop doing marketing, support and development! Read more about the story.

Become a Premium Member ($3/month or $30/year) and get exclusive features!

Become Premium

Too expensive? Make a small donation by buying us coffee ($5) or help with server cost ($10)

Donate via Paypal Become our Patreon

Thank you for your support!

Follow Us on Twitter!