Martina Pastorelli Profile picture
Giornalista. Racconto #laltrastoria: #lachiesachecè (su Telegram 👉 https://t.co/vi8ugwCDnq)
Jun 13 8 tweets 5 min read
"Mentre i media manipolano l’opinione pubblica alternando #emergenze strategiche climatiche e alimentari a presunte crisi sanitarie, organismi internazionali attentano alla sicurezza degli italiani"

Il Comitato Internazionale per l'#Etica della Biomedicina durissimo con l'#OMS👇 definisce 'fuorviante e inquietante' il documento @WHO (del 30/5/22) intitolato "#Covid19 e #vaccinazione obbligatoria: considerazioni etiche".
"Fuorviante" perché muove dal falso assunto che l’#obbligovaccinale persegue interessi generali; "inquietante" perché lo giustifica
👇
May 21 5 tweets 3 min read
#Draghi a #scuola, #casestudy di un flop di #comunicazione

#Thread:
Doveva essere l’operazione simpatia del “nonno d’Italia”(ipse dixit) ma si è rivelato un flop mediatico (nonostante il supporto di stampa e tv di regime) per almeno 2 motivi, uno di immagine e uno di sostanza: 1) immagine perché lo scatto fotografa un’ingiustizia: l’unica persona che, stando a narrativa sul #Covid, corre un potenziale rischio (per età è tra i “fragili da proteggere”) è la sola a non usare il “dispositivo di protezione”(cit.); mentre i bambini, in fascia a quasi zero
May 17 7 tweets 4 min read
"Paternalismo" e "deriva totalitaria": così il Comitato Internazionale per l'#Etica della Biomedicina sulla lettera con cui gli Ordini delle professioni sanitarie denunciano al Ministro #Speranza le proteste attuate dagli iscritti contrari all'#obbligovaccinale.
Nel duro parere, si denuncia che se la richiesta provocasse l’effetto di tacitare per via legislativa le opinioni dissenzienti all’interno degli Ordini, sarebbe inevitabile prender atto di una deriva totalitaria in Italia e si chiede che la lettera sia pubblicamente censurata dal Ministro della
Apr 17 11 tweets 4 min read
La teoria del “pensiero di gruppo” fu elaborata negli anni ’70 da un professore di psicologia di Yale, Irving Janis, per spiegare gli errori sistematici compiuti da gruppi di individui nell’assumere decisioni collettive.
Janis descrisse un modello comportamentale che presenta, qualunque sia l’argomento in questione, alcuni passaggi caratteristici e fondamentali. Questo modello è quello che ritroviamo nelle due crisi attualmente in atto a livello mondiale: la gestione della #pandemia da #Covid e della guerra in #Ucraina.
Tre i suoi passaggi principali:
Mar 26 7 tweets 5 min read
DL #riaperture pubblicato tardi in #GU per “valutare il grado di accettabilità sociale del provvedimento" e "dirottare l'attenzione dalle sue disposizioni penalizzanti".

Nuovo Parere del Comitato per l'#Etica della Biomedicina "sulla fine apparente dell’#emergenza sanitaria"
👇 Analizzati i contenuti del DL #riaperture e la loro infondatezza scientifica, il CIEB evidenzia:
1) il progressivo rafforzamento e ampliamento dell’approccio neo-paternalistico avviato dal #Governo con la “spinta gentile” alla #vaccinazione nell’ambito della gestione del #Covid;
Mar 25 5 tweets 3 min read
Abbiamo dimenticato la lezione delle tragedie del secolo scorso.
Abbiamo disatteso gli impegni presi come Comunità delle Nazioni e stiamo tradendo i sogni di pace dei popoli e le speranze dei giovani.
Abbiamo smarrito l’umanità, abbiamo sciupato la pace. Siamo diventati capaci di ogni violenza e distruzione. Abbiamo urgente bisogno del tuo intervento materno.
E mentre il rumore delle armi non tace, la tua preghiera ci disponga alla pace. Le tue mani materne accarezzino quanti soffrono e fuggono sotto il peso delle bombe.
Mar 20 21 tweets 9 min read
THREAD - DEMOLIZIONE CONTROLLATA
Il #capitalismo globalizzato a trazione finanziaria ha disperato bisogno di continue emergenze per giustificare manovre monetarie espansive che dividono il mondo tra una sparuta élite di ultra ricchi e masse sempre più impoverite e disorientate. La necessità di creare emergenzialismo ha 2 motivi principali: 1) giustificare la creazione di montagne di debito a basso costo da parte di banche centrali; 2) scaricare la responsabilità della crisi economica reale sulla figura del Mostro, ad es attribuendo l’inflazione a #Putin
Mar 2 6 tweets 4 min read
Il Comitato Internazionale per l'Etica della Biomedicina: proroga di #greenpass e #ObbligoVaccinale misure politiche che usano il #Covid per una trasformazione autoritaria delle società liberali e democratiche.

Si realizza la strategia della Raccomandazione del Consiglio #UE: adottata nel 2018, equipara le malattie prevenibili mediante vaccino a "grandi flagelli", invita gli Stati a attuare piani di vaccinazione sull’intero arco di vita, disporre di informazioni elettroniche su stato vaccinale dei cittadini e di un calendario vaccinale a livello UE.
Feb 18 7 tweets 2 min read
Duro parere del Comitato Internazionale per l'Etica della Biomedicina sulle implicazioni sociali del #Greenpass e sulla campagna vaccinale italiana come lesiva di diritti umani: la strategia italiana rientri “tra i crimini contro l’umanità".
Nella nota il CIEB: esorta i cittadini a prendere coscienza dei rischi innescati dalla graduale compressione di diritti e
libertà fondamentali e dalla loro progressiva degradazione al rango di privilegi o di “premi”
concessi sub condicione dagli apparati di governo che si succederanno nel tempo;
Jan 25 12 tweets 3 min read
THREAD
Un passaporto vaccinale è concepito come testimonianza di una condizione intesa come durevole. La condizione di normalità (la non patologicità) è ora qualcosa che deve essere provato da ciascun soggetto in pianta stabile, a tempo illimitato. La condizione emergenziale (reale o presunta) è stata sì richiamata per introdurre questo lasciapassare, ma non è stata più richiamata per definirne i limiti.
La sua introduzione non è stata accompagnata da alcuna definizione delle condizioni sotto cui esso sarebbe stato tolto.
Jan 20 7 tweets 4 min read
Il Comitato Internazionale per l'Etica della Biomedicina denuncia la disciplina della #vigileattesa (ha contribuito a diffondere il #virus, precluso le #curedomiciliari, permesso di imporre i #vaccini) e la violazione del principio del consenso libero e informato.
E in un parere: 1) ribadisce l'invito al Governo italiano a recedere dalla politica che impone l' #obbligovaccinale e di #GreenPass ai cittadini e agli stranieri residenti in Italia;
Jan 6 7 tweets 5 min read
Il Comitato Internazionale per l’Etica della Biomedicina denuncia: criticità bioetiche e biogiuridiche della "cosiddetta #vaccinazione anti-#Covid."

Un nuovo documento giudica “inutile e dannoso" l'#obbligovaccinale e "condanna con forza" diversi aspetti. In particolare: l’#informazione volta a celare all’opinione pubblica il fatto che #VarianteOmicron riduce la gravità della malattia, fatto che rovescia il rapporto rischio-beneficio finora utilizzato per valutare l’introduzione dei “vaccini” e quindi a delegittimarne l’immissione in commercio;
Jan 5 6 tweets 2 min read
THREAD (da L’inutilità dell’Accademia ai tempi del #Covid)

Gli universitari sanno fare spt questo: organizzano convegni più che insegnare beandosi di dare titoli fragorosi ai diversi panel. Il peggio di tale autoreferenzialità l’accademia lo sta offrendo in questo truce periodo: un momento storico in cui dispositivi para-statali annientano tutte le libertà da sempre considerate inviolabili e nel quale, come l’orchestra che suona imperterrita i motivetti mentre affonda il Titanic, si dimostra l’incapacità cronica all’azione del pensiero universitario.
Dec 30, 2021 6 tweets 1 min read
THREAD Una volta che una società è organizzata in modo tale che la medicina può trasformare gli individui in pazienti, inevitabilmente la popolazione cede parte della sua autonomia ai propri terapeuti.
La supervisione medica permanente fa della vita una serie di episodi a rischio Il vivere è così ridotto a un "lasso" di tempo, a un fenomeno statistico che, nel bene e nel male, dev'essere pianificato e modellato con strumenti istituzionali.
Dec 27, 2021 10 tweets 4 min read
THREAD
In “Le origini del #totalitarismo” si spiega che i leaders delle masse sono sempre convinti dell’ideologia con cui organizzano la società e sentono di poter sacrificare una parte della popolazione pur di realizzarla. Image #Arendt però bilancia anche tra processi consci e inconsci nella crescita del #totalitarismo nella società: alcune persone negano che vi sia un inganno intenzionale, altre riducono tutto a questo (di qui certo complottismo).
Dec 15, 2021 8 tweets 4 min read
PLOTONE DI ESECUZIONE
Rispetto al circo che avevo di recente descritto con conduttori-domatori che aizzano e ospiti-fiere addomesticate che attaccano, mi pare che il talk show televisivo abbia fatto un cambio di marcia, un ulteriore salto di qualità, in negativo: quello che è andato in scena ieri sera a #dimartedì e #cartabianca ai danni di @Zhok, @AlbertoContri e Francesco #Benozzo è stato un vero e proprio plotone di esecuzione, preceduto da una (neppur sottile) tortura psicologica.
Dec 10, 2021 6 tweets 2 min read
Il prof. #Benozzo su #libertà e #paura:

Tutti si riempiono la bocca con la parola ‘libertà’ ma al popolo è stato dato in pasto un modello di libertà proveniente dal potere, che arbitrariamente gliela toglie. Image ‘La tua libertà finisce dove inizia la mia’ è slogan banalizzante e ribaltabile: con le limitazioni imposte al lavoro, io ho perso insieme libertà e stipendio proprio in virtù della libertà esercitata da altre persone di vaccinarsi.
Nov 21, 2021 10 tweets 3 min read
THREAD #Pandemia e "formazione di massa"

Senza i #media non ci potrebbe essere la "formazione di massa" che stiamo sperimentando. Si tratta di un cambiamento sociale che avviene quando c’è (o c’è stato) un periodo di "paura fluttuante" ed equivale a una ipnosi di massa. Altri 4 elementi, oggi presenti, che preparano alla "formazione di massa" sono: la mancanza di legami sociali e di senso nella propria vita + ansietà e malcontento psicologico vaghi e diffusi.
La "formazione di massa" rappresenta un passo sulla strada verso lo stato totalitario.
Nov 7, 2021 18 tweets 7 min read
THREAD
La crisi causata dalla #pandemia di #COVID19 ha reso miliardi di persone in tutto il mondo estremamente interessate e sovra-eccitate dalla #scienza.
Le decisioni prese in nome della scienza sono diventate i giudici di ultima istanza su vita, morte e libertà fondamentali. La #pandemia ha portato da un giorno all'altro a una nuova spaventosa forma di universalismo scientifico. Tutti sono diventati scienziati esperti di #COVID19 o si sono sentiti in grado di commentare sull’argomento.