Discover and read the best of Twitter Threads about #Scuola

Most recents (24)

10 idee sulla #scuola.🤔

1. Liceo uguale per tutti nei primi 2 anni. Bilanciato tra materie matematiche e umanistiche. Indirizzo da 3 anno in poi, con scelta autonoma di alcune materie.
La scuola italiana è troppo rigida. Autonomia di scelta aiuta a imparare. E coinvolge. 👇
2. Nel biennio di base devono trovare posto le materie statistiche, la logica, e l'analisi dei dati. Sono pilastri della cittadinanza di base. Ampio spazio all'interpretazione dei testi. Di tutti i testi: dai giornali, ai siti web, ai romanzi. 👇
3. Rafforzare gli Istituti Tecnici *secondari*. Nessuno sceglierà mai ITS *terziari* se prima agli IT *secondari* non è tolto lo stigma.
Oggi il 62% degli studenti dopo 3 media sceglie il liceo. Assurdo. Molti sbagliano, ma lo fanno per lo stigma attribuito a scuole tecniche👇
Read 10 tweets
Dunque, ricapitolando, sulla #scuola:
1) I giornali ci hanno venduto (o è stata venduta loro, su questo non mi pronuncio anche se ho qualche sospetto) come proposta AVANZATA da #Draghi una proposta che Draghi ha RICEVUTO (con interesse, spero) nelle #consultazioni
2) Della proposta A DRAGHI, certo fluida ma identificabile come un piano strategico di un certo respiro e comprensiva anche di un tentativo (che si può discutere) di individuare le carenze specifiche, è arrivata al pubblico solo l'idea di "prolungare l'anno scolastico di un mese"
3) Qualsiasi reazione a questo pasticcio comunicativo è derubricata ad autodifesa dei docenti che "non vogliono lavorare" (come se non avesselo lavorato tutto il tempo), e il tema del tempo a scuola è affrontata con la stessa concezione del lavoro come problema teorico...
Read 8 tweets
Una volta sgombrato il campo dall'idea che si sappia già cosa #Draghi intende fare nel breve termine sulla #scuola, butto lì qualche riflessione mia su cose di cui tener conto che ritengo imprescindibili
1) La pandemia ci ha messo davanti un universo di disuguaglianze e difficoltà di gestione enormi nel sistema scolastico senza che sia più possibile ignorarle, ma non le ha generate. Le aree e i settori sociali in cui la dispersione scolastica ha livelli indegni...
...per un paese sviluppato c'erano già prima, e se davvero, come sembra (e lo voglio credere, perché è proprio di una persona capace e intelligente quale è) #Draghi vuole mettere l'istruzione al centro bisogna ragionare su come intervenire su questi problemi strutturali
Read 11 tweets
Il rapporto ISS sull'apertura della #Scuola vale carta straccia:
I dati sul personale scolastico sono del tutto incompleti!

Ecco il confronto con i dati comunicati da Ministero della Pubblica Istruzione che trovate qui:
bit.ly/2YxQfh4

Il monitoraggio ISS è fuorviante!
Dati Miur sono settimanali: ho raggruppato i dati giornalieri ottenuti dal grafico del report ISS così li ho potuti confrontare.

Altro esempio:
ISS scrive picco di ca.400 contagi nell'8°settimana: 1/11- 8/11
Miur ne trova 8380 e picco giornaliero quindi è minimo 8380:7=ca.1200😱
Questo documento appare dunque FUORVIANTE e gravemente INCOMPLETO perché, come già segnalato, trova in media meno di un terzo dei casi nel personale della #Scuola!

Ma ha effetti diretti sulla vita delle persone, tanto da essere stato utilizzato anche in recenti sentenze Tar!
Read 7 tweets
Bilancio di un anno su Twitter, reso possibile grazie a Paolo Barnard. Abbiamo contribuito a sollevare ragionevoli dubbi, nel bene e nel male, facendo chiarezza su:

✔️Wuhan WIV twitter.com/i/events/12546…
✔️Idrossiclorochina twitter.com/i/events/12688…
✔️Vaccini twitter.com/i/events/13521… Image
COV2: E GLI AEROSOL INFETTIVI?
In Italia non ci dicono se è possibile o meno contrarre il CoV2 dal semplice respiro di un portatore sano CHE RIMANE a galleggiare nell'aria ANCHE DOPO il suo passaggio, e persino viaggia a distanza. Fatti per POTER PREVENIRE.
CoV2: IL NEW YORK TIMES CONFERMA IL MIO VIDEO
Il New York Times ha pubblicato, 7 giorni dopo il mio video sugli #aerosol infettivi, una conferma di ciò che dissi perché ora lo dice anche il CDC del governo americano. No panico, MA PRENDERE LE PRECAUZIONI.
Read 24 tweets
1- Cosa significa parlare di #scuola?

Per dire qualcosa di sensato bisogna parlare con la scuola.
Bisogna parlare con studenti, insegnanti, genitori, fratelli, sorelle, medici e chi la scuola, direttamente o indirettamente, la vive, ogni giorno.
Da Trieste a Palermo.
#COVID19
2- Sulle ragazze e sui ragazzi non si mercanteggia.
Non sono carne da macello della politica.
Non parliamo di scuola o di virus ma di diritto all’istruzione e diritto alla salute. In mancanza di uno dei due si rinuncia al futuro.
#Covid #Covid_19
3- Il tema è complesso e spostare l’apertura dal 7 all’11 gennaio, con ulteriori varianti regionali, è un pessimo segnale, un braccio di ferro che sa di presa in giro.
Giovedì o venerdì saranno resi noti i numeri relativi alla curva pandemica post-festività.
#COVID19 #scuola
Read 5 tweets
Elementari infanzia e medie in presenza tutte il 7 gennaio.

Harvard pubblica: "Accurato studio sui bambini con dati che mostrano un loro ruolo nella diffusione molto maggiore di quanto si pensava: grande carica virale che comporta un'alta trasmissibilità"
news.harvard.edu/gazette/story/…
Dati dal ministero della pubblica istruzione pubblicati da un recente studio mostrano nella settimana a partire dal 23 Novembre contagi altissimi tra docenti della #Scuola
Con percentuali che crescono se gli alunni sono più piccoli!
Recente studio del SAGE, ossia il corrispettivo del nostro maldestro CTS, evidenziano piccola suscettibilità all'infezione ma grande trasmissibilità nei bambini.

Questo è in relazione alla tendenza asintomatica e alla presenza in Italia di focolai famigliari di origine ignota?
Read 8 tweets
#Thread #Scuola Nonostante le arrabbiature per la non gestione della situazione, voglio essere propositivo e scrivere qualche punto in merito a quanto ritengo sia necessario fare subito per concludere in maniera decente l'anno scolastico e iniziare il prossimo:
1) #calendario: se le condizioni a oggi non permettono un ritorno in sicurezza, (mancano test, tracciamenti e trasporti) modifichiamo il calendario della #scuola. Facciamo vero lockdown, chiudiamo anche le scuole x 3 settimane (non dad) e recuperiamole a giugno
2) #ventilazione: è vero che a giugno farà caldo (come a settembre), ma almeno potremo tenere le finestre aperte SEMPRE e garantire il ricambio d'aria che permette di far lezione in sicurezza, senza creare l'aerosol che si sta dimostrando il veicolo più pericoloso di contagi
Read 6 tweets
Thread
#Scuola #Germany
La proroga del #lockdown è ormai ufficiosa. Si dice fino al 31 gennaio. Vedremo.
Problema scuola.
Tutte le scuole sono state chiuse a dicembre in occasione dell'hard #lockdown che scadrà il 10 gennaio. 1/
I ministri dell'Istruzione vorrebbero che i 16 Stati federali possano decidere da soli quando avviare l'apertura parziale delle scuole. Ciò emerge da una bozza di risoluzione della Conferenza dei Ministri dell'Istruzione 2/
e degli Affari Culturali che è a disposizione dell'agenzia di stampa @Reuters e prevede un processo in tre fasi.
In una fase uno, gli studenti delle classi da 1 a 6 dovrebbero prima tornare a scuola. 3/
Read 7 tweets
Dallo studio Gandini già emergeva un quadro di contagi tra il personale #Scuola molto preoccupante.

Analizzando le tabelle dei gg. 23-28 Nov. il quadro è tragico:
In quei giorni si sono contagiati 155693 italiani pari a ca. 0,26%
TUTTE LE COMPONENTI SCUOLA SUPERANO TALE VALORE!
Si tratta di percentuali assurde per il personale della #Scuola!

Mettendo anche i contagi di domenica 29 nella popolazione (portandola a 0,307%) Personale non docente a #Scuola risulta essersi contagiato più di 6 volte la popolazione!

Segue docenti dalle tab. 4-5 allegate:
Grande rischio per i docenti del I CICLO. Contagi superiori di 5 volte dei contagi della popolazione!

Maggiore rischio in #Scuola infanzia: più di 7 volte poi primaria e medie.

(superiori non incluse nello studio contagi settimanali poiché in DAD)
Read 4 tweets
In questi giorni il racconto fatto dal Palazzo dice che “quelli di @ItaliaViva” vogliono poltrone. È il #populismo applicato alla #comunicazione. Ma è soprattutto una grande #bugia.

La mia lettera a @GiuseppeConteIT
#VisioneNonRimpasto
matteorenzi.it/enews_674_giov…
Col numero più alto di morti da #Covid in UE non va tutto bene. Nonostante dedizione e qualità del personale medico siamo purtroppo sul gradino più alto di questo tragico podio. Riflettiamo su cosa non ha funzionato a cominciare dal rapporto Stato Regioni
#VisioneNonRimpasto
Abbiamo sostenuto le Tue misure, anche quando non le condividevamo. Possiamo soltanto auspicare che sul #vaccino non si ripetano i ritardi dei tamponi o dei banchi a rotelle: l’Italia deve essere in prima fila per efficienza nella distribuzione
#VisioneNonRimpasto
Read 24 tweets
MEMORIE DI UNA #PANDEMIA: CADE LA TORRE DI BABELE DELLA MODERNITÀ [thread]

Uno spettro si aggira per le arene del dibattito pubblico. E non è quello di cui scriveva il filosofo di Treviri, bensì il fantasma della “teoria della catastrofe”. 1/23
A distanza di mesi dall’inizio di una crisi di portata inimmaginabile, narrata dalle classi dirigenti e dai media nei modi e secondo le logiche più fuorvianti e confusionarie, viene il tempo di definire delle coordinate più attendibili per orientarsi nel mondo … 2/23
… travolto dalla #pandemia. Le riflessioni che seguono non hanno pretesa di esaustività nel far luce su cause e conseguenze del terremoto pandemico, ma vogliono sviluppare una critica impietosa sulle rappresentazioni convenzionali che ne sono state date. 3/23
Read 23 tweets
Saremmo tutti desiderosi di credere che la #Scuola in presenza non sia un elemento di rischio, ma i dati non dicono questo:

L'ultima analisi di Bucci su @repubblica presenta molti aspetti discutibili, a mio parere tali da renderne errate le sue conclusioni.

#datiBeneComune
L'analisi fatta, che ho replicato, è questa:
repubblica.it/cronaca/2020/1…

Bucci nota che le regioni sono su una retta, ma ciò è prevedibile: il setting scuola è più o meno lo stesso (regole, tipo di attività, ambienti, capienza), l'epidemia diffusa in tutta Italia!
Ma che retta è?
Ciò che conta è quale retta!

È la pendenza, più o meno grande, che ci dà indicazioni di quanto è rilevante e incida il numero di casi nella #Scuola

Bucci di questo non parla: Dal fitting che vedete i casi sono 18,4% e sono molto di più di quanto ci si aspetti di trovare!
Read 10 tweets
Lentamente sta emergendo la scomoda verità sulla #Scuola:
Non era sicura e sembra contribuire all'evoluzione dell'epidemia.

Dagli ultimi dati @wireditalia si può anche rilevare un'altra sorpresa, il I Ciclo presenta rischio paragonabile a II Ciclo o almeno non trascurabile. Image
Questa informazione ha una notevole importanza, soprattutto alla luce della enorme diversità di provvedimenti che riguardano questi due ordini.

Ad esempio scuola elementare e prima media per il Governo restano in presenza anche in zona rossa a prescindere dai numeri del contagio Image
Dai dati ottenuti risultano per il I-Ciclo: 38847 casi per II-Ciclo 26133 casi
Le persone coinvolte nel I-Ciclo (alunni e personale) sono stimate in ca. 4585000 nel II-Ciclo 2943000 questo porterebbe alle percentuali approssimate sotto nel grafico: Image
Read 9 tweets
Molte persone qui su Twitter hanno evidenziato criticità irrisolte sulla #Scuola, che affronta l'emergenza restando aperta in tutta Italia (online o in presenza)

Purtroppo però non hanno voce, né sulla stampa né sui media né sulle riviste specializzate. Eccovi alcuni di loro:
Se volete leggere un sunto della problematica e se volete avere lo specchio di quella che è la vera Anima della Scuola leggete questa splendida lettera di @EroeSemantico
Read 19 tweets
Vorrei ci fosse un dibattito serio, non ideologico, sul rientro in aula degli studenti che sono online, tenendo presenti entrambe queste due verità:

1) La #Scuola in presenza è più efficace delle lezioni online
2) La scuola in presenza aumenta la diffusione del #covid19

Thread
La #Scuola attualmente è aperta in tutta Italia.

Chi in presenza, chi online, insegnanti e studenti stanno dando ciascuno il loro meglio per poter coltivare il sapere, sviluppare le potenzialità dei giovani e crescere insieme.

Chi usa la parola riaprire, non ne tiene conto.
La #Scuola online fatica spesso a raggiungere gli alunni più svantaggiati, socialmente soprattutto e economicamente, ancor più di quanto faccia in condizioni normali, non si può non tenere conto di questo.

Bisogna impegnarsi a tornare a una didattica inclusiva e in presenza.
Read 20 tweets
Estratti di articolo intervista di @Rb_Bat:

"Il Covid è implacabile e dobbiamo essere più tempestivi nell’osservare le curve. Solo così eviteremo la terza ondata. La vera sfida? Si gioca sulla #scuola"

ilsussidiario.net/news/terza-ond…
"Settembre è iniziato con un Rt relativamente alto e – cosa incredibilmente interessante ma poco sottolineata – per tutto il mese Rt è sceso lentamente, fino a 1,2. In un contesto, è giusto sottolinearlo, in cui si riattivavano fabbriche, professioni bar, ristoranti.
La scuola ha riaperto con tutte le attività e i contatti che le girano attorno. Lì per lì non si è registrato alcuno scossone, ma accanto a molti #asintomatici e paucisintomatici hanno iniziato a crescere, giorno dopo giorno ma in modo estremamente rapido, gli infetti.
Read 10 tweets
Nuove evidenze di ciò che era logico attendersi: Ahimé!

La #Scuola non riflette solo la situazione epidemiologica esterna, se monitorata bene, come hanno fatto in Canada, è fonte di contagio e forse persino motore dell'epidemia.

#Dpcm #24novembre
montrealgazette.com/news/local-new…
Dr. Karl Weiss, presidente microbiologi-infectiologi:
"Le scuole sono state il motore della seconda ondata in Quebec, anche se il governo non lo vuole ammettere. Il numero di casi è salito 14 gg dopo l'apertura di ciascuna tipologia di scuola."

(è analoga salita anche in Italia) Image
"Il probabile motivo per cui le infezioni di COVID-19 non si abbassano da più di 200 al giorno è che la trasmissione sia attiva nelle scuole"

(Attialmente a Montreal infatti gli outbreak scolastici superano quelli lavorativi e sanitari.)
Read 4 tweets
Ho tabulato i dati di @istsupsan (casi per fasce d'età) dei bollettini ufficiali: epicentro.iss.it/coronavirus/ag…

Calcolate le variazioni % rispetto alla settimana precedente, ho fatto il grafico: È impressionante vedere cosa succede alla riapertura della #Scuola!
Qui è ho ingrandita la zona iniziale, cioè date vicine alla riapertura della #Scuola il 14/9.

Vedete come la fascia 10-19 anni, curva rossa, cambi repentinamente: di andamento esattamente 14 giorni dopo.

Sembra anche anticipare le curve delle altre fasce d'età!
Interessante è notare che le ripartenze delle curve non avvengono collegate con l'inizio di settembre e delle attività lavorative, ma proprio contemporanee alla #Scuola

È inoltre rimarchevole il fatto che in tutto questo periodo gli incrementi % di casi alti nelle fasce giovani
Read 4 tweets
Stimolato da un articolo di @orizzontescuola che contiene delle analisi imprecise di @antonellaviol17 ho tabulato da solo i dati di @istsupsan su casi per fasce d'età e graficato l'andamento del loro aumento%.

È impressionante cosa succede alla riapertura della #Scuola: Image
Qui vedete il grafico completo che è tratto dai dati delle tabelle ufficiali dell'ISS recuperabili dai bollettini qui: epicentro.iss.it/coronavirus/ag…

Per ogni fascia di età è stata calcolata la variazione% rispetto alla settimana precedente. Image
Qui e nel primo grafico ho ingrandito la zona iniziale, cioè date vicine alla riapertura della #Scuola il 14/9.

Vedete come la fascia 10-19 anni, curva rossa, cambi repentinamente: di andamento esattamente 14 giorni dopo

Sembra anche anticipare le curve delle altre fasce d'età! Image
Read 6 tweets
Sto ancora aspettando i dati sui contagi a #Scuola per finire un grafico che confermerebbe quello che è già evidente: in classe nelle aule si trasmette il virus.

Lo dicono la logica e i dati fino a oggi, sia scolastici che nazionali:
Thread #ScuolaNoCovid
È logicamente inevitabile prima di tutto per il fatto che il #COVID19, ormai certo capace di trasmettersi per aerosol, trova in classe l'ambiente migliore possibile: Affollato, al chiuso, con ventilazione non adatta, contatto prolungato nel tempo.
La gravità italiana è non considerare affatto questo tipo di trasmissione, da tutti ammessa. È inconcepibile mantenere un protocollo che tiene i ragazzi a 1m. senza mascherine in classe.
Espone alunni, insegnanti e poi le loro famiglie a facile contagio.
Read 13 tweets
Illustre Prof.ssa @sandrasavaglio,la diffusione di #COVID19 registra una drammatico cambio di passo anche in #Calabria e i contagi aumentano in modo preoccupante:gli ospedali regionali sono già in grandissimo affanno e urgono misure efficaci (1/8)

(grafici by @Antonio_Caramia👇)
Nel contesto epidemico che sta attraversando la nostra Regione diventa estremamente delicato il tema #scuola. E' ormai accertata la trasmissione aerea di #SARSCoV2,per cui linee guida #CTS NON SONO ADEGUATE a rendere le aule scolastiche sicure (2/8)
👇
thelancet.com/journals/lance…
La distanza di 1 metro tra rime buccali indicata dal #CTS, a cui è consentito togliere la mascherina,è del tutto inadeguata a mitigare il rischio di contrarre #COVID19; oltretutto in assenza di areazione ADEGUATA l'aria si satura di particelle (3/8)

👇
bmj.com/content/370/bm…
Read 8 tweets
L’assessore alla #Scuola #AnnamariaPalmieri sull’ #ordinanza di #DeLuca: “Hanno avuto il tempo per potenziare il trasporto pubblico favorendo anche le categorie dei bus turistici massacrati dalla crisi che avrebbero potuto dar vita a linee di trasporto scolastico... Image
...dedicato al fianco di quello locale come faticosamente il Comune di Napoli ha fatto con Anm.
Hanno avuto il tempo per riflettere su cosa significa il primo giorno di scuola per un bambino delle elementari.
Hanno avuto il tempo - invece che discettare dei banchi -...
...di rifornirsi di #test e #tamponi rapidi per tutta la platea #scolastica e per poter venire incontro in questo modo alle urgenze e alle esigenze dei ragazzi e dei #docenti della #scuola eventualmente colpita da un #contagio.
Read 7 tweets

Related hashtags

Did Thread Reader help you today?

Support us! We are indie developers!


This site is made by just two indie developers on a laptop doing marketing, support and development! Read more about the story.

Become a Premium Member ($3.00/month or $30.00/year) and get exclusive features!

Become Premium

Too expensive? Make a small donation by buying us coffee ($5) or help with server cost ($10)

Donate via Paypal Become our Patreon

Thank you for your support!