Sono un medico trentenne e sono risultato positivo al #tampone per il #COVID19 – mi hanno fatto diagnosi la settimana scorsa.

Che dire, non è stata una bella esperienza. 🧵
(Italian translation)
Tutto è iniziato con sintomi lievi: una cefalea, del mal di schiena. La sera stessa, però, ho iniziato a tossire, mi sentivo la febbre, che effettivamente c'era: 38.5°C. Mi sono messo in isolamento e ho informato i miei contatti. Ho fatto la spesa online.
Ho potuto fare il tampone il giorno successivo, tramite l'ospedale per cui lavoro. I tamponi li fanno in ospedale, quindi sono dovuto andarci di persona. Ho aspettato che mi scendesse la febbre, ho inforcato la bici e ho attraversato le strade di #Londra con la mascherina.
(Mentre attraversavo un ponte sul Tamigi, un motociclista mi ha urlato contro, insultandomi perché a suo dire stavo pedalando troppo piano. Grazie tante, baby.)
Ho avuto il risultato del tampone la mattina seguente (giorno 3): positivo. Non ero affatto stupito – avevo febbre alta >39°C ed ero esausto; mi sentivo come se avessi cosce e finocchia cave (?) e dovevo appoggiarmi ai mobili per andare dal letto al bagno.
Il dipartimento di Medicina del Lavoro ha completato subito il tracciamento dei contatti ospedaliero, e ha messo una collega in isolamento per 14 giorni, avendola ritenuta ad alto rischio.
Ogni giorno, il Signor Virus mi ha portato un nuovo dono. Ho avuto praticamente qualsiasi sintomo – mal di gola, voce roca, una lieve disfagia per i liquidi: dovevo fare molta attenzione quando bevevo, altrimenti dell'acqua mi finiva nella trachea.
Quattro giorni dall'inizio dei sintomi ho sviluppato anosmia e ageusia (piuttosto tardi, in effetti). È veramente assurdo non riuscire a sentire i sapori: ogni volta che mangio qualcosa, sento la temperatura e la consistenza, ma non saprei dire se è dolce, salato, amaro o aspro.
Il gelato alla vaniglia attualmente sa di "freddo e cremoso", mentre un risotto ai funghi sa di "caldo e umidiccio".

Devo dire la verità, Signor Virus, deprivare un italiano del senso del gusto è davvero un colpo basso.
Sono stato contattato dal sistema inglese di tracciamento dei casi solo 2 giorni dopo il risultato del tampone.

Purtroppo, non è abbastanza veloce. Erano già passati quattro giorni dall'inizio dei miei sintomi, e il tempo è denaro in queste circostanze.
Sei altri miei contatti – sei amici – sono stati messi in isolamento per 14 giorni. Anche se non avevo colpe, è difficile non sentirsi male per averli costretti a casa per tanto tempo.

Uno di questi amici ha iniziato ad avere sintomi, ed è risultato positivo al tampone.
Ora mi sento molto meglio – non ho piú febbre, e riesco a camminare a casa senza barcollare. Ma tossisco ancora, ho mal di testa, e la cosa peggiore è che la cioccolata fondente sa ancora solo di "vellutato a temperatura ambiente".
Tutto questo sproloquio per dire:

1⃣ Anche se il rischio di morire o finire in ospedale è basso per le persone giovani, COVID ci può comunque far sentire uno schifo, e ha delle ripercussioni sulle nostre persone care. Non lo sottostimiamo.
2⃣ La seconda ondata è arrivata. Laviamoci le mani frequentemente, indossiamo le mascherine negli spazi chiusi, manteniamo le distanze ogni volta che sia possibile, incontriamoci all'aperto se si può, e riduciamo gli eventi sociali.

Ce la faremo 💪

• • •

Missing some Tweet in this thread? You can try to force a refresh
 

Keep Current with Andrea Mazzella

Andrea Mazzella Profile picture

Stay in touch and get notified when new unrolls are available from this author!

Read all threads

This Thread may be Removed Anytime!

PDF

Twitter may remove this content at anytime! Save it as PDF for later use!

Try unrolling a thread yourself!

how to unroll video
  1. Follow @ThreadReaderApp to mention us!

  2. From a Twitter thread mention us with a keyword "unroll"
@threadreaderapp unroll

Practice here first or read more on our help page!

More from @andmazzella

14 Sep
I'm a 30-year-old doctor and I tested #positive for #COVID19 – I caught it last week.

Let me tell you, it hasn't been fun.

🧵
It started off with vague symptoms: a bit of a headache, some lower back pain. But by the end of the day I was coughing, I felt feverish, and I measured a temperature of 38.5°C. I started isolation and told all my contacts about this. Did some online shopping.
I could get a swab the following day through the hospital I work for. Testing happens in a secluded hospital building, so I had to physically go there whilst isolated. I waited for my temperature to drop and then I cycled through London with a mask on.
Read 15 tweets
7 Sep
All media in #Italy are reporting that the Oxford COVID19 #vaccine trial will end in one month, and that the vaccine will be distributed from November.

Interesting as I’m working for this trial and this is complete news to me...

rep.repubblica.it/pwa/generale/2… @repubblica
Temo che ci sia stato un effetto telefono senza fili: una notizia minima potrebbe essere stata ingigantita, dettata dalla comprensibile speranza collettiva di uscire presto dalla pandemia. 🧵2/5
Mi chiedo però come mai i #media italiani non abbiano pensato quanto meno di controllare con i media britannici, che in questi giorni non hanno fatto alcun commento su questa sperimentazione del #vaccino. 🧵3/5
Read 5 tweets

Did Thread Reader help you today?

Support us! We are indie developers!


This site is made by just two indie developers on a laptop doing marketing, support and development! Read more about the story.

Become a Premium Member ($3/month or $30/year) and get exclusive features!

Become Premium

Too expensive? Make a small donation by buying us coffee ($5) or help with server cost ($10)

Donate via Paypal Become our Patreon

Thank you for your support!

Follow Us on Twitter!