Adrianaaaa Profile picture
Precaria, femminista, antifa.
18 Oct 20
Quando si parla di terrorismo islamista in Francia si dimentica spesso una cosa: negli anni '90 la Francia ha accolto moltissimi islamisti algerini (quelli che hanno fatto 200.000 morti nel loro paese), considerati 'perseguitati' dal regime del FLN. La mia famiglia giù...
racconta che all'epoca se non eri islamista viaggiare era difficilissimo, mentre i barbuti facevano avanti e indietro dall'Europa come volevano. Questo perché la Francia voleva abbattere il governo FLN e riprendere il controllo dell'Algeria con un governo fantoccio islamista.
Il piano non è andato a buon fine (l'FLN é stato più furbo e ha comprato gli islamisti) e gli islamisti hanno continuato ad essere tali - fascisti assassini - in Francia. Qui uno dei membri del Consiglio degli Imam di Francia che chiama criminale il prof >
Read 13 tweets
24 Sep 20
Le autorità italiane hanno la precisa volontà di impedire alle persone con altra cittadinanza di ottenere quella italiana. Non è questione di incompetenze e di lungaggini burocratiche (che comunque ci sono). C'è l'intenzione di sabotare il tentativo dei non italian* >
>di ottenere la cittadinanza italiana. Un esempio di cui ho già parlato, ma che ripeto: ogni comunicazione viene inviata al candidat* sul portale del Ministero dell'Interno. Nessun avviso su cell o e-mail (che pure hanno). Per sapere se ci sono delle comunicazioni devi >
> controllare sul sito del Ministero. E devi farlo ogni giorno, perché in caso di avviso di diniego (che può arrivare per qualunque inezia) devi produrre la documentazione per risolvere il problema entro 10 giorni. Parliamo anche di documenti dal paese di origine.>
Read 30 tweets
22 Sep 20
Suarez deve andare affanculo come tutti i ricchi per cui le leggi non valgono. Perché per lui la legge sulla cittadinanza, ve lo dice una che conosce benissimo la trafila, semplicemente non vale.
Giusto per spiegarmi meglio:pensare che Suarez sia una vittima delle leggi razziste é come dire che un marziano é una vittima del riscaldamento globale perché quando é venuto in vacanza sulla Terra in un resort esclusivo ha dovuto accendere l'aria condizionata. Stocazzo.
Con in più l'aggravante che gli Agnelli, che sono i manovratori di tutta questa vicenda, sono tra coloro che quelle leggi razziste le hanno volute. Suarez non ha 'truffato la legge'. Per lui la legge non esiste. Gli Agnelli gli avranno già trovato un'altra sede di esame >
Read 6 tweets
2 Sep 20
Amiche ma parliamo di capelli. Mi consigliate un taglio? Ho una capa tanta di capelli spessi e un po' mossi, e dopo 6 mesi senza andare dalla parrucchiera li ho fino alla clavicola. Pensavo di fare un semplice caschetto lungo tipo quello qui sotto, però anche che palle. Image
Con uno di questi secondo voi sembrò scema? Ho una faccia paffutella che mi fa sembrare un po' una bambolina anche a 36 anni suonati. ImageImage
Per chi non lo sapesse: non sono quella dell'immagine profilo. Quella é Talia Shire.
Read 4 tweets
31 Aug 20
Volevo aggiornarvi sul romanzo erotico brutto che sto traducendo, quello con il professore e la tata ventenne.

Dopo un paio di scopate fantascientifiche in cui lei viene 300 volte senza che mai venga nominata la clitoride, e dopo le quali lui irrimediabilmente smette
> di rivolgerle la parola e la tratta di merda,lei capisce che è l'uomo ideale per formare una famiglia e inizia a sognare di passare tutte le sere a casa con lui a lavare i piatti e badare al figlio(che lui non sopporta, visto che non fa che lamentarsi di averlo tra i piedi).
>
Poi arriva il momento del consesso tra maschi, quello in cui il fratello di lei e migliore amico di lui dà la sua benedizione alla loro unione. Allora lui diventa tutto carino e gentile, la porta nel Maine e comprende di esserne innamorato, ma non glielo dice.
>
Read 8 tweets
22 Jul 20
Come dimostrano gli studi, la stragrande maggioranza degli stupri sono commessi da stupratori seriali. Questo significa che:
- La teoria secondo cui gli stupri sono frutto di un'"incomprensione" della volontà della donna è pura merda.
- Polizia, tribunali e carceri non fanno>
>nulla, tant'è che gli stupratori seriali continuano a stuprare liberamente.
- La cultura e la società proteggono gli stupratori, che infatti commettono nel corso della vita stupri su stupri.
- Uno non stupra perché è "malato" o perché sbaglia, ma perché sa che la farà franca.
- Gli stupratori sono uomini che fanno coscientemente del male. Che pianificano gli stupri e studiano strategie per avere la meglio sulla vittima e far sì che lei non venga creduta, soprattutto utilizzando alcol e droghe. L'unica con loro è fare in modo che abbiano paura.
Read 4 tweets
14 Jul 20
Pensavo di aver raggiunto uno degli obiettivi che mi ero prefissata nella mia vita lavorativa: dopo svariati tentativi, ero riuscita finalmente a ricevere l'incarico di tradurre un romanzo erotico. Ma non uno di quelli belli, uno di quelli brutti! Ero pronta a tuffarmi nel trash.
Ma non mi ero resa conto di quanto può essere brutto un romanzo erotico brutto. Insopportabile.
La trama: professore universitario divorziato si ritrova ad avere il figlio per tre mesi mentre la ex moglie, anche lei professoressa, fa ricerche sul campo dall'altra parte del globo.
Siccome non può stare solo con suo figlio perché lui poverino lavora tanto, decide di assumere una tata. Il migliore amico gli propone di assumere sua sorella, che ha appena finito il college e che lui non vede da quando era bambina. Lei è a corto di soldi e accetta.
Read 6 tweets
4 Jul 20
In un paese minimamente decente la questione della cura degli anziani sarebbe tra le priorità della politica. Un terzo della popolazione italiana ha più di 65 anni, eppure non esiste un sistema per l'accudimento degli anziani. Lo stato se ne lava le mani, così le
famiglie devono prosciugare i loro risparmi per pagare badanti che fanno un lavoro logorante, precario, spesso senza tutele. Fardelli di cura che passano dalle spalle delle figlie a quelle delle badanti, da donna a donna, con gli anni che passano per tutte. E spesso
donne di 70 anni si trovano a non riuscire più a prendersi cura dei genitori di 90, e allora assumono badanti di 60. E gli acciacchi, e il logoramento, e la vecchiaia rendono l'ultima età della vita un incubo per tutti*. L'unica 'idea' che é venuta allo stato é stata di
Read 6 tweets
24 Jun 20
Allora visto che le destre si assomigliano tutte, parliamo un po' di una delle tante cose che il razzismo nostrano e l'islamismo hanno in comune: la riduzione delle persone di fede musulmana o addirittura che semplicemente provengono da paesi a maggioranza musulmana all'Islam.
Così come Meloni, Salvini, Orban e camerati vari pensano che l'Europa sia cristiana, i loro omologhi in altre parti del mondo pensano che i loro paesi siano musulmani. Anzi, "islamici".
Ma tutti i paesi e tutte le persone del mondo hanno identità plurali, composte, che cambiano con la storia. L'Italia di oggi non è "cristiana". Noi che ci viviamo abbiamo fedi religiose diverse o non ne abbiamo nessuna. Inoltre siamo anche divisi per classi, lingue, tradizioni>
Read 13 tweets
11 Jun 20
Allora visto che è la giornata di #Montanelli, parliamo di chi era davvero questo vate del giornalismo italiano che tanti difendono a spada tratta.
Ecco qui un thread con alcune delle sue imprese. Sentitevi liber* di aggiungerne, visto che ne ha combinate davvero tante.
Partiamo dalla più nota: a 27 anni Montanelli partecipa all'aggressione coloniale in Etiopia. Qui compra per 500 lire come schiava sessuale una bambina di 12 anni, insieme a un cavallo e a un fucile. Per quanto ne dica Severgnini, e ne vanta sempre. youtube.com/watch?v=N_2xZW…
A riprova del fatto che continuò a vantarsene fino alla morte, ecco quello che scriveva nel 2000. Image
Read 20 tweets
3 Jun 20
Cronache dalla #Bolognina: esco per andare a fare la spesa. Su via di Corticella incrocio il proprietario di un bar del quartiere. Fa jogging in micro shorts e canottiera neri, muscoli, tatuaggi e metri di pelle ambrata e lucida di sudore che brillano nel sole di giugno.
Non sono fan dei palestrati, ma lui per chi apprezza il tipo è un gran bellone. Dopo un po' lo ritrovo a braccetto con una signora di una certa età, una di quelle donne ingioiellate, truccate e con la gonna corta che a 70 anni ancora beccano in balera come quando ne avevano 20.
Ammirazione assoluta. Ebbene, la signora sta aggrappata al braccio muscoloso del barista come a un salvagente in una tempesta. Sento che racconta di aver avuto un capogiro, che le succede ogni tanto, sarà il caldo chi lo sa...E io mi faccio delle congetture nella mia testa >
Read 5 tweets
2 Jun 20
I miei vicini di sotto vivono in 4 (due adulti e due bambine) in 35 mq. Stanno talmente stretti che praticamente si sono trasferiti fuori, tra il cortile del palazzo e il loro orto. La mamma mi spiega che hanno problemi ai tubi, e per questo devono lavare i vestiti all'aperto>
rovesciando l'acqua nei tombini. Il padrone rifiuta di regolare il problema, e gli ha anche rifiutato uno sconto sull'affitto durante la quarantena, nonostante le loro entrate si fossero dimezzate. Sono cinesi e gli adulti parlano male italiano, immagino conti su questo.
Ora ditemi se questo essere non si meriterebbe di essere spedito in miniera. Se tutti i suoi beni non andrebbero espropriati e dati a chi ne ha bisogno.
Read 4 tweets
28 May 20
Oggi uomo ha fatto un colloquio con nota azienda bolognese. E' venuto fuori che cercano:
- residente a Bolo o Modena
- madrelingua francese
- laureato in marketing
- atleta o ex atleta semiprofessionista o professionista.

Le aspettative realistiche del capitalismo.
Del resto è noto che le province di Modena e Bologna pullulano di atleti francofoni con una formazione universitaria in marketing, no? Pieno così. E per dimostrargli quanto erano scontenti del fatto che lui realizzasse solo parte delle loro richieste lo hanno trattato malissimo.
Quanto ci sarebbe da dire su questa cultura del lavoro tutta italiana per cui il superiore è un maschio alfa che deve umiliare i sottoposti o i forse futuri sottoposti usando maleducazione, umiliazione, rancorosi silenzi. Nessuno dei mille mila stranieri con cui ho avuto>
Read 6 tweets
28 May 20
Qualche giorno fa France 5 ha mandato in onda un documentario "sul hirak algerino". Come sempre quando ci sono di mezzo i grossi media francesi, il documentario si è rivelato essere in realtà un mix di malafede, connivenza col potere e ignoranza.
Il doc mostra alcune interviste a ragazze e ragazzi che hanno animato le manifestazioni. Tra di loro anche una ragazza che è stata incarcerata e denudata in carcere a causa della sua attività politica. En passant, si vedono ragazze che fumano, canne e alcol.
Parliamo di un paese in cui il discorso pubblico è dominato da un bigottismo e da un conformismo che pochissimi osano spezzare. Farlo è un grande rischio. Un rischio anche fisico, soprattutto per le ragazze.
Read 6 tweets
22 May 20
Premetto che io sono dell'idea che tutt* abbiamo gli stessi diritti, a prescindere dal documento che abbiamo in tasca.

Detto ciò, oggi voglio parlarvi di come certe Questure agiscano in modo anti-costituzionale nei confronti dei cittadini italiani congiunti di stranieri. ⬇️⬇️⬇️
La legge UE dice che i congiunti non-UE di cittad UE hanno diritto a una "carta di soggiorno di familiare di un cittadino dell'Unione". Lo stabilisce nella normativa che regola la libera circolazione dei cittad UE e quindi dei loro familiari in Unione. eur-lex.europa.eu/LexUriServ/Lex…
La carta di soggiorno permette ai familiari non-UE di circolare, risiedere e lavorare in UE, come i loro congiunti. La legge UE di cui sopra stabilisce chiaramente le modalità per richiedere tale carta, dicendo che servono i documenti indicati nell'immagine qui sotto. Image
Read 17 tweets
20 May 20
Non ho amato molto Realismo Capitalista, ma quanto ha ragione Fisher quando dice che viviamo in una realtà che può essere modificata all'infinito ma sulla quale siamo convinti di non avere alcun potere, per cui ci adattiamo. Basta guardarsi intorno, cazzo. 32.000 morti, per dio,>
>e la gente va al bar, va all'Ikea, fa shopping come se niente fosse. Come se non ci trovassimo nel mezzo di una pandemia globale e di una crisi economica (oltre a quella ambientale) provocati dal capitalismo, che hanno radicalmente colpito le nostre vite in questi 3 mesi.
Lunedì ho fatto il primo giro in centro da due mesi e mezzo. Guardavo i negozi e i locali aperti e mi pareva di sognare. Niente aveva senso. Cose su cui un tempo mi sarei soffermata - la vetrina di un negozio che mi piace, ad es - mi sembravano lugubri, mortifere, folli.
Read 4 tweets
19 May 20
Amiche e amichi, visto che viviamo in un'eterna crisi ho deciso di condividere con voi una ricetta a dir poco low cost, facilissima e pure vegana. Il piatto si chiama doubara e viene da Biskra, alle porte del Sahara. Vi avviso: DEVE PIACERVI L'AGLIO.
Ingredienti per la doubara:
- 200 gr di ceci cotti
- 6-7 fave fresche, con baccello
- 4 pomodori
- una testa di aglio
- paprika dolce
- cumino
- coriandolo
- peperoncino

Per 2 gallette:
- 500 gr semolino
- 60 gr olio metà evo e metà girasole
- 200 ml acqua
- 13 gr sale.
Per il peperoncino, noi abbiamo usato uno di quelli verdi che si trovano di solito dai fruttivendoli pakistani. Se volete una doubara soft togliete i semini. Ma perché dovreste volere una doubara soft?
Le fave devono essere molto fresche, sennò sono amare.
Read 10 tweets
19 May 20
Gira un articolo che dice che la Fiat prende soldi pubblici da metà anni '70. Errore, la Fiat succhia soldi allo stato, con la benevolenza di tutti i peggiori criminali di questo paese, da quando è passata nelle mani degli Agnelli. #FCA 1/4 sialcobas.it/2016/03/come-g…
Come è arrivata tra le mani negli Agnelli poi è una storia molto interessante: fondata dal figlio di un orologiaio e brillante meccanico, venne predata da un gruppo di ricchi e altolocati torinesi, che esclusero il fondatore dalla dirigenza. Di conseguenza Michele Lanza 2/4
tra i pionieri dell'auto in Italia, lasciò la sua quota azionaria. Questa fu acquistata all'ultimo minuto da Agnelli. Nel corso degli anni successivi, grazie a spregiudicate operazioni finanziarie, Agnelli acquista la maggioranza. Viene incriminato, ma grazie all'amicizia 3/4
Read 4 tweets
27 Apr 20
Diciamolo chiaramente: se l'epidemia fosse scoppiata al sud, ne avrebbero fatto una specie di Gaza. Chiuso, sigillato, droni, esercito, check point ai confini. Editoriali su editoriali sul quel guaio che azzoppa l'Italia chiamato meridione.
Invece il problema sta nel ricco nord degli affari, delle fabbriche, dell'eccellenza, del 60% del pil. E allora non si può dire niente. Il problema è l'Italia. Anzi sono gli italiani. Ma solo quelli terroni. Quelli sfaticati che vogliono fare altro a parte lavorare.
Il problema è il tizio da solo sulla spiaggia a Palermo inseguito dagli elicotteri. Sono i runner. Sono i bambini. Sono quelli che non producono. E intanto i nostri politici sull'immenso problema sanitario del paese tacciono. L'omertà mafiosa che protegge i boss, ovvero
Read 10 tweets
21 Apr 20
Mi contatta un tizio (naturalm italiano) per scrivere articoli da 2000 parole. Gli propongo un prezzo, mi dice ok. Discutiamo i dettagli, gli dico ok. Al momento di concludere mi dice che però il budget è 20€ ad articolo. VENTI EURO. E solo perché sono io, perché sarebbero 15.
Mi dice che lavorano sempre con prezzi simili. E io ci credo. Ci credo perché, mi spiace dirlo, c'è pieno di freelance senza spina dorsale che per 15€ farebbero i ghost writer per un romanzo di 500 pagine. E allora chiariamo un paio di cose:
Se accettate condizioni simili sarete pure vittime del sistema ma non siete capaci di assumervi la responsabilità di liberarvene.Siete irresponsabili,inetti,idioti.E nessun@ mi parli di mutuo o di bocche da sfamare,ché con 15€ per un lavoro di molte ore non ci fai nulla di nulla
Read 6 tweets
6 Dec 19
Quello che sta accadendo in #Algeria è epocale. Una mobilitazione che dura ormai da 9 mesi,con pochi precedenti nella storia per durata,costanza e partecipazione, si avvicina all'appuntamento cruciale: quello delle elezioni truccate organizzate dal governo in carica >
illegalmente ormai da luglio. Le elezioni servono al governo dei militari (che nei fatti governano il paese fin dal golpe subito successivo all'indipendenza) per rifarsi una parvenza di legittimità con i paesi occidentali e del Golfo, grandi partner commerciali. >
> Tra questi paesi, zitti zitti, ci siamo noi. L'Eni ha pagato 200 MILIONI DI $ di tangenti ai politici algerini. Il processo si è svolto a Milano, nell'incredibile silenzio dei nostri media (in Algeria invece se n'è parlato eccome). milano.corriere.it/notizie/cronac…
Read 14 tweets