Tommaso Monacelli Profile picture
Professor of Economics, Universita' Bocconi. Redazione https://t.co/bv5dbO0DhZ https://t.co/O7RiRyZ5uu. Hic: economics, scuola, Inter. Poco altro.
Vittorio Stiassi Profile picture Vito Carlucci Profile picture uccello giuseppe Profile picture Evangelos D. Stravelas Profile picture Stefano Profile picture 6 added to My Authors
21 Apr
#Uefa spara a zero su #SuperLeague, perchè mina la competitività. Ipocrisia. Il calcio di oggi è già mercato con forti barriere all'entrata (es: fair play finanziario), e quindi scarsamente concorrenziale.
La SuperLeague ha buone idee: salary cap e redistribuzione profitti.👇
La SuperLeague nasce come spinta naturale della globalizzazione. Maggiori economie di scala, ed effetto superstar su ingaggi. Sappiamo già che il costo è una maggiore disuguaglianza. Ecco perchè sono necessari meccanismi di redistribuzione. Infatti il progetto SL li prevedeva.
Sistema calcio non può più reggersi sui diritti televisivi. Inutile aumentare il numero di partite. Perchè il mercato si espande con il pubblico in Asia, che però non può vedere le partite in diretta. Pubblico giovane in Asia segue highlights sui social networks il giorno dopo👇
Read 4 tweets
18 Feb
10 idee sulla #scuola.🤔

1. Liceo uguale per tutti nei primi 2 anni. Bilanciato tra materie matematiche e umanistiche. Indirizzo da 3 anno in poi, con scelta autonoma di alcune materie.
La scuola italiana è troppo rigida. Autonomia di scelta aiuta a imparare. E coinvolge. 👇
2. Nel biennio di base devono trovare posto le materie statistiche, la logica, e l'analisi dei dati. Sono pilastri della cittadinanza di base. Ampio spazio all'interpretazione dei testi. Di tutti i testi: dai giornali, ai siti web, ai romanzi. 👇
3. Rafforzare gli Istituti Tecnici *secondari*. Nessuno sceglierà mai ITS *terziari* se prima agli IT *secondari* non è tolto lo stigma.
Oggi il 62% degli studenti dopo 3 media sceglie il liceo. Assurdo. Molti sbagliano, ma lo fanno per lo stigma attribuito a scuole tecniche👇
Read 10 tweets
31 Jan
Due cents sul #debitopubblico.

Quanto conta lo *stock* di debito? (Cioè il debito pubblico accumulato?) Conta se è alto o basso?

Secondo diversi commenti lo stock di debito, economicamente, non conta.

Eppure, per un paese come l'Italia, questa logica è fallace👇
Prima di tutto: conta stock di debito *in rapporto* al PIL. Ed è vero che finchè il costo di servizio del debito (cioè il tasso di interesse) è inferiore al tasso di crescita dell'economia (cioè del PIL al denominatore) il rapporto debito/PIL tende a essere stabile o scendere.
In un recente lavoro molto noto O. Blanchard ha mostrato che per i paesi avanzati, storicamente, r (t.interesse) < g (crescita PIL) è la regola, più che eccezione. E soprattutto oggi, con "r" basso, sempre più basso.

La presentazione è qui tinyurl.com/ycrl3gnr 👇
Read 15 tweets
8 Jan
E’ la disuguaglianza la causa dell’assalto a Capitol Hill?
Su questo sì è accesa una discussione interessante @fabriziobarca @marattin @brusco_sandro @PStanig @Calenda
@BentivogliMarco
Tesi intrigante, ma secondo me debole.

Già questo grafico dice molto 👇👇 Image
L’idea che la disuguaglianza nella società americana sia “eccessiva” è radicata fortemente negli elettori Dem. Ma molto meno tra i Repubblicani. Per il 55%% di chi vota Rep addirittura il livello di disuguaglianza è corretto o troppo basso. 👇
Chi vota Trump, dunque, non sembra avere in mente la disuguaglianza tout-court come determinante.

Eppure i “folli” suprematisti che attaccano Capitol Hill qualcosa con Trump hanno a che fare. E’ lui che ha agitato il loro estremismo. Ha flirtato con i messaggi razzisti.👇
Read 12 tweets
1 Jan
Ottimo @albertobisin su MMT.

Nuovo sciamanesimo. Se banca centrale stampa moneta per finanziare spesa pubblica, non esistono vincoli di bilancio per il governo.

Fantastico no? Unico limite: l'inflazione.

Imho MMT è logicamente incoerente. E quindi non credibile
Mio thread 👇
MMT afferma che "il deficit pubblico è un mito". Che debito dello Stato può essere aumentato a dismisura finanziando le spese con emissioni di moneta della banca centrale.

Un'idea molto pericolosa.

Una specie di Bengodi. Un moto perpetuo. 👇
Secondo MMT c'è un solo limite al crescendo rossiniano del deficit: l'inflazione.

Ma la soluzione è semplice. Se l'inflazione dovesse crescere, allora basta fermare la spesa. 😉

Un vero pasto gratis: abbiamo speso (per un pò) e teniamo pure l'inflazione sotto controllo.👇
Read 8 tweets
19 Dec 20
Pillole su #RecoveryPlan.🇪🇺 Le nuove magnifiche sorti e progressive del paese.

1. E' pieno di condizionalità (per fortuna)
2. Non è Recovery "Fund". (Aboliamo il termine!)
3. Non dà prestiti "a fondo perduto".
4. E' ricco (27,8% totale EU)
5. Spende poco in ricerca

Thread👇
Rec. Plan è ben diverso dai Fondi Strutturali EU.

👉Fondi Strutturali pagano "i costi". Es: per costruire autostrada in Puglia. Emettono assegni.
👉Rec. Plan è una "facility". Piena di condizionalità.

Stabilisce *obiettivi*, ed eroga soldi *solo se* obiettivi sono raggiunti
Rec Plan stabilisce non solo che autostrada in Puglia debba essere costruita. Ma anche (ad es) che debba far crescere indotto economico tra Foggia e Lecce del 3% anno.
*Solo se* questo obiettivo economico viene raggiunto sarà alla fine possibile ottenere i fondi dal Rec. Plan
Read 13 tweets
16 Dec 20
Piccolo (famoso) esperimento. Per capire qualcosa di più sulla crisi pandemica.

Sapete questo:

🔸Una mazza da baseball e una palla costano *insieme* 1.10$
🔸La mazza costa 1$ di più della palla

Quanto costa la palla?🤔 Image
Quanti di voi hanno, velocemente, pensato che la palla costasse 10c? (Confessatelo...)😜
In realtà la palla costa solo 5c ! Mentre la mazza costa 95c

Giusto?

Giusto???????😎
Read 6 tweets
29 Oct 20
Cerchiamo di usare la DAD come un' opportunità, e non solo come un rischio. Invece sento solo lamentele da parte degli insegnanti.

Esempi di cosa si può fare con DAD che non si può fare normalmente.

1. Invitare a velocità della luce ospiti esterni per interventi e lezioni👇
Immaginate insegnante di matematica che invita docente del Politecnico, o di Oxford, o Berkeley (italiano o no) a parlare di “geometria non euclidea”.

O quella di fisica che invita Rovelli o suo allievo a parlare di "meccanica quantistica". 👇
Per i ragazzi hanno molto più impatto questi momenti pedagogici, queste “epifanie”, rispetto alla pesante compilazione ministeriale del programma.

La DAD lo permette molto facilmente. Basta ingegnarsi.
👇
Read 6 tweets
7 Sep 20
Quando ci si avventura in materie spinose.😱

La caduta del famoso tasso di interesse naturale r* avverrebbe proprio quando la Fed porta i tassi verso zero. Quindi e' la Fed che ha causato la caduta di r*! Non la demografia, o globalizzazione.
Sicuri?🤔
ilfoglio.it/shot-economy/2…
Il mondo si interroga da tempo sulla caduta di r*. Cioè del tasso di interesse naturale, tale per cui risparmio e investimento sono in equilibrio a livello mondiale. Una stella polare per il trend di tutti i tassi di interesse (sui titoli di Stato, etc..)👇
r* è tipicamente considerato indipendente dalla condotta della politica monetaria. Le banche centrali non possono influenzarlo. r* dipende da fattori *reali* quali la propensione al risparmio, la crescita della produttività, la demografia.👇
Read 9 tweets
5 Sep 20
Tutti a parlare del nuovo regime di politica monetaria della Fed.
Molta confusione. 🤔

Un thread per capire meglio.👇
Il nuovo regime si chiama "average inflation targeting" (AIT). Cioè? Invece di avere obiettivo sul *tasso di crescita* dei prezzi (= inflazione) la Fed avrà obiettivo (seppur non dichiarato) sul *livello* dei prezzi.

Grande cambiamento.👇
Supponiamo target inflazione sia 2%. Nel *vecchio* regime se inflazione scende a 1%, operatori e mercati si aspettano Fed riporti inflazione a 2%.
Nel *nuovo* regime inflazione al di sotto del target impegna la Fed a inflazione *al di sopra* del target in futuro. Cioè 3%,o più.
Read 13 tweets
30 May 20
Abbiamo un alto debito pubblico. 🇮🇹 Ma anche grandi punti di forza: un alto risparmio privato.💪

Ancora, oggi, torna l'inesorabile fallacia logica.

Fallacia: perchè alto debito pubblico e alto risparmio privato altro non sono che due facce della stessa medaglia.

Vediamo👇
Due motivi.

1. Meccanicamente, quando lo Stato (debitore) colloca Btp, ci deve essere qualche famiglia che acquista quei titoli. Quelle famiglie usano quelle risorse per i Btp invece di comprare una macchina.

-> Minore consumo = maggiore risparmio.

👇
2. Maggiore debito pubblico *oggi* crea l'aspettativa di maggiori tasse *domani* (necessarie allo Stato per ripagare il debito), inducendo le famiglie a risparmiare di più in via precauzionale.

Alto debito -> maggiori tasse domani -> maggiore risparmio oggi👇
Read 5 tweets
19 May 20
Accordo 🇩🇪🇫🇷. UE si indebiterà a lungo termine usando bilancio 🇪🇺 come garanzia.
Non conta niente se UE *presterà* poi questi soldi o li darà ai paesi come *fondi* per essere spesi. Non è questo il punto. Il punto è che quei soldi andranno comunque ripagati. Da chi? E come?👇
Non c'è alcun "fondo perduto". Ogni paese beneficiario dovrà in qualche modo ripagare. Il punto è in base a quale *quota*.
Se sarà via bilancio UE🇪🇺 ciò vuol dire una cosa sola: che i paesi che cresceranno di più ripagheranno proporzionalmente di più. 👇
Perchè chi cresce di più contribuisce di più al budget europeo. Attenzione perchè questa è una cosa politicamente enorme. Un trasferimento permanente dal Nord al Sud, politicamente molto difficile da far accettare. Stiamo a vedere. Siamo solo agli inizi. Calma.👇
Read 5 tweets
17 May 20
La UE sospende il Patto di Stabilità. Si aprono le porte del debito. Bene.

Maggior debito vuol dire una cosa sola: trasferire risorse da “domani” a “oggi”.
E ovviamente che cosa facciamo noi “oggi” con quelle risorse? Finanziamo Alitalia.
Poi non dite che non l’avevamo detto👇
E’ veramente il nostro un problema di numeri, di regole, di austerity, di UE🇪🇺matrigna?
O invece di riflesso pavloviano delle nostre classi dirigenti? Per cui appena si allentano i cordoni del debito, l’istinto e’ sempre quello di spendere per l’oggi, e mai per il domani?👇
Finiamola con le favole. A cominciare da quella degli economisti e dei tecnici “cultori della disciplina di bilancio”. Dell’austerity. Dell’Europa che soffoca un paese dalle potenzialità illimitate se solo fosse libero di respirare. 👇
Read 8 tweets
28 Apr 20
Tante, tantissime cose colpiscono di questa dichiarazione.
Ne scelgo una. Non bisogna essere “liberisti da divano” per sapere che fissare per decreto il prezzo di un bene e’ un’idea insensata. Basta aver studiato un po’ di economia. /thread 👇
Fissare il prezzo di vendita a un livello inferiore al costo (marginale) di produzione, semplicemente disincentiva l’offerta. E’ la ricetta migliore per trovarsi senza mascherine molto rapidamente 👇
Il paradosso e’ che nessuno grida ai quattro venti “lasciate fare al mercato”. Non e’ questo il punto. Qui quello che sbaglia e’ lo Stato. Quello che ci vuole e’ proprio il *ruolo corretto* dello Stato. 👇
Read 6 tweets
25 Apr 20
Moneta, inflazione, e QE. O del perchè i #sovranisti #noeuro sono straordinari.

Ti mostrano il bilancio della BCE, esploso con il QE.
Lo vedi? Si può stampare moneta, senza creare inflazione!

Tu prendi fiato, ti calmi, e pensi: e perchè mai QE dovrebbe creare inflazione?👇
Cominciamo dalle basi.

Il QE non crea moneta.

Il QE non crea moneta.

Il QE non crea moneta.👇👇
Il QE crea *base monetaria*.

Cioè riserve che le banche detengono presso la BCE, e che la Bce accredita loro in cambio di titoli (titoli di Stato, titoli privati, etc..).

Perchè mai questa operazione di bilancio, di per sè, dovrebbe creare inflazione?🤔
Read 14 tweets
23 Apr 20
Gli Stati ripagano il debito?
Certo. Sapete come? Emettendo nuovo debito. E non sempre emettere debito per rifinanziare il precedente è possibile. Più si cerca di farlo, più diventa costoso. Rischiando di essere risucchiati nel vortice delle aspettative che si autorealizzano. 👇
Vediamo. Lo Stato si indebita *oggi* per 100 e promette di restituire 102 *domani*. In pratica, come? Indebitandosi ancora di più. Fino a quando la fiducia persiste, gli investitori (inclusa vostra zia) saranno disposti a *rifinanziare* il vecchio debito a prezzo sostenibile.👇
Ma questa fiducia non viene da Marte. Non è una legge fisica. E' un ghiaccio sottile, che può anche far precipitare nell'universo parallelo delle "aspettative che si autorealizzano". Cioè?🤔👇
Read 7 tweets
19 Apr 20
#Mes o Eurobond? La confusione è grande. Cuore di tutto: quale dei 2 meccanismi prevede "responsabilità solidale" (joint liability) in caso di default? Cioè: se Italia🇮🇹 non ripaga il debito, ci pensano gli altri paesi, oppure no? Finchè non si chiarisce, inutile discutere👇
Il #Mes è un fondo assicurativo, che emette linee di credito ai paesi che hanno contribuito a capitale iniziale. Supponiamo ITA🇮🇹 faccia default su debito con Mes. Nessuno degli altri paesi è formalmente responsabile per ripagare il debito di ITA🇮🇹. 👇
Con default di ITA🇮🇹, il Mes avrebbe perdita di capitale. Ciascuno dei paesi Mes è creditore vs ITA, e capitale iniziale dovrebbe essere ristabilito. Ogni paese sarebbe quindi responsabile secondo propria quota ("capital key"), che è una quota massima e prestabilita. Certa. 👇
Read 8 tweets
10 Apr 20
Tutti a gridare “non sono Coronabonds,e’ sconfitta”. Ma fondo SURE contro disoccupaz. della Commissione 🇪🇺che cos’è? Stati mettono soldi in un fondo. Commissione emette debito (> fondo) usando fondo a garanzia, e presta a paesi a costi molto bassi.
Risultato?Sono Coronabonds👇
Il Mes? Stessa cosa. E’ un fondo assicurativo con quote garantite da *tutti* i paesi UE. Presterà praticamente a interessi 0 con una condizione che prestito sia usato per spese sanitarie. Anche Mes, che e’ istituzione 🇪🇺, si indebiterà usando fondo come garanzia 👇
Meccanismo e’ sempre lo stesso. I paesi 🇪🇺 fanno “pooling” delle risorse (cassa comune). Istituzione 🇪🇺 (Mes, Commisisone, Bei, etc) usa questo fondo come garanzia per emettere debito a condizioni molto vantaggiose, sfruttando proprio la credibilità del fondo come garanzia. 👇
Read 4 tweets
9 Apr 20
Moneta dagli elicotteri in Gran Bretagna? Vediamo.
Bank of England (Boe) permette a Governo di attingere a deposito presso la Banca per finanziare nuova spesa pubblica, senza emettere debito. (Wow!)
E’ finanziamento monetario del deficit? Porterà inflazione?👇
Operazione,formalmente, genera una perdita di capitale per BoE. Ma prevede anche che finanziamento BoE al governo sia restituito entro fine anno. Quindi il “balance sheet” della BoE sarà, alla fine, inalterato. Idea è di evitare allo Stato turbolenze sul mercato del debito.
SE (dico se) tutto ciò è credibile, non dovrebbe generare aumento prezzi oggi. Livello dei prezzi oggi P è il valore attualizzato (PDV) della quantità di moneta (oggi, domani e nel futuro). Se PDV e’ inalterato, perché moneta prima esce poi rientra a fine anno, P e’ costante.
Read 4 tweets
26 Mar 20
Alcuni pensieri su economia (anche dopo articolo Draghi).

1. Punto base. Ciò che serve non è intervento di "stimolo" ma di "assicurazione". Permettere a famiglie e imprese di mantenere invariato il flusso di reddito. Quindi NON spesa o investimenti pubblici. Ma trasferimenti👇
2. Il problema centrale è "come" trasferire risorse a imprese/famiglie nel modo più rapido/efficiente. Es: Draghi propone di mettere al centro le banche. Con ultimi interventi, banche possono prendere a prestito da Bce a tassi negativi. 👇
3. Ma con economia congelata, banche non hanno incentivo a prestare soldi a imprese. Loro timore è di trovarsi con una marea di NPL (crediti non esigibili). Draghi propone ruolo del bilancio dello Stato come garanzia da offrire alle banche. 👇
Read 9 tweets
18 Mar 20
Proteggere dalla recessione cruciale. Ma misure di sostegno a imprese/lavoratori *non* possono essere uguali per ogni settore. Facciamo 2 esempi opposti: imprese che producono beni durevoli (frigoriferi, lavatrici, mobili, etc..) vs esercizi commerciali come parrucchieri/barbieri
Imprese di beni durevoli avranno calo a "V" della domanda. Drastica caduta seguita da ripresa veloce. Perchè spesa in beni durevoli può facilmente essere "sostituita nel tempo". Rimando oggi acquisto di frigorifero nuovo, ma dopo quarantena domanda compressa schizza in su.
Pensate invece parrucchiere. Attività con *costo fisso* pagato da consumatore (= tagliare capelli 1mm costa come tagliare 10 cm). Se vado in media da barbiere 1 volta/mese, e quarantena è 2 mesi, quando torno da barbiere taglio capelli il doppio, ma pagando stessa cifra
Read 4 tweets