Fabio Chinellato Profile picture
Ph.D., dottore forestale, zoologo, lavoro con alberi, insetti, animali e metodo scientifico. Insegnante e amante della divulgazione. Just passionately curious
5 May
Anche basta con questo dito puntato contro i ragazzi di 15-20 anni. Da un anno pare che sia colpa loro per tutto "si assembrano fuori da scuola", "stanno ai giardinetti", "fanno feste", "limonano", "fanno movida". Ma di preciso cosa dovrebbero fare a quell'età?
1/n
Abbiamo tolto loro la scuola senza fare nulla per evitarlo (con presenze "in percentuale"), abbiamo tolto lo sport pomeridiano (o notevolmente ridotto), abbiamo tolto le serate con gli amici, guai a parlare di vacanze perché "Eh, mica sono vaccinati"
2/n
Quando si sono lamentati abbiamo risposto in maniera imbarazzante: "ti si chiede di stare sul divano, mica di andare in guerra", "alla tua età in Siria muoiono sotto le bombe", "puoi vedere i tuoi amici su Skype".
3/n
Read 7 tweets
19 Apr
Seguo il calcio fino a un certo punto ma non capisco queste vesti stracciate per la #Superlega. In altri sport si fa già con modi diversi (e parlo di Europa, non di NBA o NFL).
1/n
Nel basket @EuroLeague è di fatto un campionato a 18 squadre che giocano andata e ritorno contro tutti e poi fanno i playoff. Nel frattempo giocano anche i campionati nazionali (citofonare @OlimpiaMI1936)
2/n
Nel rugby Italia, Irlanda, Scozia e Galles (+ Sud Africa) hanno formato una super lega (@PRO14Official) in cui partecipano squadre che NON fanno i campionati nazionali ma i cui giocatori giocano in nazionale (per l'Italia @BenettonRugby e la franchigia federale @ZebreRugby)
3/n
Read 5 tweets
19 Feb
Forse - dico forse - uno dei motivi per cui molta gente sembra non fidarsi della scienza è perché molti scienziati usano il loro tempo a disposizione per gareggiare a "chi ce l'ha più grosso" (pardonnez-moi).

"il virus è morto", "tra 15 giorni saremo al collasso" ecc.
1/n
Tutte affermazione "certe", molto utili ai titoli dei giornali o dei siti web, ma molto poco scientifiche.

Quale sarebbe una frase scientifica?

Qualcosa che esprima dubbi, curiosità, studio.

"non sappiamo cosa succederà, lo stiamo studiando".
2/n
Certo, le dichiarazioni di incertezza (che esprimono la complessità di una situazione) non si sposano bene con i 3 minuti di intervento a un talk-show, ma sostituire aspetti complessi con slogan non è un buon punto per la divulgazione scientifica.
3/n
Read 11 tweets
17 Feb
Un anno fa di questi tempi eravamo appena entrati in contatto con un virus di cui sapevamo poco o nulla.

A un anno di distanza ho dato il mio consenso per essere vaccinato contro quel virus.

Questa è l'importanza della ricerca scientifica: fa miracoli.
1/n
Lo sviluppo di vaccini in poco tempo (ricerca applicata) è stato possibile unicamente perché prima di questi vaccini migliaia e migliaia di scienziati hanno fatto ricerca, hanno sviluppato esperimenti, hanno pubblicato risultati.
2/n
In fin dei conti era il 1953 l'anno in cui Watson e Crick hanno pubblicato la loro scoperta sulla struttura del DNA, da allora le ricerche in genetica si sono sviluppate al punto di consentire la produzione di vaccini a mRNA.
3/n
Read 8 tweets
16 Oct 20
Chiusure, Coprifuoco, Lockdown. Sono giustificati?

Non è più accettabile prendere decisioni "a sentimento", sono passati mesi dal primo Lockdown, non è più accettabile l'improvvisazione.

Mi spiego:
1/n
È giusto chiudere i ristoranti alle 22?O chiudere le scuole?

Non possiamo rispondere a questa domanda senza un approccio scientifico, cioè basato su DATI e PREVISIONI.

Su quali dati viene presa questa decisione? Quanto "pesano" le aperture dei bar dopo le 22 sui contagi?
2/n
Quale peso hanno le scuole sul totale dei contagi, sui ricoveri, sulle ICU?

Quali effetti (numeri, dati, non sensazioni) mi aspetto di ottenere con la scelta di chiuderle? Quali a breve termine? Quali a medio termine?
3/n
Read 7 tweets
7 Oct 20
Questione #ImmuniApp, tamponi e quarantene per #Covid_19. Vi spiego quello che è stato detto a noi scuole (perché potete indovinare chi ha raccolta il simpatico cetriolo denominato "referente COVID-19 per la scuola").
1/n
Se una persona viene a contatto con un positivo certo questa potrebbe essere classificata come "contatto stretto". Non è automatico, perché dipende dalla durata del contatto, dalla distanza e dalla presenza oeno di DPI (mascherina).
2/n
La "status" di contatto stretro viene stabilito dall'asl, che emette una misura contumaciale (la quarantena obbligatoria) della durata di 14 giorni dal momento del contatto. Questo indipendentemente dal fatto di avere un tampone negativo.
3/n
Read 8 tweets
22 Aug 20
#M49 #orso
A costo di attirarmi antipatie: non è affatto una buona notizia.
Il radiocollare consente di individuare la posizione di un animale e di controllarne gli spostamenti. Perché è importante?
1/n
Perché nonostante la stragrande maggioranza degli orsi si guardi bene dall'avvicinarsi a quelle scimmie casiniste che si chiamano "umani", alcuni lo fanno, a volte facendo danni e/o rendendosi pericolosi. M49, già messo in cattività, è uno di questi.
2/n
Ora, proviamo a immaginare di non abitare a centinaia di km dal Trentino ma di vivere lì, nell'area dove gli orsi ci sono. Non è il selvaggio Klodike di Paperon de Paperoni, è un'area con molte attività umane: turismo, agricoltura, selvicoltura ecc..
3/n
Read 9 tweets
19 Aug 20
A quelli che chiedono perché non possiamo avere #Draghi come presidente del consiglio, lasciate che vi racconti la storia di cosa succederebbe se lo diventasse
1/n
#MarioDraghi riceve l'incarico dal Presidente della repubblica, fa il suo discorso programmatico parlando di generazioni future, di produttività, di sostenibilità. Camera e Senato applaudono, i giornali riportano commenti estasiati e lunghe biografie
2/n
D'altra parte circa 3/4 del parlamento ha votato la fiducia, si dissociano solo un paio di partiti sovranisti, ma vengono ignorati nell'entusiasmo collettivo.
Il premier e i suoi ministri (anch'essi personalità di spicco che ci invidia il mondo) iniziano a lavorare
3/n
Read 14 tweets
27 Jul 20
Ci pensavo oggi: la #Azzolina è politicamente un genio.
Non sono ironico, ne sono convinto. Come i migliori politici è riuscita a portare il dibattito dove ha voluto lei, cioè sui #banchi, un argomento ridicolo che rende ridicolo chi ne parla 1/n
Facendo questo ha impedito (e continua a impedire) che l'attenzione ai focalizzi sulle sue imbarazzanti mancanze degli ultimi mesi, mancanze che ne giustificherebbero le dimissioni immediate. Pensiamoci:
2/n
La #dad (didattica a distanza) è stata un disastro, oggi non abbiamo dati per capire quanto siano rimasti indietro i ragazzi, non sono mai state date delle linee guida, né ci sono per il futuro, non esiste un piano per la verifica e il recupero delle opportunità perse
3/n
Read 7 tweets
3 May 20
Sto metabolizzando le parole della ministra #Azzolina sulla scuola a settembre e sto dando per scontato che abbiano un senso e siano state pronunciate in seguito a valutazioni puntuali e complete (la vedo dura, visto che nin sappiamo cosa fare tra due settimane).
Se si ritornerà in classe solo parzialmente (metà in classe e metà in didattica a distanza, turnati) mi aspetto che siano state prese tutte le misure del caso, ad esempio le seguenti:
Mi auguro che il ministero, assieme a quello delle infrastrutture, stia trattando con i fornitori di rete per fare in modo che arrivi la fibra e il 4G anche nei comuni e nelle frazioni in cui c'è a malapena l'adsl (che dell'ultra fibra in centro a Milano ce ne facciamo poco).
Read 10 tweets
1 May 20
Buon #PrimoMaggio2020 a tutti i lavoratori.

Ma quest'anno vorrei fare un augurio ad alcune particolari categorie di lavoratori:
Buon primo maggio ai dipendendenti delle piccole e medie imprese, a casa con una cassaintegrazione che non arriva e con la paura che l'azienda chiuda.
Buon primo maggio ai lavoratori del comparto turistico, agli stagionali che non sanno come fare in un anno in cui potrebbero non guadagnare nulla.
Read 12 tweets
26 Mar 20
Quando sento dire che la didattica on line può mettere una pezza a queste settimane senza scuola penso che sì, è vero.

Per molti ma non per tutti
Fare didattica a distanza può comprendere il fare videoconferenze, caricare video, audio, file con contenuti. A volte un insieme di tutto questo.

Un buona percentuale di studenti possono ottenere tutto questo facilmente. Ma non tutti.
Quelli che non possono sono quelli che hanno un solo pc o un solo tablet che devono condividere con genitori e fratelli che studiano o lavorano. Sono quelli con una connessione limitata. Sono quelli i cui genitori, magari, non sono così capaci di utilizzare internet
Read 8 tweets
19 Mar 20
Piccolo thread a partire da due notizie:
- Il ministro dello sport Spadafora "minaccia" di vietare l'attività fisica all'aperto (lascio perdere la questione stipendi dei calciatori).
- Il governo valuta di estendere il blocco totale oltre il 3 aprile
1/n
Partiamo da un presupposto. Ridurre drasticamente i contatti e le occasioni di contagio è e resta una prorità. È pur vero che molte aziende sono aperte e molte persone viaggiano per lavoro su mezzi pubblici affollati
2/n
Il DPCM parla esplicitamente di possibilità di fare attività motora all'aperto, non in gruppo, mantenendo distanze minime di 1 metro dagli altri. Eppure questa cosa è socialmente respinta, ormai è un continuo "dagli al corridore", "state a casa co****ni". 3/n
Read 15 tweets